Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

MacBook Air: nuovo doppio caricatore USB-C e cavi coordinati

Insieme al nuovo MacBook Air di Apple, sono stati introdotti anche gli accessori forniti con il notebook. Oltre al nuovo caricabatterie con due connettori, ora sono disponibili per la prima volta cavi MagSafe coordinati per colore. Entrambi possono essere acquistati anche separatamente.

Ci sono state speculazioni sul nuovo caricabatterie per mesi dopo che Apple ha accidentalmente messo online un documento di supporto troppo presto. L’inizio delle vendite previsto doveva arrivare per molto tempo. Con MacBook Air nella configurazione di base, è disponibile per un costo aggiuntivo di 20 euro: di solito qui è incluso un adattatore da 30 W. Un nuovo connettore di ricarica è incluso nel modello più costoso con 10 core GPU e può essere opzionalmente sostituito con un adattatore da 67 W per una ricarica più rapida senza costi aggiuntivi. La presa di ricarica può essere acquistata singolarmente per 65 euro. È il primo adattatore di ricarica a 2 porte di Apple.

Apple fornirà ai nuovi acquirenti di MacBook Air cavi di ricarica MagSafe che corrispondono al colore del computer. Questi sono anche disponibili singolarmente in Polar Star, Midnight, Silver e Astro Grey per € 55 ciascuno. Gli acquirenti di MacBook Pro continueranno a ricevere il cavo standard da 2 metri in bianco. Ma puoi anche acquistare il cavo non troppo economico in un colore diverso in seguito. MagSafe 3 è stato introdotto da Apple nell’ottobre 2021 dopo aver sostituito USB-C con il connettore di alimentazione magnetico sui dispositivi precedenti. Apparentemente, Apple stava reagendo a una richiesta dell’utente ascoltata di frequente, poiché la connessione magnetica poteva impedire al notebook di cadere a terra se inciampava nel cavo di ricarica.

READ  Whatsapp: la funzione dovrebbe semplificare la chat, ma è un rischio

Per inciso, secondo 9to5Mac, il nuovo MacBook ha uno spessore di 11,3 mm, che è più sottile al tatto del primo iPhone (11,6 mm) e persino un millimetro più sottile dei due successivi, iPhone 3G e iPhone 3GS.

Apple continua a fare affidamento su Thunderbolt 3 nel MacBook Air, sebbene le nuove versioni precedenti – MacBook Pro da 14 e 16 pollici e Mac Studio – siano già dotate di Thunderbolt 4. A differenza del suo predecessore, Thunderbolt 4 supporta 32 anziché 16 Gb / se una porta La larghezza standard è 1.4 invece di 1.2.

Altro da Mac e i

Altro da Mac e i

Altro da Mac e i


(Makky)

alla home page