Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L'utente può consentire la connessione: Google consente ad AI Gemini di accedere alle proprie applicazioni

L'utente può consentire la connessione: Google consente ad AI Gemini di accedere alle proprie applicazioni

L'utente può consentire la connessione
Google consente ad AI Gemini di accedere alle proprie applicazioni

Ascolta il materiale

Questa versione audio è stata creata artificialmente. Maggiori informazioni | Invia la tua opinione

Google sta ora aggiornando il suo sistema di intelligenza artificiale anche in Germania. In futuro Gemini potrà accedere ad altre applicazioni dell'azienda tecnologica e, ad esempio, facilitare il coordinamento degli appuntamenti tra più utenti. L'utente deve consentire esplicitamente il collegamento e può anche interromperlo nuovamente.

Ora gli utenti tedeschi possono collegare il sistema Google AI Gemini anche a diverse app Google. La società internet lo ha annunciato in un blog. Con la nuova funzionalità, puoi consentire a Gemini l'accesso a Google Maps, Google Voli, Google Hotels, YouTube, nonché a Gmail, Google Drive e Google Docs.

Nel post sul blog, Google ha scritto che il sistema fornisce informazioni rilevanti dai servizi correlati direttamente alla chat con Gemini se accetti di collegare l'applicazione in questione. La connessione tra applicazioni, servizi e Gemini AI può essere invertita in qualsiasi momento.

Ad esempio, quando pianifichi un viaggio con gli amici, lavorare con le estensioni Gemini può procedere in questo modo: se hai già scambiato alcune idee e appuntamenti via e-mail in anticipo, puoi prima chiedere a Gemini di guardare i record Gmail dei tuoi amici, quali dati si adattano tutti. Quindi ora puoi visualizzare le informazioni sui voli e sugli hotel e scegliere video di YouTube con suggerimenti su cose da fare. I Gemelli possono anche riassumere i punti salienti direttamente in un'e-mail agli amici.

Con le estensioni Gemini l'azienda americana compete soprattutto con la funzione AI “Co-Pilot” di Microsoft, che consente anche il collegamento a documenti Office e altri set di dati personali. Google ha introdotto per la prima volta i suoi accessori AI negli Stati Uniti sette mesi fa.

READ  Assassin's Creed Infinity: Ubisoft sta lavorando a un mondo di gioco online