Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’umore di ottimismo all’inizio: Il ritorno dell’Italia: Perché un investimento in Bella Italia vale il ritorno | Notizia

Di Emmeran Eder, Euro am Sonntag

Il destino è tornato dalla parte degli italiani. La fortunata vittoria degli Europei di calcio è stata una manna dal cielo nella profonda Italia cattolica: Assuri è riuscito a vincere il titolo solo con due rigori in semifinale e finale. Vincere il primo Campionato Europeo dal 1968 evoca un senso di speranza nel paese dell’Europa meridionale.

Dopo che l’Italia è stata colpita da un’epidemia come nessun altro Paese, la gente spera di rivederla finalmente. È quindi opportuno esprimere fiducia a Mario Draghi, presidente del Consiglio da febbraio. Vuole portare lo stato su un percorso di successo con riforme di vasta portata.

Alcuni italiani lo vedono già alla pari con il tecnico della nazionale Roberto Mancini. Dopo la sconfitta dello Squadron Azurra ai Mondiali del 2018, quando il calcio italiano è completamente crollato, ha sviluppato un candidato per il titolo da giocatori relativamente ordinari.

Non ci si possono aspettare miracoli del genere da Tracy, ma l’ex capo della BCE ha almeno molta esperienza come economista. Vuole riformare la comunità protetta dello stato dell’Europa meridionale.

La popolazione è diventata silenziosa

Politicamente si era già liberato dai siti inquinati. I partiti populisti Cinque Stelle e Lega hanno ancora la maggioranza parlamentare a Roma, ma da febbraio hanno aderito ad Alleanza di unità nazionale. Lì hanno spesso abbandonato la loro posizione anti-organizzativa.

Quattro ministri del partito a cinque stelle hanno votato per una riforma giudiziaria ritardata, condizione fondamentale per ricevere 191 miliardi di euro dal Fondo europeo per la ricostruzione. Dei 50 750 miliardi che questo fondo distribuisce, l’Italia riceve più di ogni altro membro dell’euro. Un terzo di questo non è rimborsabile. Questo denaro è progettato per incoraggiare gli investimenti. “Nei prossimi mesi, abbiamo una strada impegnativa per avviare progetti di investimento pianificati e portare avanti l’agenda delle riforme”, ha affermato Drake. Oltre alla magistratura, stanno per cambiare l’amministrazione e il sistema fiscale. Le strutture per l’anestesia hanno paralizzato a lungo l’economia del paese.

READ  Numeri / attuali del virus corona (14 maggio 2021): contagiati e deceduti in Germania, Austria, Italia, Spagna e Francia

Un quarto dei finanziamenti dell’UE è destinato alla trasformazione digitale, ad esempio a Internet ad alta velocità a livello nazionale. Miliardi vengono utilizzati per le energie rinnovabili e la sostenibilità, e sono allo studio progetti solari e a idrogeno. Un sacco di soldi dovrebbero confluire nella migliore formazione per giovani uomini e donne. Il Disoccupazione giovanile È il 34 percento. Prima dell’epidemia, solo una donna italiana su due era impiegata. Ora molte giovani donne in particolare non hanno un lavoro perché spesso lavorano in zone duramente colpite dalla crisi, soprattutto con i suoi alberghi e ristoranti sul turismo.

L’Italia è il primo paese in Europa ad essere duramente colpito dall’epidemia di corona nel febbraio 2020. Di conseguenza, lo scorso anno l’economia è scesa dell’8,9% e il PIL dell’8,9%. Il debito nazionale dovrebbe raggiungere quasi il 160 per cento della produzione economica entro la fine del 2021.

L’economia si sta riprendendo

Drake si aspetta una forte ripresa economica grazie alle misure e agli aiuti annunciati. Solo così l’Italia potrà “uscire dal debito”, ha detto il premier.

L’economia italiana mostra segnali di miglioramento, con la Banca nazionale che prevede una crescita di quasi il cinque per cento nel 2021. A ciò contribuisce anche il rilancio del turismo. Inoltre, consuma molto di più una volta completato il blocco. La situazione degli ordini sta migliorando di conseguenza. L’indice del clima aziendale è aumentato per il settimo mese consecutivo.

Dà coraggio agli azionisti. L’indice principale FTSE MIB 40 è aumentato del 13% da gennaio. Dall’incidente dell’anno precedente, è diventato molto più debole del DAX e deve ancora fare molto di più. Ciò è dimostrato dal rapporto prezzo/valore contabile. Questo è 1,27 per il 2021 rispetto a 1,70 per il DAX.

READ  Louis Macmillan afferma che il campo scozzese è più ottimista della competizione italiana dopo diversi mesi di preparazione alla Coppa del Mondo

Gli investitori rischiosi scommettono sul ritorno dell’Italia. Tuttavia, è necessario essere consapevoli dei rischi. Oltre all’elevato debito, la crisi della corona non è ancora stata sconfitta e il numero delle vittime è recentemente aumentato di nuovo. Inoltre, il sud del paese ha bisogno di un sacco di soldi. È lì che siede la mafia. “Siamo molto preoccupati per la protezione di molti fondi pubblici da parte dei criminali, soprattutto in aree strategiche chiave come l’assistenza sanitaria”, ha affermato Enza Ronda, vicepresidente dell’organizzazione antimafia Libera.


Informazioni per gli investitori

Le prime 40 aziende in Italia sono rappresentate dal codice leader FTSE MIB 40. Le posizioni maggiori sono Enal (Energy), Stellandis e Ferrari (Car), Indesa Sunbalo (Bank) ed Eni (Oil). A parte il settore finanziario, i settori dei consumi, dei servizi pubblici e dell’energia sono sovraccarichi. Questi sono particolarmente utili per alleviare l’epidemia e beneficiare di miliardi di euro da Bruxelles. I titoli tecnologici svolgono solo un ruolo di supporto. Sebbene prevalgano le industrie difensive, dovrebbero essere coinvolti solo investitori avversi al rischio. Ci sono molti problemi economici e sociali in Italia. Gli investitori si affidano a Tracy per rimettere in carreggiata il Paese.

___________________________________

Altre notizie su Enel SpA

Fonti immagine: Samot/Shutterstock.com, Savvapanf Photo/Shutterstock.com