Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’Ucraina invia le foto dei soldati russi morti alle famiglie – BZ Berlin

Tattiche di guerra barbariche o mezzi efficaci per porre fine alla guerra?

L’esercito ucraino ha affermato di aver utilizzato il riconoscimento facciale per identificare 8.600 soldati russi morti o catturati e di aver contattato centinaia di familiari come loro. “Washington Post” menzionato.

L’obiettivo degli ucraini: Incitando il popolo russo con immagini orribili dei loro figli, fratelli e padri, suscitando risentimento, indebolendo il sostegno popolare a Putin e forse provocando proteste contro la guerra in Ucraina.

Esercito IT Ucraina Un gruppo di volontari di hacker e attivisti gestiti dal governo ha denunciato la morte di 582 soldati, anche inviando foto dei corpi che hanno lasciato. Per fare ciò, hanno utilizzato il software di riconoscimento facciale della società tecnologica americana Clearview.

Un carro armato russo guida su una strada vicino a Mariupol (Foto: Maximilian Clark/dpa)
Un carro armato russo guida su una strada vicino a Mariupol (Foto: Maximilian Clark/dpa)

Un altro obiettivo della campagna: Mostra al popolo russo la verità dall’Ucraina. Il capo della società di informatica, Hoan Ton-That, ha offerto per la prima volta i suoi servizi al ministero della Difesa ucraino un mese fa dopo aver assistito alla propaganda russa secondo cui i soldati catturati lì erano attori o truffatori.

Ma secondo il Washington Post, gli esperti militari temono che la strategia possa ritorcersi contro, che le immagini scioccanti possano provocare indignazione e che il sostegno ai sostenitori della guerra al Cremlino diventi più forte.

Chiamare i genitori dei soldati è “una classica guerra psicologica” e potrebbe stabilire un nuovo pericoloso standard per i conflitti futuri, ha affermato Stephanie Hare, un’etica tecnologica con sede a Londra.


Leggi anche

▶ ︎ Mosca minaccia l’Occidente

▶ ︎ I soldati di Putin stanno finendo? Trova soldato per annuncio di lavoro!


“Se i soldati russi fanno questo alle madri ucraine”, ha detto, “potremmo dire: ‘Oh mio Dio, è un barbaro'”. E inoltre: “Ma funziona davvero? O li fa dire: ‘Guarda questi spietati fuorilegge ucraini che fanno questo ai nostri ragazzi?'”

READ  Brasile in crisi: Bolsonaro minaccia il destino di Trump

Paura, anche da esperti militari ucraini: le foto saranno Russia Non è visto come una rivelazione della verità, ma piuttosto come un’umiliazione per mano del nemico.

Prende di mira anche i ladri

Un funzionario del ministero ucraino per la trasformazione digitale ha dichiarato al giornale che anche l’esercito ucraino sta utilizzando il riconoscimento facciale per identificare i ladri russi.

Mikhailo Fedorov, il capo di quel ministero, è andato su Twitter e Instagram questo mese per condividere il nome, la città e l’immagine del profilo di un uomo che secondo lui era stato fotografato mentre trasportava centinaia di chili di vestiti rubati da un ufficio postale bielorusso a casa sua nell’est Russia. . “La nostra tecnologia li troverà tutti”, ha scritto.