Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’italianità per tutta la famiglia: i concerti a teatro

Linz. Mentre le bandiere italiane sventolano al teatro in Promenade di Linz, la famiglia si esibisce in Bella Italia con la Bruckner Orchestra Linz, il direttore Ingmar Beck e la mediatrice musicale Karin Miesel. Un’esperienza musicale per tutta la famiglia che diffonde l’atmosfera vacanziera senza spiaggia né mare. I prossimi concerti sono il 29 maggio e il 19 giugno.

Spaghetti, Vacanze, Venezia, Vaticano – I brani musicali e le storie divertenti su famosi compositori italiani, interpretati in modo interessante dalla Brookner Orchestra Linz, erano tanto diversi quanto le parole che i bambini hanno ricordato al concerto di famiglia di domenica scorsa. Il materiale dell’Italia offre il meglio.

Applausi, ballate e cantate insieme

Karin Meesel, timpanista, percussionista e mediatrice musicale freelance al Cross Opera, terrà un concerto di un’ora e avvicinerà i bambini alle opere di Antonio Vivaldi, Felix Mendelssohn Bartholdi, Giaccino Rosini e molti altri. Ingmar Beck parla del suo lavoro come direttore d’orchestra e si siede subito al clavicembalo.

Ma uno dei momenti salienti, con la presenza dell’orchestra, che sventola e balla la bandiera interattiva, è l’apparizione di un vero cantante d’opera. Tina Josephine non solo canta Jaeger Frutti di Mare, ma incoraggia anche i bambini a cantare insieme a Karin Meissl. Gemma up to the top è un testo dell’Alta Austria cantato da grandi e piccini al canto popolare napoletano Funiculì, Funiculà.

Pubblico entusiasta

“I cantanti d’opera suonavano così forte e potente, l’ho amato così tanto”, dice Elijah, otto anni, dopo il concerto. Sua sorella, Deborah, sette anni, voleva vedere un concerto per il suo compleanno. Ma i genitori di quattro bambini erano entusiasti: “Abbiamo adorato l’emozione e l’espressione. Dato che tutti nella nostra famiglia suonano strumenti musicali, abbiamo avuto modo di vedere molto bene la band dei Brukner.

READ  Fondo Ue Corona: l'Italia vuole ridurre le vecchie ingiustizie - la politica

Simon e Lucas Kirschberger hanno preso non solo i loro due figli, Lena di due anni e Anna di cinque, ma anche la nonna e il nonno – l’intera famiglia. “Questa è la prima volta in un concerto di famiglia che pensavamo che i nostri figli fossero felici di presentare l’opera in questo modo. La combinazione di così tanti strumenti musicali sul palco, l’ipnotico relax di Karin Mayslin e la canzone della cantante lirica hanno deliziato non solo noi, ma anche il anche i bambini». Le sue due figlie Lena e Anna non stavano ancora parlando della cantante, ma hanno rivelato che la veena è il nuovo strumento musicale preferito.

Anche Lena, di tre anni, è associata al liuto, poiché suo padre suona il liuto con la Bruckner Orchestra. Gli è stato permesso di essere sorpreso di vedere suo padre con sua zia tra il pubblico ed è stato sicuramente il più grande fan dopo lo spettacolo: “È stato tutto fantastico!”. O come si dice in Italia: Tuto Fantastico!

Altre date dei concerti:

Domenica, 29 maggio 2022, 23:00

Domenica, 19 giugno 23:00

Playhouse Promanate, Linz

A Vendita biglietti