Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’Italia ha stabilito i record del mondo per Inghilterra e Belgio ai Mondiali

La Polonia abbatte San Marino

L’Italia campionessa d’Europa stabilisce il record del mondo A causa dello 0-0 della qualificazione ai Mondiali in Svizzera, la “Squadra Asura” non ha perso per la 36esima volta consecutiva domenica sera, anche se Giorgino ha sbagliato un rigore (53°). L’Italia ha subito l’ultima sconfitta a settembre 2018 contro il Portogallo. Nel girone C, l’Italia guida gli svizzeri con undici punti e sette punti. La Bulgaria, rivale del Gruppo 1, ha battuto la Lituania 1-0 (0-0) per la prima vittoria.

Tuttavia, il Regno Unito si mantiene innocuo. Nella vittoria per 4-0 (1-0) su Andorra, il secondo classificato al Campionato Europeo ha vissuto solo come un favorito dell’ultimo minuto, per quanto possibile contro di lui al 156esimo posto nella classifica mondiale. Con cinque vittorie in cinque partite, i “Tre Leoni” guidano il Gruppo I, con Andorra all’ultimo posto con tre punti.

Nel Regno Unito, il professionista del BVB Jude Bellingham ha fatto il suo debutto nell’undici di apertura in una partita competitiva. Il 18enne è stato coinvolto più e più volte, ma non è stato coinvolto nelle reti di Jesse Lingard (18°/78°), Harry Kane (72°/rigore) e Pugayo Saga (85°). La squadra avversaria dell’Albania ha battuto l’Ungheria 1-0 (0-0) per avanzare al terzo posto. Puoi contare su Robert Lewandowski dalla Polonia FC Bayern. L’attaccante ha segnato una doppietta, 7-1 a San Marino. Il suo compagno di squadra Adam Buxa ha segnato tre volte.

Il Belgio ha terminato la sua missione 3-0 contro la seconda Repubblica Ceca. Il Galles è già arrivato terzo nel Gruppo E, grazie alla tripletta di Gareth Bale. La vittoria per 3-2 in Bielorussia ha portato a un totale di tre rigori. Bale ha cambiato due volte e Vitaly Lisakovic dalla parte opposta ha segnato dal punto.

READ  Superficie coltivata ad aglio permanente in Francia e in Italia e aumento in Spagna Fruchtportal

Ronaldo Day: il giocatore con il punteggio più alto della nazionale

Locazione 27 – Sladen Ibrahimovic | Svezia | 62 gol in 118 partite

& Copia Immagini Imego

26° posto – Ronaldo Brasile | 62 gol in 98 partite

& Copia Getty Images

25° posto – Louis Suarez | | 63 gol in 123 partite

& Copia Immagini Imego

Locazione 24 – Didier Trooppa | Costa d’Avorio | 65 gol in 105 partite

& Copia Getty Images

23° posto – Romelu Lukaku | Belgio | 67 gol in 100 partite

& Copia Immagini Imego

22° posto – Robbie Keane | Irlanda | 68 gol in 146 partite

& Copia Immagini Imego

21° posto: Carlos Ruiz Guatemala | 68 gol in 133 partite

& Copia Immagini Imego

20° posto – Neymar | Brasile | 68 gol in 112 partite

& Copia Immagini Imego

19° posto – Gert Mல்லller | Germania | 68 gol in 62 partite

& Copia Immagini Imego

18° posto: Hosam Hassan | 69 gol in 178 partite

17° posto – stella John | Trinidad e Tobago | 70 gol in 115 partite

& Copia Immagini Imego

16° posto: Piyapong Pue-on | Thailandia | 70 gol in 100 partite

15° posto – Miroslav Klose | Germania | 71 gol in 137 partite

& Copia Immagini Imego

14° posto: Kiadisuk Senamuwang | Thailandia | 71 gol in 134 partite 13: Majeed Abdullah | Arabia Saudita | 72 gol in 140 partite

9° posto – Sander Kosis | Ungheria | 75 gol in 68 partite

& Copia Immagini Imego

8° posto – Lionel Messi Argentina | 76 gol in 152 partite

& Copia Immagini Imego

7° posto – Ali Mapgout | Emirati Arabi Uniti | 76 gol in 94 partite

& Copia Immagini Imego

6° posto: Peale | Brasile | 77 gol in 93 partite

& Copia Immagini Imego

5° posto: Hussain Saeed Mohammad | Iraq | 78 gol in 137 partite

Trame 4 – Ferenc Puskas | Ungheria | 84 Porta a 89 Spiel

& Copia Immagini Imego

3° posto: Moktar Tahari | Malesia | 86 gol in 131 partite

2° posto – Ali Day | Iran | 109 gol in 149 partite

& Copia Immagini Imego

Primo posto – Cristiano Ronaldo Portogallo | 111 gol in 180 partite

& Copia Immagini Imego

La vittoria per 4-0 sulla Georgia non è stata un problema per la Spagna e il Kosovo ha segnato un punto nell’1-1 contro la Grecia grazie al pareggio di Vedat Muriki nel recupero.

Alla home page