Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le noci riducono il colesterolo malsano – pratica medica

Perché dovresti mangiare noci ogni giorno

Uno studio recente ha dimostrato che mangiare una porzione di noci al giorno per due anni riduce il livello di colesterolo LDL malsano negli anziani, migliorando la qualità delle particelle di LDL.

Se gli anziani sani hanno mangiato da 30 a 60 grammi di noci al giorno per due anni, questo è stato associato a una leggera diminuzione del colesterolo delle lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), riferisce un team di ricerca che coinvolge esperti della Clínic de Barcelona. I risultati dello studio in corso. È stato pubblicato su una rivista specializzata in lingua inglese.Rotazione“.

Le noci sono ricche di acidi grassi omega-3

La rivista è stata pubblicata solo di recente in inglese”.NutrientiPubblicato uno studio che ha trovato più regolare Il consumo di noci aumenta l’aspettativa di vita, dove si sospetta un legame con gli acidi grassi omega-3.

Le noci sono generalmente considerate una ricca fonte di sano acido grasso omega-3 (acido alfa-linolenico) e questi acidi grassi hanno dimostrato di avere effetti positivi sulla salute cardiovascolare, secondo gli esperti. Come ha dimostrato uno studio dell’anno scorso Le noci migliorano la salute dell’intestino e del cuore.

Le noci migliorano la salute

Uno dei motivi per cui le noci hanno tassi più bassi di malattie cardiache e frontiera I ricercatori hanno spiegato che è stato collegato a un effetto sui livelli di colesterolo LDL.

Impatto sui livelli di colesterolo cattivo

Tuttavia, l’attuale studio va oltre l’esame dei livelli di colesterolo LDL per ottenere un quadro completo di tutte le lipoproteine ​​e degli effetti del consumo quotidiano di noci sulla salute cardiovascolare.

READ  Analisi dei dati: tasso di infezione da Corona per stato di vaccinazione in Baviera

Ad esempio, ci sono particelle di LDL di diverse dimensioni e “la ricerca ha dimostrato che le particelle di LDL piccole e dense sono frequentemente associate all’aterosclerosi, cioè con placca o depositi di grasso che si formano nelle arterie”, spiega l’autore dello studio, il dott. Emilio Ross in uno comunicato stampa Associazione americana del cuore..

Pertanto, nello studio è stato analizzato se il consumo regolare di noci è indipendente da alimentazione O dove vive qualcuno ha un effetto benefico sulle lipoproteine. I 708 partecipanti sono stati divisi casualmente in due gruppi. C’era un gruppo di intervento attivo e un gruppo di controllo.

Da 30 a 60 grammi di noci al giorno

I partecipanti al gruppo di intervento hanno aggiunto da 30 a 60 grammi di noci alla loro normale dieta quotidiana, mentre le persone del gruppo di controllo hanno evitato di mangiare noci. Infine, dopo due anni, sono stati esaminati i cambiamenti nei livelli di colesterolo dei partecipanti e sono stati analizzati la concentrazione e il volume delle lipoproteine.

In questo modo, gli esperti sono stati in grado di determinare le cosiddette proprietà delle lipoproteine, note per essere associate al rischio di malattie cardiovascolari.

Ridurre le lipoproteine ​​a bassa densità e i livelli di colesterolo totale

Un totale di 632 persone hanno completato lo studio e le analisi complete delle lipoproteine ​​erano disponibili da 628 partecipanti. Dopo due anni di studio, è stato riscontrato che i partecipanti al gruppo di intervento avevano livelli più bassi di colesterolo LDL (una media di 4,3 mg/dL) e che il loro colesterolo totale era diminuito in media di 8,5 mg/dL.

Il consumo giornaliero di noci ha ridotto il numero di particelle LDL totali del 4,3% e il numero di particelle LDL piccole del 6,1%. Questi cambiamenti nella concentrazione e nella composizione delle particelle di LDL possono essere collegati a un minor rischio di malattie cardiovascolari, ha affermato il team.

READ  Nuova infezione Corona: RKI indica un valore R elevato - il numero di casi è in aumento, soprattutto tra i giovani

Cos’è il colesterolo nell’IDL?

Inoltre, i ricercatori hanno riferito che il livello di colesterolo nel sangue, che è un precursore delle LDL e ha una densità tra lipoproteine ​​a bassa densità ea densità molto bassa, è diminuito. Negli ultimi 10 anni, il colesterolo IDL ha dimostrato di essere un fattore di rischio rilevante per le malattie cardiovascolari che è indipendente dal colesterolo LDL.

Gli uomini traggono maggiori benefici dal consumo di noci?

I cambiamenti nel colesterolo LDL differivano nel gruppo di persone che consumavano noci per genere: il colesterolo LDL è diminuito negli uomini del 7,9% e nelle donne del 2,6%, hanno riferito i ricercatori.

Effetto più forte sul colesterolo alto?

L’effetto è relativamente piccolo, ma poiché tutti i partecipanti erano sani all’inizio dello studio, la riduzione del colesterolo LDL dopo aver seguito una dieta ricca di noci potrebbe essere molto maggiore nelle persone che avevano già livelli di colesterolo alti, continua il team.

Le noci promuovono la salute cardiovascolare

dice il dottor. Ross. Mentre alcune persone si preoccupavano per l’aumento di peso indesiderato quando includevano le noci nella loro dieta, lo studio ha dimostrato che le noci non hanno causato l’aumento di peso dei partecipanti. (come)

Informazioni sull’autore e sulla fonte

Questo testo è conforme ai requisiti della letteratura medica specializzata, delle linee guida cliniche e degli studi attuali ed è stato esaminato da professionisti medici.

Risorse:

  • Sujatha Rajaram, Montserrat Cofán, Aleix Sala-Vila, Ella Haddad, Mercè Serra-Mir,: et al: Effetti del consumo di noci per 2 anni sulle sottocategorie di lipoproteine ​​tra anziani sani: risultati dello studio controllato randomizzato WAHA; In: Circolazione (veröffentlicht 30.08.2021) 0.08.22021), Rotazione
  • American Heart Association: mangiare noci quotidianamente riduce il colesterolo cattivo e può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari (veröffentlicht 30.08.2021), AHA
  • Xiaoran Liu, Marta Guasch-Ferré, Deirdre K. Tobias, Yanping Li: Associazione del consumo di noci con la mortalità e l’aspettativa di vita complessiva e specifica per causa negli adulti statunitensi; In: Nutrienti (veröffentlicht 04.08.2021), Nutrienti
READ  Alla scoperta di un buco nero vicino alla Terra: i ricercatori lo chiamano "rinoceronte"

nota importante:
Questo articolo è solo a scopo di orientamento generale e non è destinato all’uso per l’autodiagnosi o l’autotrattamento. Non può sostituire una visita dal medico.