Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le monete stabili perdono fiducia: quali monete saranno interessate da Crypto Crash

Le monete stabili perdono fiducia: quali monete saranno interessate da Crypto Crash

Le stablecoin stanno perdendo fiducia
Quali sono le valute che sono state colpite dal crollo della criptovaluta?

Di Jannick Teilhard

A differenza di altre criptovalute, le stablecoin dovrebbero presentare stabilità di valore. Ma il crollo di TerraUSD ha distrutto quasi 30 miliardi di dollari di asset. E questo è solo l’inizio.

Chiunque investa in criptovaluta ha bisogno di nervi saldi o di molti soldi. I fuochi d’artificio nel ciclo fanno parte del lavoro quotidiano, a volte aumentano di diverse migliaia di dollari, a volte scendono di migliaia di dollari. Cosa succede spesso: completa disavventure come mercoledì. La stablecoin TerraUSD – nota anche come UST – è crollata a 36 cent per moneta, portando con sé la criptovaluta Luna. Anche Bitcoin è stato colpito, scendendo sotto i 27.000$ per la prima volta da dicembre 2020. Gli investitori ora temono un incendio che potrebbe colpire altre stablecoin come Tether.

TerraUSD valeva quasi $ 20 miliardi prima del crollo, rendendola la terza stablecoin più grande. Giovedì, il valore era di circa 60 centesimi per moneta, anche se tale definizione è in realtà di circa $ 1 per moneta. Ciò ha portato a un effetto a catena che ha distrutto quasi 30 miliardi di dollari di ricchezza, quasi il valore di mercato di Adidas. Le monete stabili dovrebbero prevenirlo completamente, il crash della criptovaluta. A differenza di altre valute digitali, difficilmente oscilla, ma il suo valore è legato in modo fisso a una valuta principale comune, come il dollaro. In breve: una moneta di solito costa un dollaro USA. L’idea originale delle monete stabili era quella di garantire liquidità sul mercato e semplificare le transazioni di pagamento tra le singole valute digitali.

Allora perché scendere a 60 centesimi per moneta? La risposta breve è che gli investitori hanno perso la fiducia in Terra – e la fiducia è la risorsa più importante nella criptovaluta. “Quello che si può dire è che la fiducia generale nelle stablecoin è stata colpita piuttosto duramente. L’immagine di un intero settore sta subendo un duro colpo”, ha detto l’analista Timo Emden a Handelsblatt.

Miti della cospirazione nei forum crittografici

La risposta tecnica è più lunga: affinché il valore di una stablecoin sia stabile a $ 1, gli amministratori devono bilanciare gli acquisti degli investitori investendo alla pari con i dollari. Quindi per ogni valuta depositano un dollaro in un conto diverso. Questo è almeno il caso delle due stablecoin più grandi, il Tether e il dollaro USA. Tuttavia, TerraUSD è una delle cosiddette “stablecoin algoritmiche”. Quindi dietro Terra non ci sono veri dollari, ma criptovalute, in questo caso Luna. Tera vale sempre un dollaro in Luna. I proprietari possono “bruciare” $ 1 di stablecoin ed estrarre Luna per lo stesso valore in qualsiasi momento a un tasso di cambio fisso.

Se il prezzo era superiore a $ 1 in passato, gli investitori hanno scambiato la luna con stablecoin e poi le hanno vendute con profitto sul rispettivo scambio. Funzionava anche al contrario. Il ciclo è rimasto costante per molto tempo. Fino a questa settimana, quando entrambi i cicli sono diventati notevolmente rossi. Con Terra che scende al di sotto di $ 1, gli investitori hanno logicamente scambiato la stablecoin con Luna. Ma quando anche il prezzo di Luna è sceso, gli investitori hanno venduto anche Luna. La bobina negativa è iniziata e ha finito per colpire in particolare Luna. Al suo apice, il prezzo è crollato a $ 0,70 prima che gli investitori lo aumentassero di nuovo a oltre $ 4,50. Ma martedì erano ancora più di $ 20.

Inizialmente si diceva che la base dietro Terra fosse un attacco al progetto. Per mantenere il coperchio, grandi quantità dei loro bitcoin, che l’istituto aveva acquistato in passato come copertura, sono stati poi svenduti. Ma è anche probabile che indebolisca il prezzo di Bitcoin, che giovedì è sceso al livello più basso da dicembre 2020. Quindi gli investitori temono il rischio di contagio per l’intero mercato.

Le banche centrali mettono in guardia contro le valute stabili

In effetti, altre stablecoin sono già state colpite. Tether, il principale fornitore, è sceso a $ 0,95 giovedì mattina. Sebbene Tether affermi di essere completamente assicurato con un’attività basata sul dollaro, il gruppo non fornisce alcuna informazione accurata al riguardo. L’anno scorso, è stata multata di 41 milioni di dollari per aver presumibilmente rilasciato dichiarazioni fuorvianti sulle sue riserve in dollari.

La Federal Reserve statunitense, la Banca centrale europea (BCE) e la Banca d’Inghilterra hanno recentemente messo in guardia sulla stabilità delle monete e sulla loro presunta correlazione sicura con valute legali come il dollaro. La Federal Reserve ha avvertito nel suo ultimo rapporto sulla stabilità finanziaria che “le stablecoin potrebbero perdere valore o diventare illiquide sotto pressione”. In breve, le banche centrali non pensano molto alle stablecoin. Nel frattempo, un’altra narrativa perseguita i forum delle criptovalute: gli utenti sospettano una cospirazione tra grandi fondi e autorità di vigilanza che porta a un collasso al fine di imporre alla fine una regolamentazione più forte.

Tuttavia, a causa della mancanza di trasparenza e dell’apparente mancanza di fiducia, non è più da escludere che altre stablecoin siano state colpite dal crollo di Terra e Luna. Quanto è realistico? difficile da dire. Il famoso “Financial Times” è giunto alla conclusione più favorevole su questa questione. Scrivi succintamente: “Non lo sappiamo”.

Sembra irrealistico che l’intera scena delle criptovalute sia sotto pressione. Ma è probabile che i prezzi di Bitcoin ed Ethereum subiscano il crollo nel breve e medio termine, poiché l’istituzione dietro Terra vuole bruciare circa 1,3 miliardi di TerraUSD a breve termine, di cui circa 371 milioni nella catena incrociata di Ethereum. Ciò può ridurre la pendenza dell’offerta di TerraUSD e aumentare il prezzo a breve termine. Ma per i possessori di Terra e Luna, questo è associato a costi più elevati.

Questo testo è il primo ad entrare “capitale” Inserito.

READ  Affari del turismo spaziale: Bezos manda la figlia astronauta nello spazio