Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le donne svizzere accolgono l’Italia nel miglior incontro

Nonostante il deludente pareggio per 1-1 in Romania venerdì, gli svizzeri hanno il sopravvento nella lotta per la qualificazione diretta ai Mondiali in Australia e Nuova Zelanda nell’estate del 2023. Con una vittoria per 2-1 all’andata, la squadra svizzera ha un punto di vantaggio sull’Italia, recentemente in ottima forma. A febbraio, gli italiani hanno battuto Danimarca e Norvegia e pareggiato dalla Svezia in Coppa dell’Algarve. Hanno battuto la Lituania 7-0 venerdì.

Questo è un altro motivo per cui la squadra di Nils Nielsen, Ct della Svizzera, è tranquilla per la rinnovata lotta per la vittoria con i suoi diretti rivali: “Gli italiani sono i favoriti. Sono più sotto pressione di noi”. D’altra parte, solo la squadra svizzera può vincere. “Non abbiamo motivo di essere più nervosi del solito”.

Nel sorteggio prima delle finali in Croazia e Moldova di settembre, lo svizzero avrà un’ottima posizione di partenza per qualificarsi ai Mondiali per la seconda volta dal 2015. Ma gli svizzeri non volevano aspettare. 24 ore prima del nuovo incontro con i quarti di finale della Coppa del Mondo 2019, il capitano Leah Valdi ha detto: “Ho sempre fatto una bella partita quando hai provato a giocare per il pareggio. Il nostro obiettivo è chiaro: attaccare”.

Wälti ha subito le conseguenze della malattia di Kovit contro la Romania a marzo e non è stato in grado di lasciare il segno nella partita svizzera come al solito una volta. Contro l’Italia, la selezione SFV ha bisogno del proprio capitano in ottima forma. Ramona Bachmann dice: “Leah è il capitano della squadra. È molto forte sulla palla e incredibilmente importante per l’organizzazione del nostro gioco”.

READ  L'Italia sarà presto senza una compagnia di bandiera

Anche Packman ha preso il virus, motivo per cui l’attaccante del Paris Saint-Germain non è a Bucarest. Il 31enne è tornato contro l’Italia. “Posso sicuramente aiutare la squadra con le mie qualità in attacco”, ha detto Bachmann. La valutazione dell’opportunità, il principale inconveniente del test SFV contro la Romania, è stata ancora più importante martedì. Contro l’Italia si possono ottenere solo una o due grandi occasioni, “ecco perché è ancora più importante concentrarsi sul gol”, ha detto Bachmann.

La squadra svizzera si aspetta più supporto nella partita decisiva. È già chiaro che il record per la competizione internazionale femminile in Svizzera sarà battuto da 5.100 spettatori a Bernice Oberland.

(sda)