Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La Terra gira più velocemente: il giorno più corto mai registrato dagli anni ’60

kmpkt misurazione dell’orologio atomico

Il giorno più breve registrato sulla Terra

alba sulla terra

Inizia un nuovo giorno!

Fonte immagine: Getty Images / Science Photo Library RF / ANDRZEJ WOJCICKI

Un giorno di solito è composto da 86.400 secondi. Ma di tanto in tanto, la Terra si discosta da questo ritmo, come ha fatto il 29 giugno. La rotazione terrestre sta aumentando improvvisamente o nel lungo periodo appare la tendenza opposta?

JIn parole povere, la Terra impiega 24 ore per ruotare una volta sul proprio asse. Tuttavia, la rivoluzione ogni tanto richiede un po’ più di tempo o un po’ di meno. Ad esempio, il 29 giugno di quest’anno: la giornata è terminata 1,59 millisecondi prima del solito, il che lo rende il giorno più corto mai misurato in ore atomiche.

La rotazione terrestre incide quando il sole sorge e tramonta di nuovo, cioè quando finisce il giorno e ne inizia uno nuovo. Ma negli ultimi anni, la Terra sembrava avere fretta.

Solo nel 2020, il record per il giorno più corto dall’inizio delle misurazioni dell’orologio atomico negli anni ’60 è stato superato di 28 volte, secondo il sito web. Data e ora.com Ho accennato all’epoca. Inoltre, il 26 luglio di quest’anno ha quasi superato la soglia del 29 giugno: secondo il quotidiano britannico “Genitori“Il nostro pianeta ha completato la sua rotazione 1,5 millisecondi prima del solito. Un millisecondo corrisponde a 0,001 secondi.

colpo spaziale della terra

Un giorno sulla Terra dura circa 24 ore in questi giorni. ma questo non era sempre il caso.

Fonte: Unsplash / NASA

La Terra gira sempre più velocemente?

Alla lunga, la risposta è no. Questo mostra un confronto con molto prima. In effetti, i giorni 1,4 miliardi di anni fa erano molto più brevi – solo 18 ore e 41 minuti, come giorni scientifici calcoli matematici dal 2018.

Da allora, la velocità di rotazione è diminuita sempre di più. Perché non è del tutto chiaro. I ricercatori sospettano l’influenza della luna. La forza di gravità tra la Terra e il satellite varia spazialmente, il che crea forze di marea sul nostro pianeta. Questo non solo provoca maree nei mari, ma rallenta anche la rotazione terrestre, secondo la teoria attuale. Quindi i giorni sulla Terra tendono ad allungarsi, in media a circa 74.000 millisecondi ogni anno.

Allora perché al giorno d’oggi le giornate tendono ad accorciarsi?

Il cielo stellato sopra una vecchia casa

Mezzanotte un po’ prima: il 29 giugno, la giornata era più corta di 1,59 millisecondi.

Fonte: Getty Images / foto coolbiere

Anche qui ci sono molte opzioni. Ad esempio, la deriva dei continenti, l’innalzamento del livello del mare o il clima possono influenzare la velocità di rotazione. Secondo la NASA, anche forti venti El Nino rallentando la rotazione terrestre. I ricercatori usano il termine per descrivere un fenomeno climatico che si verifica all’incirca ogni quattro anni, in cui la temperatura superficiale e le correnti oceaniche nell’Oceano Pacifico attorno all’equatore cambiano drasticamente.

Gli astronomi Leonid Zotov, Christian Bezwar e Nikolai Sidornikov vogliono presentare un’altra teoria alla conferenza di quest’anno “Società di geoscienze dell’Asia e dell’Oceania(tedesco: “Società asiatico-oceanica per le geoscienze”). Sospettano una connessione tra la durata del giorno e la variabilità polare terrestre, ovvero lo spostamento oscillante lento e irregolare dell’asse terrestre. Questo è anche chiamato “Chandler’s wobble” in inglese. Di fronte Data e ora.com Zotov ha detto:

L’ampiezza normale del “movimento di Chandler” è di circa tre o quattro metri sulla superficie. Ma è scomparso tra il 2017 e il 2020.

Secondi intercalari per compensare

orologio da parete bianco

L’ora esatta è molto importante per alcuni sistemi informatici e satelliti.

Fonte: Getty Images / Pubblicità di Catherine Falls

Queste differenze di orario potrebbero non avere un effetto evidente sulla tua vita quotidiana. Tuttavia, alcuni sistemi ICT satellitari funzionano solo con misurazioni temporali accurate. Per compensare il rallentamento della rotazione terrestre, ci sono secondi intercalari. A tale scopo il Servizio internazionale di rotazione terrestre e sistemi di riferimento (IERS) Gli orologi atomici tornano indietro di un secondo, quindi il pianeta ha il tempo di recuperare.

I secondi intercalari sono generalmente impostati a giugno o dicembre e l’ultimo ci è stato dato nel 2016. Quindi la prossima possibilità per un secondo intercalare sarebbe a dicembre 2022. Ma al ritmo che sta attualmente andando Madre Terra, questo non sarebbe t essere necessario.

A proposito di luna: le prossime missioni spaziali sul nostro vicino sono già in programma. Ma che ne dici di vivere su una sfera per diversi mesi? L’esperienza fornisce le prime impressioni:

Come sulla luna?

Un astronauta che indossa una tuta spaziale su Marte

simulatore di missioni spaziali

READ  Meccanismi di eredità epigenetica invertiti con l'età