Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La storia di Nutella Max Cross: “Mio padre si è quasi arrostito dal dolore” – Lega tedesca

Può anche fare a meno dell’alimentazione sportiva!

Max Kross (33 anni) è noto per il suo stile di vita rilassato. Il ragazzo di Wolfsburg adora andare al bar del narghilè, ama giocare d’azzardo nei tornei di poker e non ha problemi a chattare dal vivo con i suoi fan su Twitch.

Uno degli ultimi veri giocatori della Bundesliga – e ora un’altra storia su Kroos!

Secondo Martin Harnik (34), l’ex membro del sindacato sembra essere un grande fan della Nutella. Harnik e Kroes hanno giocato nella squadra giovanile dell’SC Vier-und Marschlande ad Amburgo e si sono uniti alla squadra giovanile del Werder Brema nel 2006.

A colazione, il giovane Cruz deve aver ammirato le sue capacità di mangiare!

“Max è andato a letto con noi una volta e la mattina ha mangiato quasi un’intera scatola di toast con Nutella. Da solo! Mio padre si è quasi bevuto per il dolore… La cosa pazzesca: abbiamo giocato una partita dopo e Max ci ha rinunciato come al solito “, dice Harnik su Kicker.

L’amore di Croce per la Nutella non è una novità. Sul suo canale Twitch l’attaccante era già in streaming con la giacca del brand!


Kruse in giacca Nutella su TwitchFoto: Twitch/Max Kruse

Anche durante la sua permanenza a Berlino, Cruz divenne famoso per la sua preferenza per la Nutella. L’ex compagno di squadra Christopher Lenz, 27 anni, è stato interrogato sul suo momento più folle con Kruse nell’attuale numero di SPORT BILD.

Il terzino sinistro dell’Eintracht Frankfurt ha risposto: “Era la scorsa stagione prima della vittoria per 3-1 sull’Hoffenheim, quando ha mangiato per pranzo quello che sembrava un milione di barrette di Nutella. Nessun altro giocatore sarebbe stato in grado di correre due chilometri con lo stomaco. Ma poi ha ha segnato un gol, due assist e ha deciso la partita”. Sono ricordi che restano. Ai giovani a tavola ha detto strizzando l’occhio: ‘Non guardatemi solo. Quello che posso fare io non lo possono fare tutti.’

Forse più giocatori della Bundesliga dovrebbero introdurre il sistema Nutella di Kroos. Dove gioca il kicker per il Wolfsburg, le cose di solito vanno bene. Dal suo trasferimento, il VFL ha vinto due delle tre partite della Bundesliga, mentre l’ex Union ha perso tutte le partite dalla sua partenza.

READ  L'FC Südtirol saluta la corsa al titolo - Serie C.