Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La scheda grafica verrà prodotta di nuovo

L’attuale minor prezzo delle schede grafiche e una migliore disponibilità dovrebbero incidere notevolmente sulla produzione dei vari modelli in casa Nvidia.

La GeForce RTX 3080 con 12 GB di memoria grafica sta attraversando un periodo difficile, in quanto la GPU della scheda grafica è stata parzialmente captata come difetti parziali nel chipset RTX 3090, che può essere installato anche nella più costosa e potente GeForce RTX 3080 Ti. Di conseguenza, Nvidia ha interrotto la produzione di schede grafiche per installare i chip disponibili sui modelli più costosi.

Inoltre, si dice che Nvidia abbia inserito diversi chip nelle schede grafiche per i progetti di riferimento in modo da poter realizzare maggiori profitti anche per i chip grafici, a condizione che i clienti acquistino le schede di riferimento. Tuttavia, un progetto di riferimento non è mai stato offerto per la GeForce RTX 3080 con 12 GB di memoria grafica, poiché la scheda grafica è stata rilasciata solo successivamente come accessorio della serie RTX 30 nel gennaio 2022.

Secondo fonti non confermate, la distribuzione al pubblico è ora facilitata al punto che Nvidia ha ripreso la produzione della GeForce RTX 3080 da 12 GB e il prezzo della scheda grafica è stato adeguato di conseguenza. In generale, la scheda grafica non dovrebbe essere in produzione per più di due mesi.

La GeForce RTX 3080 con 12 GB di memoria grafica è attualmente quotata a circa 830 euro nel confronto dei prezzi, distinguendosi così nettamente dalla GeForce RTX 3080 Ti, che si trova solo a circa 1000 euro.