Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La luce è una vera trappola che consuma molta energia: il trucco della luce fa risparmiare un sacco di soldi

La luce è una vera trappola che consuma molta energia: il trucco della luce fa risparmiare un sacco di soldi

Per non avere paura quando guardano la bolletta della luce, i consumatori dovrebbero risparmiare energia. Semplici trucchi possono aiutare, ma una trappola incombe.

NRW – In tempi di aumento dei prezzi dell’energia, molti consumatori sono preoccupati per le bollette annuali di elettricità e gas. Nella Renania settentrionale-Vestfalia, alcune città hanno già adottato misure di austerità e ridotto l’illuminazione stradale, tra le altre cose. Ma i consumatori possono anche utilizzare elettrodomestici più semplici supereroe della vita Risparmiare energia e quindi costi.

Associazione federale dei consumatori eV Organizzazione completa di centri di consumo organizzati in tutto lo stato
Funzione Tutela dei consumatori e servizi di consulenza
fondazione 1 novembre 2000

Risparmiare energia in casa: “semplici cambiamenti nel comportamento quotidiano” lo rendono possibile

Le volpi di salvataggio probabilmente conoscono già i trucchi più comuni per il risparmio energetico. subordinare Centro consumatori Secondo lui, si può ridurre significativamente il consumo di elettricità semplicemente attraverso “semplici cambiamenti comportamentali nella vita di tutti i giorni”.

I dispositivi tecnici come televisori, computer o console di gioco in particolare devono essere resi più efficienti, poiché rappresentano in media “quasi un terzo del consumo di elettricità di una casa”. La modalità standby spesso fa venire la pelle d’oca ai consumatori quando guardano la bolletta della luce.

Risparmio energetico: se possibile, sostituire i vecchi consumatori di energia “bianchi” ogni 10-15 anni

Quindi vale quanto segue: staccare la spina in modo che l’adattatore nella presa non consumi elettricità inutilmente. Questo trucco non è consigliato per elettrodomestici come congelatori o frigoriferi, altrimenti il ​​cibo si rovinerà. Grazie a cinque semplici consigli, anche il consumo energetico del tuo frigorifero può essere ridotto.

READ  E10 è in Germania, quindi teuer wie nie

secondo Centro consumatori Questi elettrodomestici, insieme alle lavatrici, dove puoi risparmiare fino a 40 euro a settimana con impostazioni di risparmio energetico, sono tra i tradizionali strumenti di consumo elettrico in casa. A volte vale la pena acquistarne uno nuovo dopo circa 10-15 anni.

Risparmio energetico: l’illuminazione fa aumentare le bollette dell’elettricità entro la fine dell’anno

L’elenco delle misure per risparmiare energia elettrica, soprattutto in estate, può essere molto più lungo. La verità è che l’illuminazione in particolare “assorbe una parte significativa dei nostri costi annuali dell’elettricità”, secondo il portale fornitore di riscaldamento. Per contrastare questo, vale la pena passare da lampade a risparmio energetico a lampade a LED più economiche e di maggiore durata.

Ma chiunque pensi di essere effettivamente sull’Olimpo del risparmio energetico dopo questo cambiamento non dovrebbe sottovalutarne le conseguenze. Perché secondo quello Agenzia federale dell’ambiente Di volta in volta “guadagni di efficienza tecnicamente fattibili spesso non vengono realizzati nella pratica perché il prodotto viene utilizzato più frequentemente o più intensamente”.

Risparmio energetico in casa: i consumatori dovrebbero evitare “l’effetto rimbalzo”.

In altre parole: se allesti la tua casa con i LED, corri il rischio di lasciarli brillare più a lungo o di installare più lampadine. Questo è chiamato “rimbalzo” o “effetto rimbalzo” è alto Co2in linea Perché le risorse risparmiate vengono “utilizzate altrove” “e quindi possono aumentare anche i consumi energetici”.

I consumatori che sono consapevoli di questo effetto di rimbalzo e agiscono di conseguenza per risparmiare elettricità possono aspettarsi letture del contatore molto più basse. Passando dalle lampadine a incandescenza e alogene alle lampadine a LED, puoi “risparmiare fino al 90 percento dell’energia nelle lampadine”, secondo i rapporti. Prova ambientale.

I consumatori possono risparmiare elettricità con semplici trucchi.

© Michael Gstettenbauer / Imago

Risparmio energetico: si consiglia di passare dalle lampade alogene a incandescenza all’illuminazione a LED

Per selezionare la giusta lampada a LED, i consumatori dovrebbero dire addio alla potenza come criterio di luminosità e prestare attenzione al valore del lumen. Circa 1 watt corrisponde a poco più di 10 lumen. Öko-Test consiglia anche di dare un’occhiata alla temperatura del colore (Kelvin) e all’indice di resa cromatica (Ra).

READ  Gli obiettivi di prezzo variano: Opinioni degli analisti: il titolo Tesla è uno dei titoli più sopravvalutati nell'S&P 500 | newsletter

Per mantenere la bolletta della luce il più bassa possibile a fine anno, la lampada dovrebbe essere sempre spenta quando non serve. Nonostante Eliminazione delle maggiorazioni EEG dal 1 luglio per la comodità dei consumatori Dovresti essere consapevole del tuo consumo di energia e del risparmio energetico in casa quando possibile, soprattutto per quanto riguarda la fornitura di gas ed elettricità in inverno. A proposito, la Stadtwerke di Dortmund (DEW21) non teme la carenza di gas, ma avverte di grandi esplosioni di prezzo.

Elenco delle regole: © Michael Gstettenbauer / Imago