Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La leggenda di Wembley: le donne della Federazione tedesca prima di mettere in luce la finale al posto del destino

Londra – Esistono, questi luoghi del desiderio e del destino sono così pieni di misticismo, mito e magia, dove la semplice menzione del nome accende un cinema mentale: Wembley è senza dubbio uno di questi.

Per gli appassionati di calcio tedeschi, lo stadio di Wembley è principalmente associato al gol falso più famoso della storia. Il 30 luglio 1966, quando Geoff Hurst lanciò la palla oltre la parte inferiore della traversa contro i padroni di casa dell’Inghilterra nella finale della Coppa del Mondo, poi la atterra di nuovo, davanti alla linea, non dietro di essa. Dopo essersi consultato con l’assistente dell’arbitro sovietico Tofik Bahramov, l’arbitro svizzero Gottfried Denst ha deciso di segnare il gol – 3: 2. Alla fine, i “Tre leoni” hanno vinto 4-2 dopo i tempi supplementari e la madrepatria calcistica ha vinto il suo primo titolo – che agli inglesi non piace Ascoltarlo – dal suo unico titolo importante.

Le donne della FA vogliono affogare l’Inghilterra in una valle di lacrime

Erano passati 56 anni, ora le donne devono fare meglio degli uomini che hanno dovuto ritirarsi in Italia ai rigori (che altro!) nella finale degli Europei 2021. Gli inglesi sono usciti dal campo quasi come avevano fatto da Wembley a Wimbledon, con il cuore sanguinante e le lacrime agli occhi.

Uno spettacolo che anche le donne tedesche vorrebbero provare. Loro, che hanno iniziato l’Europeo come giocatori esterni, hanno l’opportunità domenica (18:00, ARD e DAZN) di catapultarsi sul trono del calcio europeo e del football di stato davanti al principe William e al cancelliere Olaf Schulz per consentire all’Inghilterra di rimanere. Nella profonda valle delle lacrime.

READ  Magdeburgo-Colonia: battuta d'arresto dopo Blitz-Rotiga! - Terza Divisione

Le donne della Federazione Tedesca hanno già superato le aspettative ai Campionati Europei: Laura Freigang (a sinistra) e Linda Dahlmann in allenamento.

Testimonial DFB Women: Popp, Oberdorf e Huth tip



X

Hai aggiunto l’articolo alla tua lista di controllo.

per guardare la lista




La squadra tedesca arriva in un lussuoso hotel di campagna a Watford, a nord-ovest di Londra.

Un “cambio di scena” per le semifinali della Federazione femminile a Wembley



X

Hai aggiunto l’articolo alla tua lista di controllo.

per guardare la lista




Alexandra Pope diventerà una domatrice di leoni

I giocatori dell’Inghilterra, leonesse, sono stati avvertiti. “Il finale, quello era il nostro sogno – l’abbiamo realizzato. Nessuno ci aspettava”, ha detto Alexandra Pope. Il suo capocannoniere ha portato la squadra di calcio tedesca alla finale dei sogni con due gol (40/76) nella vittoria per 2-1 sulla Francia e ha portato il suo punteggio a sei gol: “Siamo molto emozionati per la finale”.

A proposito: Bob è un addestrato guardiano dello zoo ed è stato descritto dal Times of England come un domatore di leoni. Lascia che faccia il suo lavoro!

Beckenbauer convinto: “Le nostre donne vincono Wembley!”

Donne inglesi in missione. Dopotutto, vuoi porre fine al trauma e finalmente dare alla nazione un senso di trionfo del calcio. “Il momento è giusto. Il prossimo passo per noi è vincere la cosa”, ha detto al Mirror l’ex giocatore della nazionale Karen Carney.

Capitano, marcatore, vincitore della partita - e capitano emozionale: la doppia capocannoniere Alexandra Pope - qui con Julia Gwen (a sinistra) e Sidney Le Mans (sopra) - nella loro vittoria per 2-1 nella semifinale degli Europei contro la Francia.

Prima del traguardo: le donne della DFB fanno la guardia alla finale EM contro l’Inghilterra



X

Hai aggiunto l’articolo alla tua lista di controllo.

per guardare la lista




READ  La Juventus comincia a essere infelice: Ronaldo non è autorizzato a correggere i doppi errori

Ma Kaiser Franz Beckenbauer, campione del mondo da giocatore (1974) e allenatore (1990), crede nella vittoria della Germania, che Wembley rimarrà un luogo del destino, e che la Germania – come nella finale femminile del 2009 (6:2!) – prevarrà di nuovo. “Le nostre donne hanno il titolo di Wembley, ma non sarà facile”, ha detto su Bild.

Quando Didi Hamann ha rovinato l’addio di Wembley all’Inghilterra

Wembley, sempre Wembley. Oltre alla finale della Coppa del Mondo e al gol fittizio del 1966, il venerabile London Stadium è stato teatro di molte partite indimenticabili. Indimenticabile dal punto di vista tedesco, fu volentieri ignorato dal punto di vista inglese: il 29 aprile 1972 la nazionale tedesca sconfisse l’Inghilterra 3-1 nei quarti di finale degli Europei di Wembley. Questa è stata la prima vittoria per una squadra tedesca in Inghilterra. Poi la Germania ha vinto l’Europeo.

o 7 ottobre 2000. L’ultima partita tra Inghilterra e Germania si è svolta al vecchio Wembley Stadium, e Didi Hamann ha rovinato la partita d’addio agli inglesi e ai 76.377 tifosi nell’arena con il punteggio di 1-0. Successivamente, lo stadio è stato demolito: l’ironia fino ad oggi afferma che la sconfitta è stata la ragione di ciò.

L’Inghilterra trema prima della seconda sconfitta finale a Wembley in un anno

Data oscura nei libri di storia inglesi: 29 luglio 2021. Nel campionato continentale europeo, Harry Kane e compagni non solo hanno sconfitto la squadra della Federazione tedesca 2-0, ma hanno anche sconfitto lo shock della Germania. Il fallimento ha anche segnato la fine dell’era per l’allenatore della nazionale Jogi Love.

READ  L'ex professionista della Bundesliga Tegel ingoia la lingua - e si salva - il calcio

L’Inghilterra è arrivata in finale, ma è stato allora che la maledizione di Wembley e i calci di rigore sono stati annullati. L’Italia poteva festeggiare e gli inglesi urlavano (e si ribellavano).

e adesso? Le donne tedesche vogliono il loro nono titolo EM a WembleyDopo il 1989, 1991, 1995, 1997, 2001, 2005, 2009 e 2013, le leonesse inglesi sognano il primo titolo. “E’ un sogno per eccellenza – ha detto il tecnico della nazionale Vos-Tecklenburg – Ci saranno molti tifosi allo stadio contro di noi e spero che ce ne siano anche per noi”. “Vogliamo mettere a tacere Wembley”, ha detto Bob molto audacemente.