Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La fabbrica di bevande ha smesso di funzionare definitivamente

La fabbrica di bevande ha smesso di funzionare definitivamente

  1. ruhr24
  2. servizio
Un produttore tedesco di bevande è stato costretto a dichiarare bancarotta (glifo). © Zoonar.com/Markus Mainka/Imago; Wolfgang Maria Weber/Imago; Università: RUHR24

Presto i clienti non potranno più trovare una marca di bevande a Kaufland e Rewe. Il produttore cessa l’attività dopo il fallimento.

Dortmund – Finalmente è finita per il produttore tedesco di bevande. Nel gennaio 2024 la nuova fabbrica ha dichiarato fallimento. Ora l’azienda è stata costretta a tirare le fila e a fermare le operazioni. Le bevande potrebbero non essere più disponibili a Kaufland e Rio.

Kaufland e Rio ne furono colpite: il produttore di bevande cessò definitivamente l’attività

La fondatrice Jenny Mueller voleva ispirare i clienti con una gamma di prodotti “acqua preferita”. L’acqua aromatizzata alle erbe e alla frutta ha una particolarità: le bottiglie contengono erbe intere e pezzi di frutta. Lo slogan pubblicitario dice anche: “Senza zucchero, senza additivi, con tanta natura”.

I gusti preferiti dell’acqua vanno dal mirtillo rosso, rosmarino, timo e limone alla curcuma, arancia e cardamomo. Ma le bevande, che si distinguevano sugli scaffali dei supermercati per il loro sapore particolare, non hanno impressionato i clienti tanto quanto si aspettavano. La società ha dichiarato fallimento.

Colpite le bevande a Kaufland e Rio: l’azienda “non ha realizzato profitti”

Nella procedura di insolvenza è emerso chiaramente che la fabbrica di prodotti freschi “non ha mai realizzato profitti”, ha affermato la società Mitteldeutsche Zeitung (MZ) L’amministratore responsabile delle procedure fallimentari Christian Heintz.

Questo non è insolito per una startup, ma la ricerca di investitori non ha avuto successo. Müller non ha trovato un successore per l’azienda di bevande, quindi è esclusa la continuazione dell’attività (ulteriori informazioni sulle finanze in RUHR24).

I clienti di Rewe e Kaufland ora devono rinunciare alla loro “acqua preferita”. Secondo la home page dell’azienda, le bevande venivano vendute in molte filiali in tutta la Germania. Non si tratta del primo fallimento di un produttore tedesco di bevande di supermercati come Rewe, Edeka e Lidl. Recentemente ha colpito un produttore di liquori.

READ  Il supermercato osa innovare in grande - come primo rivenditore in Germania