Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La diva Lolloprigida, 95 anni, è in corsa per il parlamento italiano

La diva italiana Gina Lolloprigida sta facendo una campagna all’età di 95 anni. L’icona del film si candida al Senato sul partito anti-establishment Italia Sovrana e Popolare. Ha presentato la sua candidatura a Latina, a sud di Roma.

Reuters/Mario Anzuoni

“Sono stanco di sentire i politici discutere e non ottenere risultati. Lotterò affinché le persone prendano decisioni in vari campi, dalla salute alla magistratura. Voglio dare un contributo costruttivo e positivo al mio Paese”, ha detto Lolloprigida in un intervista al quotidiano milanese Corriere della Sera.

Un avvocato ha insistito

Il suo avvocato, Antonio Ingroya, ex avvocato antimafia con esperienza politica, lo ha convinto a candidarsi. “Finché avrò l’energia, voglio usarla per cose importanti, soprattutto per il mio Paese. Se necessario, farò anche la campagna elettorale”, ha spiegato Diva, già candidata al Parlamento Ue nel 1999 sulle linee di una coalizione di centrosinistra attorno all’ex presidente della Commissione Ue Romano Prodi.All’epoca aveva 10.000 voti, ma non riuscì ad arrivare al parlamento di Strasburgo.

“Italia Sovrana e Popolare” è una mobilitazione di partiti di sinistra e gruppi anti-establishment che si battono per il ritorno dell’Italia a una forte sovranità nazionale lontano da Bruxelles. Questo movimento partecipa per la prima volta alle elezioni parlamentari.

Non è più possibile alienare beni

Lolobrigita è una delle grandi dive del cinema italiano. Sophia Loren, morta a febbraio, è diventata famosa in tutto il mondo nei decenni del dopoguerra e si è trovata davanti alla telecamera al fianco delle più grandi star del cinema, insieme a Claudia Cardinale e Monica Vitti. Basato su uno dei suoi film, è stata persino descritta come “la donna più bella del mondo”. In seguito divenne un fotografo e scultore di successo.

Oggi non le è permesso prendere decisioni sui suoi beni dopo che un tribunale l’ha nominata tutore dopo anni di controversie familiari. L’avvocato di Lolobrigida, Ingroya, ha affermato che la disputa con suo figlio e suo nipote non riguardava il benessere della diva, ma i soldi. Una truffatrice matrimoniale spagnola, Lolloprigida si è quasi sposata nel 2006 e potrebbe essere ancora sfortunata.

READ  La polizia registra sempre più materiale pedopornografico su Internet