Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Parlamento statale seduto in Bassa Sassonia.

La Bassa Sassonia vuole esentare famiglie e imprese

  1. Pagina iniziale
  2. Zuccherato
  3. Bassa Sassonia

creatura:

a: Bjarne Komnik

Il parlamento statale della Bassa Sassonia vuole approvare un budget extra di miliardi. Il denaro è destinato ad aiutare a far fronte alla crisi energetica.

Hannover – C’era il governo dello stato rosso-verde Bassa Sassonia Mercoledì 30 novembre 2022, in seduta straordinaria on crisi energetica Decidere un budget suppletivo di 2,9 miliardi di euro. I fondi devono essere disponibili retroattivamente per l’anno in corso e per quello successivo. Le finanze sono destinate a far fronte alle conseguenze Guerra in Ucraina e l’aumento dei prezzi dell’energia.

nazione Bassa Sassonia
Capitale Hannover
Popolazione 7,982 milioni
Superficie 47.614 chilometri quadrati

Il parlamento statale della Bassa Sassonia sta discutendo il bilancio suppletivo per il 2022 e il 2023

Secondo il governo statale, la maggior parte del denaro dovrebbe provenire da maggiori entrate fiscali dovute all’inflazione. Tra l’altro, dovrebbe andare a vantaggio di famiglie, imprese, comuni, società sportive e istituzioni culturali. affiliato Bilancio suppletivo della Bassa Sassonia La crisi energetica si compone di cinque pilastri.

Il parlamento statale della Bassa Sassonia si riunisce in una sessione straordinaria in cui il governo vuole decidere se esentare miliardi. © dpa / Moritz Frankenberg

Il programma immediato di 970 milioni di euro mira a sostenere, tra gli altri, asili nido, scuole, spazi culturali, associazioni sportive, costruzione di ospedali, rifugi per animali, industria degli eventi, aiuti economici alle piccole e medie imprese, associazioni studentesche , strutture di consulenza e banchi alimentari , Azione Giovani e Famiglia, Rete Nazionale di Trasporto Pubblico – Biglietteria e altri interventi di emergenza.

Il ministro delle finanze della Bassa Sassonia vuole portare avanti la transizione energetica con un budget supplementare

Per la “trasformazione attiva” sono disponibili 707 milioni di euro. Il denaro sarà utilizzato per mettere in sicurezza il terminal GNL dello Stade, nonché per la tecnologia dell’idrogeno, le infrastrutture e i fondi per lo sviluppo economico. Inoltre, il denaro per l'”aggiustamento economico” dovrebbe confluire, tra le altre cose, in sussidi per la casa, assistenza sociale e costi aggiuntivi per l’energia.

READ  Nils Aldag, co-fondatore di Sunfire: "L'idrogeno, uno dei mercati energetici più interessanti"

Il ministro delle finanze della Bassa Sassonia, Gerald Heyri dei Verdi, ha annunciato che oltre agli aiuti d’urgenza legati al bilancio suppletivo, va rafforzata anche la transizione energetica: “Per far fronte alla crisi energetica ed essere indipendenti dal gas russo, ingenti investimenti sono stati stato realizzato nelle infrastrutture energetiche”, ha spiegato Heyri all’agenzia di stampa. ” dpa.

Bilancio suppletivo della Bassa Sassonia per il 2022 e il 2023: 302 milioni di rifugiati

Inoltre, sono stati stanziati 529 milioni di euro per la “perequazione finanziaria dei comuni”. 302 milioni di euro saranno utilizzati per i rifugiati. Questi includono la costruzione per accogliere i rifugiati e i servizi ai sensi della legge sull’ammissione, compresi i pagamenti anticipati ai comuni.