Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La Banca centrale russa raddoppia il tasso di interesse al 20%.

Banca Centrale Russa

Lunedì sera sono entrate in vigore le sanzioni dell’Unione Europea contro il sistema finanziario russo.

(Foto: Bloomberg)

Mosca, Francoforte, Dusseldorf La Banca Centrale di Russia e il Ministero delle Finanze hanno risposto alle sanzioni finanziarie imposte dall’Occidente sulla scia della guerra in Ucraina con misure drastiche: tra l’altro, hanno raddoppiato il tasso di riferimento e limitato il commercio della valuta russa, il rublo . Anche la Borsa di Mosca è chiusa.

Le autorità monetarie hanno alzato il tasso di interesse chiave dal 9,5 al 20 per cento, hanno annunciato lunedì a Mosca. Allo stesso tempo, hanno indicato la loro disponibilità per ulteriori aumenti. Anche la Banca centrale bielorussa ha alzato il tasso di interesse di riferimento dal 9,25% al ​​12,0%.

Gli alti tassi di interesse sono volti a contrastare il rischio di svalutazione del rublo e il rischio di inflazione. Il regolatore ha giustificato la mossa: “Ciò consente di mantenere la stabilità dei prezzi e del denaro e di proteggere i depositi dei cittadini dalla svalutazione della valuta”.

Leggi ora

Accedi a questo articolo e a tutti gli altri articoli in

Il web e la nostra app sono gratuiti per 4 settimane.

tracciamento

Leggi ora

Accedi a questo articolo e a tutti gli altri articoli in

Il web e la nostra app sono gratuiti per 4 settimane.

tracciamento

READ  Problemi dei vacanzieri! 8.000 casi nelle stazioni sciistiche, 1.000 rimpatriati olandesi contagiati