Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia o Croazia – Quale paese vuole organizzare il gemellaggio tra città di Melrichstad?

Melrichstad sta cercando una città gemella. Il tentativo di entrare nelle città gemelle è stato raccomandato dal Consiglio municipale bavarese. Il consiglio comunale ha già gestito il titolo nella primavera del 2020.

Per quanto riguarda il distretto della Bassa Franconia, la Francia ha un’area partner del settore del Calvados e all’epoca si diceva che la città potesse inviare lì una domanda. I suggerimenti sono arrivati ​​anche dal pubblico. Helmut Palvek ha portato in gioco la città di Gulsheim o una cittadina dell’Alsazia nel distretto di Main-Dabur, mentre Uli Koch voleva una partnership con l’isola di Basman in Croazia. Fran மாரois Margraf ha menzionato la città di Berkeley nel Brabante nei Paesi Bassi e Marcus Cronen ha sostenuto una città in Ucraina.

Sabrina Sum-deets ricorda che l’idea di amicizia le è venuta quando la Chiesa cattolica si è recata a Roma nel 2011. Forse questa idea può essere ripresa, suggerì. Andre Reich portò anche lo stabilimento di Asheville negli Stati Uniti.

Quali caratteristiche dovrebbe avere una città partner?

Da parte dell’amministrazione sono state considerate alcune premesse per quella che dovrebbe essere la città gemella. Dovrebbe essere accessibile via terra e ferrovia. Il partner deve avere condizioni politiche stabili nella città e tenere conto se ci sono già collegamenti esistenti a livello di club o per legami economici o personali.

Nel corso dell’epidemia di corona, i piani sono stati respinti in secondo piano. Nell’ultima riunione del consiglio comunale, il sindaco Michael Cross ha rimesso all’ordine del giorno il tema del gemellaggio.

La città ha inviato richieste in Italia e Croazia

La città ha espresso sentimenti in due direzioni negli ultimi mesi, ha affermato. Da un lato, Mellrichstädter ha inviato un’inchiesta alla comunità di Sant’Elia in Italia, dove la città trova un rapporto speciale. Amalia Francisco Straitel, fondatrice della Sorofful Mothers Sisters Church, nacque a Melrichstadt il 24 novembre 1844 e morì a Sant Elia il 6 marzo 1911. Tuttavia, Cross non ha ricevuto commenti da Castell, 45 chilometri a nord di Roma.

READ  Queste regole della corona si applicano ai vacanzieri in Italia

La richiesta dell’amministrazione comunale locale della Croazia è stata ben accolta. Qui l’attenzione era concentrata sull’isola di Basman e la croce nominava Jader come la città più grande della costa dalmata. Si dice che il villaggio di pescatori di Kukljika sia interessato a una partnership. Dopo un primo contatto, il capo municipale del villaggio, che ha una popolazione di 700 abitanti, ha invitato il consiglio comunale di Melrichstad a visitare un hotel turistico nell’isola sudorientale di Ugljan, ha detto il direttore della città.

La comunità croata ha chiamato Mellrichstädter

Secondo Michael Cross, una delegazione potrebbe venire a consegnare la città di Melrichstad. Naturalmente la chiamata allo sportello deve essere effettuata contemporaneamente. Christian Herbik ha accettato l’invito della comunità croata e ha parlato a sostegno. Ha suggerito che il maggior numero possibile di membri del consiglio comunale dovrebbe venire a farsi un’idea della potenziale chiesa partner.

Benjamin Schultz, che qui è in contatto con Melrichstad, ha convocato l’amministrazione comunale per riesaminare la comunità italiana di Sant Elia. Wolfgang Stall vede la necessità di adottare un duplice approccio in primo luogo agli interessi della città, considerando attentamente entrambe le comunità e poi prendendo una buona decisione.

La maggioranza del gruppo era d’accordo con questo approccio. La città continua a lavorare sul tema del gemellaggio di città e possiamo aspettarci nuovi miglioramenti.