Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia: Chiusura dei primi pozzi – Le centrali idroelettriche forniscono poca elettricità a causa della siccità

Panorama Italia

I primi pozzi sono stati chiusi: le centrali idroelettriche forniscono poca elettricità a causa della siccità

Miliardi di locuste e siccità in Italia

Ricorda una delle piaghe nella Bibbia. Un luogo al centro dell’isola italiana della Sardegna e dei suoi dintorni sono improvvisamente occupati da milioni di locuste. A causa dell’attuale ondata di caldo.

Nel nord Italia la situazione si è ribaltata a causa della persistente siccità. Il Milan spegne le prime primavere. La produzione di energia è stata ridotta del 40% poiché molte centrali elettriche non possono funzionare correttamente senza acqua.

wLa città di Milano vuole chiudere i primi pozzi a causa della continua siccità nel nord Italia. Sabato il sindaco di Milano Pepe Salah ha scritto su Facebook che piante e animali sono stati esclusi. A causa dell’assalto del caldo, fontanelle e fontanelle sui marciapiedi sono rimaste aperte. La città non irriga più gli spazi verdi.

Salah ha invitato i cittadini a ridurre il consumo di acqua e ha raccomandato che i condizionatori d’aria non siano impostati al di sotto dei 26 gradi Celsius per risparmiare energia. Per questo, anche i negozi dovrebbero tenere le porte chiuse.

Un uomo cammina sul letto asciutto di Bowie vicino a un ponte a Borreto

Fonte: dpa / Luca Bruno

Il capo regionale della Lombardia, dove ha sede Milano, ha dichiarato venerdì lo stato di emergenza a causa della siccità. Il Milan ora ha seguito le raccomandazioni. Salah non ha detto quando le misure sarebbero entrate in vigore. L’Italia ha una temperatura estiva elevata per molto tempo con scarse precipitazioni. Il fiume Bo – il fiume più lungo d’Italia – si è prosciugato in alcuni punti, con gli effetti dell’agricoltura. Il delta del Bo sta vivendo la peggiore siccità degli ultimi 70 anni.

Anche la produzione di energia delle centrali idroelettriche è stata notevolmente ridotta. Secondo la Water Supply Association Utilidalia, da gennaio a maggio di quest’anno, la produzione di elettricità dall’energia idroelettrica è stata ridotta del 40 per cento rispetto allo scorso anno. L’associazione degli agricoltori Goldretti afferma che il 30 per cento della produzione agricola in tutto il paese è a rischio.

Continuare a leggere

Parte dell'Orco, affluente dell'Arco, è un alveo arido

Continuare a leggere

Le centrali idroelettriche si trovano principalmente nelle montagne del nord del paese. In genere forniscono circa un quinto dell’elettricità necessaria in Italia. Tuttavia, un portavoce di Utilidalia ha affermato che la produzione è in calo dalla scorsa estate. Questo è attualmente un problema particolare perché l’Italia sta cercando di ridurre le sue forniture di gas e petrolio dalla Russia.

Chiusa la centrale idroelettrica vicino a Milano

A Piacenza, a sud est di Milano, una piccola centrale idroelettrica ha dovuto chiudere completamente questa settimana perché, come annunciato dall’azienda energetica Enel, Poe trasportava pochissima acqua.

Siccità in Italia

A causa della siccità, quest’anno i campi non hanno prodotto molto.

Fonte: dpa / Luca Bruno

Secondo l’agenzia di stampa Ansa, l’acqua è già distribuita a più di 200 comunità della regione Piemonte dell’Italia nord-occidentale. I livelli dell’acqua del Lago McGuire e del Lago Carta sono significativamente più bassi del solito in questo periodo dell’anno e anche il Tevere che scorre attraverso Roma è basso.

READ  "Minaccia austriaca all'Italia" «kleinezeitung.at