Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“Irritazione” nel BVB per la concessione di Süle

“Irritazione” nel BVB per la concessione di Süle

Dopo che mercoledì è stato riferito che Niklas Sule ha reagito duramente quando si è scoperto che non era stato preso in considerazione sull’attuale palcoscenico internazionale, ora è emerso che anche il suo club, il Borussia Dortmund, è sconvolto dalla decisione dell’allenatore della nazionale Hansi Flick. Ovviamente, sta bollendo nel BVB.

Il difensore del BVB Niklas Sule non è stato autorizzato a partecipare alle prossime amichevoli della nazionale di calcio tedesca contro Ucraina (12 giugno), Polonia (16 giugno) e Colombia (20 giugno).

Il miglior giocatore del Dortmund della scorsa stagione ha scoperto al telefono dall’allenatore della nazionale Hansi Flick di non essere stato preso in considerazione per la squadra della Federcalcio tedesca. Come riportato mercoledì dal quotidiano Bild, il difensore è “turbato e deluso”.

Chiaramente, Süle non è solo con questa reazione. Come Bild ha appreso e riferito giovedì, Flick ha contattato non solo il giocatore per informarlo, ma anche l’allenatore dell’Eredivisie Edin Terzic.

Si dice che la conversazione riguardasse (anche) l’allenatore della nazionale che si aspettava un aumento delle prestazioni da Süle e quindi lo lasciava fuori per il momento.

Un avverbio apparentemente non recepito dal secondo classificato. Si dice che l’Eredivisie sia “in ebollizione” per la mancanza di considerazione nei confronti del difensore, arrivato al BVB dal Bayern Monaco nell’estate del 2022, ha dato nuova stabilità alla difesa e nel bilancio stagionale su sport.de Ha ricevuto un voto di 2.0 per la sua buona prestazione.

I dirigenti del BVB sono rimasti sorpresi dalla concessione di Süle

Di conseguenza, c’è “incomprensione e irritazione” all’interno dei Dortmund. I capi del BVB “difficoltà a capire” la concessione di Süle secondo le informazioni di “Bild”.

READ  Nuova Honda RC213V: ecco come sono andati i primi test a Misano / MotoGP

Flick aveva precedentemente inviato a Süle un messaggio chiaro. Il treno delle nomination per EM 2024 non è ancora partito, ma il 27enne deve lavorare di più per diventare di nuovo un lavoratore DFB.

National ha dichiarato: “Penso che si sia lasciato molto alle spalle. Voglio che faccia un passo avanti in termini di atteggiamento e mentalità. Per me, Nicky potrebbe essere uno dei migliori difensori centrali in circolazione. Il suo potenziale è enorme”. L’allenatore che segue il percorso “FAZ” non è nominato.