Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

iPhone 15: Apple spiega i vantaggi della nuova modalità 24MP

iPhone 15: Apple spiega i vantaggi della nuova modalità 24MP

John McCormack, responsabile dello sviluppo del software della fotocamera presso Apple, ha rivelato in un’intervista alcuni dettagli sulla nuova fotocamera principale della serie iPhone 15. In conversazione con il sito Petapixel McCormack si esprime tra l’altro sulla nuova risoluzione standard di 24 megapixel e sulle lunghezze focali virtuali.






Il sensore principale della fotocamera dei nuovi modelli iPhone è da 48 megapixel e può essere utilizzato anche alla massima risoluzione. L’impostazione predefinita è 24 megapixel, ovvero il doppio della risoluzione degli iPhone precedenti. Se desideri scattare foto da 48 MP, otterrai maggiore chiarezza, ma perderai parte della gamma dinamica.

Nella modalità 24MP, la gamma dinamica è leggermente superiore a causa del tempo di elaborazione più lungo. Apple prende un gran numero di singole immagini per l’immagine, che vengono poi combinate per formare un’immagine finale. Quando si scatta a 48 MP, non è possibile scattare tante immagini da combinare a causa delle dimensioni del materiale sorgente. Inoltre, l’app della fotocamera garantisce un tempo di risposta molto maggiore a 24 MP.

Le lunghezze focali digitali non sono destinate ai video

L’iPhone 15 Pro e Pro Max offrono la possibilità di scegliere tra 28 o 35 mm, oltre ad una lunghezza focale ottica di 24 mm. Queste immagini vengono create digitalmente, ma secondo McCormack non deve essere solo uno zoom digitale. Invece, l’ingrandimento viene calcolato utilizzando una rete neurale. Ciò significa che la risoluzione deve essere molto migliore rispetto alla sezione digitale dell’immagine del sensore.

READ  Google I / O 2021: pianificazione dei post




Queste lunghezze focali digitali non sono disponibili per le registrazioni video. Ciò è dovuto al tempo necessario per calcolare gli scatti: quando si registra un video non c’è abbastanza tempo per calcolare i miglioramenti dell’immagine, motivo per cui gli utenti iPhone possono utilizzare solo le lunghezze focali per le immagini. Durante la registrazione di video, gli utenti possono utilizzare lo zoom digitale tradizionale.