Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Iniezione di luce Sputnik: Putin ottiene booster – senza telecamere

iniezione sputnik lite
Putin ottiene booster – niente telecamere

La maggior parte dei russi è scettica sulla vaccinazione contro il Corona. Tra l’altro, ci sono preoccupazioni per il vaccino russo. Finora solo il 40% è stato vaccinato. Secondo le sue dichiarazioni, il capo dello Stato Putin sta già ricevendo un’iniezione di richiamo.

Nel bel mezzo della tragica situazione di Corona in Russia, il presidente Vladimir Putin ha affermato di aver ricevuto un vaccino di richiamo. Il 69enne del Cremlino ha dichiarato di essere stato vaccinato con il vaccino russo Sputnik Lite a Mosca in serata. Due ore dopo aver preso il cosiddetto booster, sta bene.

Come per la sua prima vaccinazione primaverile, anche questa volta le telecamere non sono state autorizzate. È stato rilasciato solo un video che mostra Putin che parla con Denis Logunov del Jamaleja Research Center for Epidemiology and Microbiology. I suoi scienziati hanno sviluppato il quinto vaccino Sputnik. Secondo Lugunov, più di 50 milioni di persone in Russia sono state vaccinate con Sputnik.

La campagna di vaccinazione nel Paese di circa 146 milioni di persone procede troppo a rilento a causa del diffuso sospetto. Secondo le statistiche, solo il 40% della popolazione è completamente protetto. Le autorità hanno riportato 1.252 decessi per coronavirus entro 24 ore, il secondo aumento giornaliero più alto dall’inizio della pandemia. Inoltre, ci sono state circa 37.000 nuove infezioni in un solo giorno.

READ  Tunisia: soldati circondano il parlamento