Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

In che modo il Viagra ti salva la vita?

RTL>

03 gennaio 2022 – 22:43 ora

Il Viagra salva la vita a Monica Almeida

72 ore fanno la differenza tra la vita e la morte nelle condizioni e nella salute di Monica Almeida. Perché: dopo 72 ore, i fan dei 37 anni si sono spenti. Fino a quando i medici non hanno una grande idea: un’infermiera dà ad Almeida quella a causa della malattia corona In ospedale, farmaco per la disfunzione erettile – in breve: Viagra. Questo alla fine ti salverà la vita.

Con Corona in terapia intensiva: Monica Almeida in coma artificiale per 28 giorni

Monica Almeida dalla piccola città di Gainsborough in Gran Bretagna, Lei stessa lavora come infermiera. Grazie alla sua collega e ai medici ha potuto trascorrere il Natale con la sua famiglia.

A ottobre, la 37enne è risultata positiva al coronavirus e aveva perso il senso del gusto e dell’olfatto. Tosse già al quarto giorno della diagnosi madre di due figli Anche il sangue. I tuoi livelli di ossigeno scendono rapidamente, Almeida viene ricoverata in ospedale, riporta The Sun. Tuttavia, è stata dimessa poco dopo, senza cure e con una prescrizione, a malapena in grado di respirare quando è tornata a casa. Il Lincoln County Hospital li fa entrare Britannico Nella sala di risveglio la loro situazione è precaria. I medici sono riusciti a riportare i suoi livelli di ossigeno alla normalità, ma la sua salute continua a peggiorare drasticamente, tanto che finisce nel reparto di terapia intensiva.

Il 16 novembre è arrivata la notizia scioccante: Monica Almeida è in coma artificiale. I suoi genitori viaggiano dal Portogallo perché pensano che dovranno dire addio alla figlia per sempre.

READ  Questo è salutare? Diagnosi di sclerosi multipla: 'Per me personalmente sono guarito'

Consiglio di lettura: Una madre di due figli (31) è morta di cancro al seno poco dopo il loro matrimonio

Il Viagra apre le vie aeree e allarga i vasi sanguigni

A causa della prognosi infausta, i medici hanno deciso di agire sul posto e hanno scelto un metodo di trattamento insolito: danno le compresse di Viagra Monica Almeida, che gli uomini già prendono quando vogliono un piccolo aiuto. Ma aiuta! “Entro 48 ore, le mie vie aeree si sono aperte e i miei polmoni hanno iniziato a reagire. Dato che il farmaco dilata i vasi sanguigni… questo alla fine mi ha aiutato. Ho l’asma e le mie sacche d’aria potrebbero aver bisogno di un piccolo aiuto”, spiega 37 anni- il vecchio Lee al giornale britannico.

Ma aspetta un attimo, funziona? Gli scienziati stanno attualmente testando se Viagra Non è considerato un modo possibile per curare i pazienti Covid. Le piccole pillole dilatano i vasi sanguigni e aprono le vie aeree. Funziona per Monica Almeida: la quantità di ossigeno di cui la madre di due figli ha bisogno viene infine dimezzata e le sue condizioni migliorano dopo appena una settimana. Il 14 dicembre si è ufficialmente svegliata dal coma e ha festeggiato il Natale a casa sua con la sua famiglia. Attualmente si sta riprendendo con suo marito, Artur, e i loro due figli, di 9 e 14 anni.

Ma Monica Almeida ha un’attrazione importante.

Corona malattia: Se Monica Almeida non fosse stata vaccinata, sarebbe morta

La britannica di Gainsborough ringrazia i suoi medici che le hanno salvato la vita e la loda per la velocità del suo lavoro. Ma chiede anche che le persone vengano vaccinate contro il coronavirus. Motivo: i paramedici le hanno detto che era morta, Se non vaccinato. “Ci sono persone che dicono che il vaccino ha ucciso persone. E non nego che ci sono persone che reagiscono al vaccino e si ammalano, ma quando guardiamo al numero di morti tra le persone che non sono state vaccinate, questo è un messaggio importante per vaccinarsi”, afferma Monica Almeida.

READ  Si dice che la NASA voglia inviare ricercatori "altamente specializzati" sulla Stazione Spaziale Internazionale

Lei stessa non si sarebbe mai aspettata di ammalarsi così tanto quando aveva solo 37 anni: “Non avrei mai pensato che un giorno mi sarebbe successo. Ecco perché voglio che le persone prendano più seriamente la vaccinazione”. (vd)

Consiglio di lettura: Il padre di famiglia (50) posticipa la vaccinazione contro il Corona e muore a causa del Corona virus