Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

In caso di frode si rischia la rescissione: nelle aziende circolano passaporti falsi per la vaccinazione corona

In caso di frode si rischia la rescissione: nelle aziende circolano passaporti falsi per la vaccinazione corona

Documento importante: durante la pandemia di Corona, la tessera di vaccinazione ha acquisito importanza. Ma non ha caratteristiche di sicurezza speciali come le altre carte d’identità.

© Sofia Kempovsky / dpa

Passaporti di vaccinazione falsi in circolazione a Kassel durante la pandemia di Corona. Domande e risposte sul tema.

Kassel – Germania nella quarta ondata di Corona. Quindi nelle aziende vale la regola del 3G: ma ci sono sempre più frodi, soprattutto quando si tratta di certificati di vaccinazione.

I datori di lavoro e i dipendenti che sono stati in contatto con altre persone sul posto di lavoro possono entrare nei locali dell’azienda solo se sono stati vaccinati, testati o guariti. Tuttavia, le aziende che controllano le prove e le farmacie che rilasciano certificati di vaccinazione dovrebbero aspettarsi di fornire documenti falsi.

Corona: Le aziende di Kassel si occupano davvero di tessere di vaccinazione false?

Questa sembra essere ancora l’eccezione. “Nell’Assia settentrionale, finora ci sono state solo poche segnalazioni da parte di aziende che sospettavano che i dipendenti fornissero certificati di vaccinazione falsi”, spiega il quartier generale della polizia nell’Assia settentrionale. Finora, la polizia criminale di Kassel ha ricevuto meno di una dozzina di tali comunicazioni. Ad oggi sono pervenute solo le singole inserzioni direttamente dalle farmacie.

Un gran numero di notifiche viene ricevuto dalle autorità sanitarie, che vengono notificate dalle farmacie in caso di sospetto. Se le autorità sanitarie scoprono un falso, inviano le segnalazioni alla polizia. “In tutto lo stato dell’Assia, la polizia sta indagando sulla fascia di quattro cifre inferiore nei procedimenti penali relativi a passaporti di vaccinazione fraudolenti”.

READ  Il supermercato Kaufland ora aderisce al regolamento 2G durante la spesa

Attualmente ci sono solo “casi estremamente isolati” in cui i dipendenti hanno cercato di venire a lavorare con documenti falsi, secondo lo stabilimento Volkswagen di Kassel a Bonnatal, che impiega 17.000 dipendenti. “Stiamo attualmente indagando su questi singoli casi”. I certificati di vaccinazione vengono verificati dai responsabili, che attivano anche una carta d’identità aziendale per accedere al sito.

Tessere di vaccinazione contraffatte durante la pandemia di Corona: questo vale per i lavoratori

I dipendenti possono controllare il certificato di vaccinazione? Sì, afferma Jürgen Kumble, amministratore delegato dell’Associazione dei datori di lavoro dell’Assia settentrionale e avvocato specializzato in diritto del lavoro, “può e dovrebbe farlo”. Perché la legge sulla protezione dalle infezioni prevede una base 3G nei locali dell’azienda per dipendenti e datori di lavoro. Devi avere una prova di ciò o depositarla presso la società.

Secondo Kümpel, un datore di lavoro può avere diritto a una risoluzione insolita del rapporto di lavoro. Perché la frode è un reato. Un datore di lavoro può presentare un reclamo, ma non è necessario. Tuttavia, la polizia raccomanda di denunciare tali crimini. I truffatori rischiano fino a un anno di carcere o una multa.

Corona Castle: le farmacie rifiutano i certificati di vaccinazione se sospettano che siano falsi

Come si comportano le farmacie se sospettano di avere a che fare con prodotti contraffatti? Quindi ci rifiutiamo di rilasciare il certificato”, afferma Stefan Parzival, proprietario di Kasseler Post-Apotheke. Tuttavia, la tessera delle vaccinazioni non può essere trattenuta senza il consenso del cliente. Non siamo il braccio della legge.

Da metà dicembre, le farmacie possono verificare i numeri di lotto sul certificato di vaccinazione tramite il portale sindacale. Ciò consente di scoprire se questi corrispondono alle dosi del vaccino contro il Covid 19 vaccinato in Germania e se la presunta vaccinazione avviene entro un congruo periodo tra l’approvazione e la data di scadenza della dose. Inoltre, secondo Barzval, i farmacisti hanno una panoramica dei preparati somministrati dai medici e dai centri di vaccinazione in loco.

READ  Panoramica dell'azienda sabato / 17. aprile 2021 | Messaggio

Kassel: è possibile identificare i certificati di vaccinazione contro la corona e i passaporti di vaccinazione falsi?

Con l’introduzione della base 3G sul posto di lavoro, il numero di documenti falsi raccolti dalla polizia è aumentato notevolmente, secondo il quartier generale della polizia nell’Assia settentrionale. E nella sola Kassel, i funzionari hanno ottenuto più di 800 passaporti per l’immunizzazione in un caso, destinato alla contraffazione. Il numero di casi non segnalati in quest’area dovrebbe essere stimato elevato”.

I documenti non hanno caratteristiche di sicurezza standardizzate, il che rende più facile l’operato dei contraffattori. Tuttavia, i datori di lavoro e i farmacisti dovrebbero essere sospettosi se gli intervalli di vaccinazione non corrispondono, se mancano informazioni come date o numeri di lotto o se il certificato di vaccinazione e l’ID non corrispondono. (Barbara Volontà)

E a dicembre, la polizia ha perquisito diversi appartamenti nel nord dell’Assia con l’accusa di falsificazione di passaporti per la vaccinazione contro la corona. Gli investigatori nella regione di Göttingen hanno anche rintracciato falsificatori di documenti di vaccinazione contro la corona.

Riceverai ulteriori notizie dalla regione tramite la nostra newsletter di Kassel.