Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

In carcere per omicidio: scarcerato un innocente dopo 43 anni

Era in custodia per omicidio
Innocente condannato 43 anni dopo il suo rilascio

Kevin Strickland aveva 20 anni quando è stato condannato all’ergastolo per un omicidio che non ha commesso. È in carcere da oltre 43 anni. Adesso succede qualcosa che non si aspettava: verrà rilasciato.

Nello stato americano del Missouri è stata annullata la condanna a morte di un innocente che era stato incarcerato per 43 anni. Un giudice ha ordinato l’immediato rilascio del 62enne Kevin Strickland. L’afroamericano è stato condannato nel 1979 sulla base della testimonianza di un testimone oculare che in seguito ha ritrattato la sua testimonianza. Quindi il verdetto di colpevolezza in quel momento non poteva essere difeso.

Strickland è stato condannato all’ergastolo nel 1979 per tre omicidi a Kansas City, Missouri. Una giuria di soli giurati bianchi ha giudicato colpevoli i neri. Le vittime sono state trovate legate e fucilate l’anno precedente. L’unico sopravvissuto al crimine ha identificato Strickland come uno dei quattro autori. In seguito ha ritirato la sua testimonianza. Gli inquirenti l’hanno spinta a incriminare Strickland.

Anche altri due uomini condannati per triplice omicidio all’epoca hanno testimoniato che Strickland non era coinvolto e hanno menzionato altri due uomini. Non c’erano prove che collegassero Strickland agli omicidi e aveva un alibi su quando il crimine era stato commesso.

Di recente, il procuratore generale responsabile è giunto alla conclusione che Strickland fosse innocente e ha accolto con favore il ribaltamento della sentenza di martedì. “Dire che siamo molto felici e molto grati sarebbe un eufemismo”, ha detto il procuratore Jan Peters Baker. “Rende giustizia a un uomo che ha sofferto tragicamente per così tanto tempo a causa di false condanne”. Tuttavia, Strickland non riceve alcun compenso.

Il Midwest Innocence Project, fondato dalla University of Missouri Law School di Kansas City, ha fatto una campagna per Strickland per cercare di rilasciare le persone ingiustamente condannate. Secondo gli esperti, Strickland è uno dei prigionieri più longevi negli Stati Uniti, che è stato ingiustamente condannato e successivamente dimostrato innocente. “Non pensavo che quel giorno sarebbe arrivato”, ha detto Strickland mentre usciva dal tribunale da uomo libero.

READ  Gli Stati Uniti confermano la rinuncia alle sanzioni imposte agli operatori del Nord Stream 2 | NDR.de - notizie