Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il segretario alla Brexit Frost si dimette

DrSecondo quanto riportato dai media, il segretario britannico per la Brexit David Frost ha annunciato le sue dimissioni. Il ministro responsabile per i rapporti con l’Unione europea ha presentato le sue dimissioni al primo ministro Boris Johnson, Scrive “Mail on Sunday” Citando un’anonima fonte governativa di alto rango. Lo ha riferito anche l’emittente ITV. Si riferiva a una primavera prossima al gelo. Inizialmente, Downing Street ha rifiutato di commentare i rapporti.

Secondo il quotidiano Mail on Sunday, il ministro per la Brexit avrebbe presentato le sue dimissioni circa una settimana fa. Johnson lo convinse a rimanere in carica fino a gennaio. Nei colloqui tra la Gran Bretagna e l’Unione europea sulle controverse regole della Brexit in Irlanda del Nord, entrambe le parti si sono recentemente avvicinate l’una all’altra.

Secondo il rapporto, la partenza sarebbe collegata alla frustrazione per le recenti decisioni politiche del governo. Ciò dovrebbe includere la presentazione di controverse certificazioni 3-G (fortificate, recuperate o testate) per i principali club ed eventi. Di conseguenza, questa settimana quasi 100 parlamentari conservatori hanno respinto il voto di Johnson. Le spese elevate della strada verso la neutralità climatica e gli aumenti delle tasse dovrebbero essere una spina nel fianco.

Frost, che è anche membro della Camera dei Lord britannica, ha negoziato l’accordo commerciale sulla Brexit all’ultimo minuto con il suo omologo francese, Michel Barnier, che rappresentava l’Unione europea. Ciò consente un commercio in gran parte esente da dazi tra la Gran Bretagna e l’Unione europea anche dopo che il paese ha lasciato l’Unione europea. Tuttavia, ci sono ancora molti ostacoli, problemi e punti di contesa.

READ  Afghanistan: I combattenti della Resistenza dicono che i talebani hanno subito pesanti perdite