Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

"Il nostro dovere è cambiare qualcosa"

“Il nostro dovere è cambiare qualcosa”

LnRiLWZpZWxke21hcmdpbi1ib3R0b206MC43NmVtfS50Yi1maWVsZC0tbGVmdHt0ZXh0LWFsaWduOmxlZnR9LnRiLWZpZWxkLS1jZW50ZXJ7dGV4dC1hbGlnbjpjZW50ZXJ9LnRiLWZpZWxkLS1yaWdodHt0ZXh0LWFsaWduOnJpZ2h0fS50Yi1maWVsZF9fc2t5cGVfcHJldmlld3twYWRkaW5nOjEwcHggMjBweDtib3JkZXItcmFkaXVzOjNweDtjb2xvcjojZmZmO2JhY2tncm91bmQ6IzAwYWZlZTtkaXNwbGF5OmlubGluZS1ibG9ja311bC5nbGlkZV9fc2xpZGVze21hcmdpbjowfQ ==

=

Il rivenditore online di articoli per esterni Bergfreunde promuove attivamente la decarbonizzazione nella propria attività. Anche se hanno già ottenuto molto, sono ancora al top per quanto riguarda la riduzione di CO2. Joanna Kroehmer, Teamlead Sustainability di Bergfreunde, spiega al caporedattore Christian Manu Le Royer i prossimi passi.

quando amici della montagna Ha deciso di affrontare il tema della sostenibilità nella propria azienda e anche i processi interni hanno dovuto cambiare. Come sei riuscito a coinvolgere i dipendenti nel loro cammino verso una maggiore sostenibilità?

Ovvio: trasparenza, parlare dell’argomento, ripetizione, ripetizione. Fin dall’inizio, lo staff ci ha informato che avremmo intrapreso un viaggio insieme che sarebbe durato molto. Che ci proviamo, a volte falliamo ea volte celebriamo il successo… e soprattutto: che impariamo molto lungo la strada. Ciò che è sicuramente anche molto importante: abbiamo avuto il pieno supporto dei nostri amministratori delegati fin dall’inizio e li abbiamo inclusi nel processo. In questo modo siamo riusciti a far capire a tutti che la sostenibilità è una questione di CEO. Ad esempio, abbiamo offerto una sessione di domande e risposte con il nostro amministratore delegato Matthias Gebhard. Può anche qualsiasi dipendente che voglia entrare direttamente nello scambio e porre domande importanti.

Quali strumenti ha utilizzato Bergfreunde per analizzare quanto sono realmente elevate le emissioni di CO2 di un’azienda?

Collaboriamo con ClimatePartner e utilizziamo il loro software. Ogni anno aggreghiamo tutti i valori per il bilancio climatico, ad esempio il consumo del pacco, il viaggio del personale, l’elettricità….

Verso una maggiore sostenibilità in azienda – passo dopo passo

Quello che è successo dopo è sulla strada per una maggiore sostenibilità. Quali criteri sono stati specificatamente presi in considerazione per implementare una sostenibilità più misurabile?

Determinando l’impronta di carbonio della nostra azienda, sappiamo in prima persona quali aree causano la maggior parte delle emissioni di anidride carbonica. Abbiamo quindi analizzato e assegnato le priorità alle cose che potevamo cambiare rapidamente e identificato i principali progetti che dobbiamo affrontare a lungo termine, come la riduzione delle emissioni degli imballaggi. Nel primo anno abbiamo implementato “bassi frutti”, ad esempio il passaggio all’elettricità verde. Anche per noi come squadra è stato importante celebrare i primi successi. Ora stiamo lavorando a progetti interdipartimentali per gestire le questioni chiave.

READ  Le ragioni della trasformazione delle imprese e della loro struttura (Parte Prima)

Quanto tempo è durato l’intero processo?

Abbiamo appena iniziato e non siamo ancora finiti.

In che modo i clienti vengono a conoscenza dell’impegno sostenibile di Bergfreunde?

Principalmente attraverso le pagine informative sul nostro sito web e attraverso il nostro blog Base Camp. Anche il nostro amministratore delegato Matthias Gebhard riferisce regolarmente sul clima tramite videomessaggio sui nostri canali di social media.

“Ci siamo resi conto che come azienda abbiamo un grande interesse nei problemi climatici del mondo”

Quando Bergfreunde ha annunciato di risparmiare il 60 percento di CO2, ha avuto un effetto positivo sui numeri di vendita del negozio online?

Questo non è il nostro obiettivo, la sostenibilità non è un problema di marketing o di vendita per noi. Abbiamo riconosciuto che come azienda abbiamo un grande interesse nei problemi climatici del mondo e la nostra responsabilità è: cambiare qualcosa, fare la nostra parte.

Quali sono i prossimi passi previsti in termini di sostenibilità aziendale e trasparenza della filiera?

Abbiamo aderito all’iniziativa Science Based Targets e ci siamo impegnati a ridurre le emissioni di Scope 1 e 2 e incoraggiare i nostri fornitori a fissare obiettivi scientifici di riduzione della CO2 entro il 2026. Questo è un grande progetto per noi, dobbiamo informare, educare, muoverci con noi e supportare i nostri fornitori. Al fine di ottenere più peso in questo lavoro di persuasione verso produttori e fornitori di servizi, abbiamo co-fondato l’iniziativa climatica interaziendale “Outdoor Retail Climate Commitment” (ORCC) al fine, come rete di società offshore, di affrontare un enorme compito emergente dalla catena del valore Per i beni al dettaglio da affrontare insieme

Joanna Krohmer è Teamlead Sustainability a Bergfreunde. Foto: Fritz Miller /Bergfreunde.de

Leggi anche: Un’azienda climaticamente neutra: 4 passaggi per una maggiore sostenibilità.

READ  Numeri Q1 mancanti: nuovo problema di erogazione di potenza? Perché la Hydrogen Corporation ha ricevuto posta dal NASDAQ | Messaggio