Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il Monaco ha perso il posto nella fase a gironi – Continua il Salisburgo

L’ex allenatore del Bayern Niko Kovac ha saltato la fase a gironi della Champions League con il club francese di prima divisione AS Monaco. Un altro club ha causato una grande sorpresa.

Anche il Monaco, insieme al giocatore della nazionale tedesca Kevin Volland e al Bayern Alexander Nubel in prestito, era assente dalla fase a gironi della Champions League dopo una falsa partenza nel campionato francese. Quando la classe reale ospite permanente Shakhtar Donetsk, la squadra di coach Niko Kovac è arrivata nella gara di ritorno 2-2 dopo i tempi supplementari ed è uscita dal primo duello dopo aver perso 0-1.

Dopo 90 minuti il ​​punteggio era di 2:1 (2:0). Dalla stagione in corso, la regola dei gol in trasferta non è stata utilizzata nelle competizioni europee per club. Il Monaco ha lasciato le sue migliori possibilità e ha rinunciato incautamente al suo posto nelle redditizie partite del girone.

Tiraspol e anche Salisburgo

Per la terza volta consecutiva, i campioni d’Austria del Salisburgo hanno raggiunto la fase a gironi, per la prima volta sotto la guida del nuovo allenatore tedesco Matthias Geisley. Come all’andata, il Salisburgo ha vinto 2-1 (2-0) sul rappresentante della Danimarca Brondby.

La grande sorpresa è lo sceriffo Tiraspol. Essendo il primo club di prima divisione in Moldova, il club ha raggiunto la fase a gironi. La squadra di fatto indipendente della Repubblica della Transnistria ha ottenuto una vittoria per 0-0 sulla Dinamo Zagabria dopo aver vinto 3-0 all’andata.

In Ucraina, l’attaccante della nazionale francese Wissam Ben Yedder ha messo subito il Monaco sulla strada giusta con una doppietta (18/39). Donetsk, che non gioca solo nella fase a gironi dal 2010 nel 2016-2017, si è salvato con il gol di Marlos (74) ai supplementari. Volland ha sprecato una grande occasione per vincere al 90. Uno strano autogol di Robin Aguilar (113) ha portato alla fine del Monaco.

READ  La Juventus vince la Coppa - Coppa Italia