Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il Governatore firma il provvedimento di emergenza – UnserTirol24

La scorsa settimana, il governo italiano ha approvato regole più severe su CoronaAl fine di contenere la quarta ondata della pandemia di coronavirus e mantenere le attività sociali ed economiche nel modo più sicuro possibile. Queste regole saranno valide anche in Alto Adige in futuro. Dal 6 dicembre l’accesso a quasi tutte le aree della vita pubblica e sociale sarà possibile solo attraverso il corridoio verde: in parte secondo la regola di terza generazione (vaccinare, testare, guarire), in parte secondo la regola 2G (vaccinare, guarire).

Venerdì il governatore Arno Kompacher ha preso in carico le regole dello stato per quanto riguarda il corridoio verde dell’Alto Adige attraverso la misura di emergenza Signature 37. Pertanto, le disposizioni di questa ordinanza si applicano all’intero paese. Dal 6 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022.

Porta sempre con te una protezione per bocca e naso e indossala

Per chiunque abbia più di sei anni, lo è doveresempre uno Protezione respiratoria Per stare con te e stare con tutti interno (Eccezione: proprietario dell’appartamento), così come in tutti gli spazi esterni, salvo dove siano sempre garantite le distanze personali.

Protocolli di sicurezza Scuola e per le attività un lavoro, Il Produrre, Il Amministrazione e il campo sociale Oltre alle istruzioni per Consumo di cibi e bevande Continua ad applicare.

Base 3G

Il passaporto verde dovrebbe essere introdotto in più regioni in futuro.
Quindi tutti i passeggeri devono viaggiare con autobus e treno Trasporto pubblico con corsia verde. NS Impianti di sollevamento Si applicano anche le normative nazionali Requisiti della maschera e 3 G.

La regola 3-G vale anche per l’accesso alle attività gastronomiaubicati all’interno di strutture ricettive se accessibili solo agli ospiti che vi soggiornano. Lo stesso vale per l’accesso caffetteria (la gente) e continuo servizi di catering. usare il Doccia in comune Comune spogliatoi Uno deve anche essere vaccinato, testato o recuperato e fornire prove appropriate. Tutto questo in qualche modo in una volta prestazione generale La cooperazione deve fornire anche la certificazione 3G. Chiunque condivida campioni di cori e bande Incorporato all’interno, ha accesso solo agli edifici con certificazione 3G.

Base 2G

Dal 6 dicembre sarà introdotta una nuova corsia verde in base alla regola 2G. Si applica solo a coloro che sono stati vaccinati e a coloro che sono guariti. così chiamato Pass super verde Accesso a quelle aree che altrimenti sarebbero limitate nelle aree gialle: Bar e ristoranti per consumo al tavolo e al bancone all’interno.

Offerte in un teatrie Sale per concertie cinema e in altri luoghi accessibili al pubblico, Anche all’apertoÈ accessibile al pubblico solo dopo che è stato presentato un certificato 2-G. per le attività che si svolgono in sale da balloe discoteche e luoghi simili tenuti, i partecipanti devono avere un certificato verde 2-G.

Servizi sociali e familiari: il reclutamento è facilitato

Il regolamento contiene anche disposizioni per fornitore di servizi sociali e il Fornitori di servizi per le famiglie. Questo può continuare per tutta la durata dell’emergenza Individui alternativi Ammissione temporanea, anche al di fuori del piano di lavoro e anche uno scostamento dal normale processo di selezione e requisiti generali per l’ammissione al servizio.

Il reclutamento può essere effettuato anche da Aggiudicazione di contratti esterni Per persone o società di servizi o per il fatto che Gente tra i facchini disponibile o dipendenti in pensione sarà ripristinato.

Intanto Diminuiti i servizi agli anziani. 400 posti letto sui 4.500 della zona di degenza non sono attualmente occupati. In un modo simile I servizi per le persone con disabilità sono stati ridotti. Soprattutto, molti servizi quotidiani non possono più essere forniti. crescente Potrebbero esserci anche colli di bottiglia nell’assistenza all’infanziaSe la vaccinazione obbligatoria dei propri dipendenti inizia il 15 dicembre. I vettori si aspettano guasti di circa il dieci percento.

Il Decreto n. 37, come tutti i precedenti decreti, documenti e informazioni relativi al Coronavirus, è in Porta della Corona in Alto Adige il petto.

READ  Reunion BroSis: Giovanni Zarella posta un selfie con Shahem Joyce - Intrattenimento