Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il calciatore del mondo Lionel Messi fa il suo debutto con il Paris Saint-Germain – Mbappé segna due gol

Meno di tre settimane dopo il suo trasferimento dal Barcellona al Paris Saint-Germain, Lionel Messi ha fatto il suo debutto al Reims. Anche Kylian Mbappe ha suonato – e come. L’attaccante, acquisito dal Real, ha segnato due gol.

L’attesissimo Lionel Messi ha fatto il suo debutto al Paris Saint-Germain a Reims il 29 agosto alle 22:09. La storica stella del Barcellona è entrata in campo al 66′ della partita 2-0 (1-0) del Paris Saint-Germain a Reims.

In una partita non così sorprendente, La Bolga è stata per la prima volta in squadra. Se l’argentino ha trascorso i primi 45 minuti interamente in panchina, al 57′ si è fatto strada a bordo campo per riscaldarsi in vista del suo debutto al PSG.

Sorpresa: Mbappe è pronto a cambiare il gioco

Otto minuti dopo, era il momento: Messi è entrato in partita in favore di Neymar al 66′, ma non è riuscito a lasciare il segno sulla partita.

Dal punto di vista sportivo, il gioco era di grande importanza. Con un successo per 2-0, Pochettino-Elf è in testa alla classifica della Ligue 1 dopo quattro partite con un ritorno massimo di 12 punti, e i rivali del Reims devono accettare la loro prima sconfitta dopo tre pareggi.

Nota a margine interessante: Kylian Mbappé ha giocato tutti i 90 minuti e ha segnato entrambi i gol. Si dice che il francese stia affrontando un trasferimento a Madrid. Sorprendentemente, l’attaccante è rimasto in campo per tutta la durata della partita.

++ L’indicatore diretto della prima apparizione di Messi da leggere ++

fischio finale: game Over. Il Paris vinse 2-0, ma quella sera fu una cosa di poco conto. Lionel Messi ha fatto il suo debutto a Parigi e ha giocato per 30 minuti. Riuscirà l’argentino a ricostruire i suoi giorni di gloria al Barcellona con il PSG? Vincerà la Champions con il Paris? Mbappé lascerà Parigi nonostante i suoi gol? E come è andata questa trilogia televisiva stasera su RTL? Domande su domande che al momento rimangono in gran parte senza risposta. t-online saluta questo giorno e ti augura una buona notte. Bonnie Newt!

90. Minuto: A causa del lungo controllo prima del presunto 1:1, ci sono sei minuti di tempo in più. Tuttavia, il commentatore di DAZN Stefan Galler ha detto abbastanza correttamente: “Hoch Reims non vincerà più questa partita”.

87. Minuti: Il sostituto Paredes ha mancato inutilmente Monetsi. Il 27enne vede diritto al cartellino giallo.

READ  Gli US Open iniziano oggi! Angelique Kerber e Alexander Zverev: la loro amicizia è molto profonda, una combinazione sportiva

84. Minuti: C’è ancora qualcosa che brucia qui per Parigi? Non sembra così. Reims arriva con un po’ di guai nella rete difensiva del Parigi.

81- minuti: Messi è stato sostituito, va tutto bene. Ma ora “Der Julian”, come Joachim Loew chiama sempre così magnificamente il 27enne, è in gioco. Ha sostituito Angel Di Maria, soprannominato “The Noodle”.

77. Verbale: Messi è la prima volta che fa sport. L’argentino ha afferrato il pallone e lo ha dribblato verso l’area di rigore di Reem, regalandolo a Mbappe, che a sua volta voleva mandare Messi, ma senza successo.

77. Verbale: Messi è la prima volta che fa sport. L’argentino ha afferrato il pallone e lo ha dribblato verso l’area di rigore di Reem, regalandolo a Mbappe, che a sua volta voleva mandare Messi, ma senza successo.

70. Minuti: Sembra un po’ strano vedere Lionel Messi giocare a calcio con una maglia diversa da quella del Barcellona. O, per dirla con le parole del collega David Digley: “No, perché? No, semplicemente no!”

66. Minuti: Alle 22:09 è il momento: Lionel Messi fa il suo debutto a Parigi. Entra in campo per il suo ex compagno di squadra del Barcellona, ​​Neymar. Momento storico.

63 minuti: 2-0 per il Parigi. L’ex Dortmund Hakimi ha lasciato troppo spazio a destra. Guarda e guarda – e trova Mbappe nel mezzo, che inserisce è bello. L’intrusione viene nuovamente controllata, ma va tutto bene. 2-0 al Parigi. Ma soprattutto: Lionel Messi sta per unirsi al gioco.

Ligue 1: Kylian Mbappe ha segnato 1-0 per il Paris contro il Reims. (Fonte: NurPhoto / imago)

57. Minuti: Stai attento! Qualcosa sta accadendo a margine. Lionel Messi, soprannominato ‘La Pulga’, da non confondere con ‘Chicharito’ il pisello, si alzò e si preparò per il suo debutto a Parigi a pochi minuti di distanza.

51. Verbale: Bitter for Reims: Moreto Cassama non ottiene abbastanza un’ala burrosa senza testa sul petto di Navas. Ma questo può essere permesso solo per applaudire, rispolverare Munetsi ed equilibrare – ma solo presumibilmente. Perché dopo un minuto d’esame, il VAR ha deciso: Fuorigioco, niente gol. È ancora 1-0 per il Parigi.

46. ​​​​Minuti: E va a Reims. Mentre l’host ha cambiato due volte, i giocatori del Paris si sono scambiati solo le maglie. I tifosi di Messi devono avere pazienza.

READ  Marko Arnautovic potrebbe trasferirsi in Italia

45. Minuti: Pausa allo Stade Auguste Delaune. Thilo Kehrer in un’intervista a metà tempo con i suoi colleghi francesi. “Sì, penso che abbiamo dominato il gioco”, ha esordito il nazionale. Non si sente più niente con l’ingresso di DAZN nel regno della pubblicità. anche bene. Kida Khader Ramadan ora ci spiega perché non gli piacciono le code al supermercato, e ci ritroveremo qui all’inizio del secondo tempo. E chissà: forse “questo Messi” sarà ancora sostituito. Ci vediamo dopo, signore e signori.

44. Verbale: Avvertimento Marco Verratti. giallo. Ride. Non compreso. concetto giallo.

42. Minuti: Hui, quello era pericoloso adesso. Moreto Cassama ha preso la palla a circa 20 metri dalla porta del PSG – e ha avuto il suo cuore dall’inizio regolare. La palla è stata mossa molto sul cross sit-down sinistro, ma ha costretto Navas a girarsi. Note: Reims è viva.

40 minuti: Al momento, non sembra che accadrà nulla qui prima della pausa. Reims ha avuto solo un altro attacco, ma ha prevalso nelle mani di Navas.

38. Minuti: Poco fa sta succedendo a Reims in questo momento: il Tottenham Hotspur è passato in vantaggio in Premier League. Ha vinto anche il Manchester United (senza Cristiano Ronaldo). Potete trovare tutti i risultati del terzo turno della Premier League inglese Qui.

36. Minuti: Il gioco balbetta parecchio. La partita è completamente diversa a Milano, dove il Cagliari è ospite. Ci sono stati quattro successi nei primi 24 minuti. Non credi? quindi premere Qui.

33. Minuti: Come sta Lionel Messi? Ha già tirato fuori il cellulare? affatto! Con le braccia incrociate e la maschera sulla bocca, parla con Paredes che è seduto accanto a lui. L’argentino difficilmente entrerà in campo prima dell’intervallo.

Lionel Messi: L'argentino era inizialmente solo dalla panchina contro il Reims.  (Fonte: Reuters/Benoit Tessier)Lionel Messi: L’argentino era inizialmente solo dalla panchina contro il Reims. (Fonte: Benoit Tessier/Reuters)

29. Minuti: Le statistiche supportano anche una leadership eccezionale. 6:1 tiri in porta e 62-38% di possesso palla per il PSG parlano da soli. Ma non solo due telespettatori sanno: “Le statistiche non sono tutto!” Tre euro a traghetto per maiali.

23. Minuti: Metà del primo tempo. Dopo le difficoltà iniziali, Parigi ha preso il controllo di tutto e ora è in testa.

18. Verbale: Per inciso, questo è stato il secondo gol di Mbappe in questa stagione. C’è dell’altro in arrivo? È ambientato nelle stelle. Anche quest’anno il mercato è impazzito. Messi al Paris, Ronaldo allo United, Ducks al Werder. A proposito: quest’ultimo ha segnato due gol al suo debutto, leggi di più a riguardo Qui.

15 minuti: c’è 1-0! Lui è Kylian Mbappé. Di Maria ha ampio spazio sulla destra, crossa sulla sinistra e taglia l’area delle sei yard, dove un precipitoso Mbappe punta verso la porta. Il vantaggio per il Paris Saint-Germain Messi sarebbe felice.

READ  Notizie DFB: Borna Sosa nuova opzione EM per Joachim Löw | notizie di calcio

13 minuti: La seguente procedura è di Reims. Kebbal manda l’attaccante Toure nello spazio dei sedici metri con un bel passaporto, ma questo non riesce a colpire la palla in porta in modo controllato e tira bene dalla fascia destra.

10 minuti: Ora anche la prima occasione per Parigi. Mbappe si fa valere abilmente in area di rigore, ma solo dalle sei yard arriva il pallone sulla porta dell’ala destra.

10 minuti: Prima occasione di Reims, ma la conclusione di Toure manca nettamente sulla sinistra. Presumibilmente era anche lui in disparte. Ancora il primo segno offensivo di vita.

6. Minuto: Reims parte con coraggio, lascia girare la palla e il PSG ha appena raggiunto la metà opposta finora. Un buon inizio, o come si dice in Francia: Fatiha!

4. Minuti: Di nuovo brevemente su Parigi a partire dalle 11. Oltre a Mbappe, la stella brasiliana Neymar e il giocatore della nazionale Thilo Keirer, che è stato nominato da Hansi Flick, a differenza di Draxler, per la Federcalcio tedesca, è nella formazione titolare. Tra i pali c’è Keylor Navas, ancora in panchina il portiere dell’Italia Gianluigi Donnarumma che preme.

1 minuto: I tifosi ci sono, l’atmosfera è buona. Fai rotolare la palla.

ore 8,30: Ed è così che inizia la partita la squadra di Oscar Garcia

20:25: Con questa rosa entra in gioco il Paris. Sorpresa: Kylian Mbappe ha giocato dall’inizio, anche se il trasferimento al Real dovrebbe essere imminente.

20:20: Inizialmente, il sei volte calciatore mondiale era seduto solo in panchina, proprio come Julian Draxler, che per caso non ha ricevuto alcun invito da Hansi Flick per le qualificazioni ai Mondiali di settembre.

8,15 metri: Benvenuti allo Stade Reims – Paris Saint-Germain in diretta streaming. Stasera Lionel Messi potrebbe esordire.