Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I tifosi del Bayern supplicano: ER dovrebbe sostituire Salih Hamidic – ma ha lavorato a lungo

Philipp Lahm (a sinistra) e Bastian Schweinsteiger sono una leggenda al Bayern Monaco.

© MIS / imago-immagini

Il Bayern Monaco sta attraversando una fase complicata. Hansi Flick vuole andarsene: alcuni fan preferiscono fare a meno di Hasan Salih Hamidic.

Monaco – Il Bayern Monaco non ha avuto una fase come questa da molto tempo. Dopo la stagione di maggior successo nella storia del club, si trova improvvisamente di fronte a un mucchio di vetri rotti. quello che è successo? L’allenatore Hansi Flick non vuole più – la garanzia del titolo biancorosso ha annunciato in un’intervista dal vivo dopo la partita del Wolfsburg che voleva terminare il contratto, che durò fino al 2023.

ma perché? Uno dei motivi principali è il disaccordo con il direttore sportivo dell’FCB Hasan Salih Hamidic. Flick avrebbe voluto essere più coinvolto nella questione della pianificazione del team. Voleva più trasferimenti e voleva continuare ad accumulare giocatori come Jerome Boateng o David Alaba nel club.

Bayern Monaco: Hansi Flick vuole lasciare il club per l’estate

Brazzo ha deciso diversamente e non ha rinnovato i contratti. Ha anche messo i giocatori a disposizione di Flick, che di rado lo ha mandato in campo nonostante il disperato bisogno di staff. L’esempio migliore è probabilmente Bona Sarr, che è stato usato raramente nonostante un collo di bottiglia temporaneo sul retro. Flick ha preferito rielaborare il gabinetto del difensore centrale Niklas Sule, che alla fine ha ottenuto il lavoro giusto.

Quindi c’è stato un crepitio tra Flick e Salihamidzic per molto tempo. E alla fine arriva il caso peggiore: Flick vuole andarsene. La maggior parte dei tifosi è dietro all’allenatore, anche lui un po ‘più grande tz.deIl sondaggio mostra: più di 45.000 fan (al 20 aprile) preferirebbero mettere in discussione il lavoro di Salih Hamidic piuttosto che interagire con Flick.

READ  "Un lavoro eterno per Jose": Mourinho diventa allenatore della Roma

Questa tendenza è confermata anche da innumerevoli commenti sui social network. Ultimo esempio: un post su Instagram della leggenda del Bayern Monaco Bastian Schweinsteiger. Il campione del mondo è molto attivo lì, postando immagini della sua vita quotidiana quasi ogni giorno. Così è stato anche il 19 aprile, quando ha augurato ai suoi seguaci un “felice inizio di questa settimana”.

Bayern Monaco: i tifosi chiedono a Bastian Schweinsteiger di sostituire Hassan Salih Hamidic

Commenti come: “Sarai il nostro nuovo direttore sportivo”, “Con te a Monaco, abbiamo bisogno di un nuovo direttore sportivo” o “È già stata presentata una richiesta indesiderata per la posizione di direttore sportivo al Bayern AG? di amici”.

Senza dubbio: un’icona del club come Schweinsteiger starebbe sicuramente bene al Bayern in un ruolo ufficiale. Un’altra domanda è se l’ex centrocampista è interessato. Il 36enne ha dichiarato a maggio 2020 che il ritorno alla pratica calcistica operativa non era ancora un problema per lui. “Se a un certo punto accade qualcosa di interessante e mi sto divertendo, ci penserò. Ma se faccio qualcosa, voglio anche vincere e avere qualcosa sul campo”.

Schweinsteiger è attualmente un esperto di ARD e partecipa a molte partite, ad esempio alla Coppa della Confederazione tedesca. Nel marzo 2021 si sparse la voce che Schweinsteiger potesse entrare a far parte dell’Eintracht Francoforte: in sostituzione del direttore sportivo Freddy Bobitch, allora legato al trasferimento a Berlino, ora esemplare.

Bastian Schweinsteiger come direttore sportivo del Bayern Monaco? Cambiamento irrealistico

Il passaggio da esperto televisivo a direttore sportivo nella Bundesliga tedesca è un balzo colossale – all’FC Bayern, ovviamente, più che a SGE. Schweinsteiger vuole farlo da solo? Dopotutto, gli piace il suo lavoro televisivo e, naturalmente, passare del tempo con la sua famiglia. Una cosa è certa: Shweny sta seguendo da vicino lo sviluppo del suo cuore. A parte questo: la partenza di Hassan Salih Hamidic è attualmente un problema per i tifosi, e il direttore sportivo ha un contratto fino al 2023. (akl)