Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I leader ceceni minacciano di marciare su Berlino

I leader di Kadyrov alla televisione russa si vantano delle loro conquiste in Ucraina. Il prossimo è il resto d’Europa.

Sono considerati particolarmente crudeli e brutali nei confronti della popolazione civile: i combattenti ceceni dell’esercito russo, che si chiamano Kadyrov dal nome del loro leader Ramzan Kadyrov. Anche la propaganda russa è consapevole della sua notorietà e la sta usando abilmente per creare paura in Ucraina e nel resto d’Europa. Il leader ceceno Magomed Daudov ha apertamente minacciato la Germania alla televisione di stato russa.

“Se Vladimir Putin non ci ferma, a Dio piacendo, raggiungeremo anche Berlino. Non c’è dubbio che vinceremo”, ha detto il presidente del parlamento ceceno, circondato da altri cadiroviani. La giornalista americana Julia Davis ha condiviso un estratto dell’intervista con i sottotitoli in inglese su Twitter:

Poi vieni Varsavia.

Apti Alaeddinov, leader dell’unità cecena “Akhmat”, ha rilasciato una dichiarazione simile nel famigerato talk show “60 Minutes”: “Dopo che libereremo la Repubblica di Donetsk, è solo questione di tempo. La prossima tappa è Kiev e poi Varsavia verrà a meno che Vladimir Putin non ci ordini di fermarci.” “. La Nato e gli USA sono già stati “appoggiati” in Ucraina. Julia Davis ha anche condiviso questa clip con sottotitoli in inglese su Twitter:

READ  Haiti: Il caso dell'omicidio di Jovenel Moise: l'arresto di quattro guardie del corpo del presidente assassinato