Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Hertha Berlin: Corona’s Hammer! Berliner è completamente in quarantena – la programmazione minacciosa

Hertha Berlino: dopo quattro casi positivi di Coronavirus, la prima squadra del campionato tedesco deve essere isolata. E nel bel mezzo di una serrata battaglia per lo sbarco.

Aggiornamento dal 16 aprile, ore 7:28: I problemi di Corona all’Hertha BSC sono l’argomento di conversazione nel campionato tedesco. Come stanno andando le cose adesso? I berlinesi devono rimandare tre partite a dopo il 28 aprile. Il finale di stagione era previsto per il 22 maggio, dopodiché erano già state programmate le partite di sbarco. Quindi minaccia il caos.

Allo stato attuale, Herta dovrebbe giocare sei partite in poco più di tre settimane, se d’ora in poi non ci fossero ulteriori complicazioni. “Questo ovviamente è davvero difficile in una battaglia per retrocessione”, afferma l’esperto di Sky Hannes Jacoby. La vecchia signora dovrà giocare una partita ogni tre-quattro giorni, mentre la competizione diretta nella battaglia per la retrocessione è a intervalli settimanali da inizio maggio, quindi la fase decisiva della stagione può essere relativamente a suo agio.

L’Hertha BSC dovrebbe essere in quarantena: Corona caos in Bundesliga

Primo reportage dal 15 aprile alle 22:38: Berlino – Questo non è successo dall’inizio dell’epidemia Bundesliga *. Dopo diversi test corona positivi, devi affrontarlo Hertha Berlino * La prima squadra professionale della Camera dei Lord è stata messa in quarantena completa per due settimane. Dopo che il suo allenatore Pal Darday, il suo assistente Admir Hamzajic e l’attaccante, Dodi Lukpakio, sono stati licenziati dopo test positivi, la squadra ha continuato ad allenarsi. Di conseguenza, c’è stato un altro risultato positivo nella capitale.

Lega tedesca: Hammer Corona! Herta è la prima squadra della prima divisione ad essere espulsa – in un momento critico

Prima dell’allenamento di giovedì, i giocatori dovevano essere nuovamente testati, quando il virus è stato rilevato nel sette volte giocatore della nazionale Marvin Plattenhardt. In serata sono seguite le seguenti amare notizie per i berlinesi, che sono nel bel mezzo della battaglia per restare in campionato. Herta è 15 ° a punti con l’esordiente Armenia Bielefeld, retrocessione.

READ  Calcio - Berlino - Tremmel vuole "scivolare in mezzo" - Sport

In un annuncio ufficiale, il direttore sportivo Arne Friedrich ha commentato la situazione. “Dopo esserci consultati con il nostro responsabile dell’igiene, abbiamo rafforzato nuovamente le misure igieniche durante la recente pausa internazionale, e con questo abbiamo anche sperato che il test dell’aura positivo di Rune Jarstein rimanesse un caso isolato. Sfortunatamente, questo non è stato confermato”, l’ex giocatore internazionale disse. Nonostante le circostanze, Friedrich ha descritto la quarantena come “assolutamente il passo giusto dal punto di vista della salute”.

Bundesliga: Corona mette Herta in quarantena – almeno tre partite cancellate

I professionisti Hertha dovranno effettivamente prepararsi per i prossimi incarichi per due settimane. “Accettiamo la situazione nonostante le circostanze difficili, e metteremo tutto ciò che è in nostro potere in bilico per un finale di stagione di successo”, ha detto Friedrich.

Almeno tre partite di Bundesliga non possono essere giocate nel contesto della decisione, che riguarda i duelli retrocessione tra Hertha e Mainz del 18 aprile, la partita della settimana inglese contro il Friburgo e la partita contro l’ultimo in classifica. Schalke 04 * Il 24 aprile. Il round di campionato deve essere completato entro il finale di stagione del 22 maggio, poiché le partite di retrocessione sono già all’ordine del giorno. (Pagare) * tz.de è una demo di IPPEN.MEDIA

Elenco degli elenchi di revisione: © Matthias Koch / imago-images