Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Heinz Hoenig: L’attore si è svegliato dal coma

Heinz Hoenig: L’attore si è svegliato dal coma

Star televisiva in ospedale
Heinz Hoenig si è risvegliato dal coma

L’attore Heinz Hoenig e sua moglie Annika nel marzo 2023

© Immagini Imago

La star televisiva Heinz Hoenig si trova in una posizione peggiore di quanto si pensasse. Dopo diversi giorni di coma artificiale, i medici ora lo stanno riportando indietro.

Familiari, colleghi e fan hanno temuto per giorni per la vita dell’attore Heinz Honig. All’inizio di questa settimana il 72enne è stato trasportato in elicottero in una clinica a Berlino e posto in coma artificiale.

La star televisiva ora si è svegliata da tutto ciò. Lo ha spiegato la moglie Annika Carsten Honig al quotidiano Bild. Suo marito, però, non è ancora del tutto cosciente: “Se una persona rimane in coma artificiale per diversi giorni, ci vorrà del tempo prima che la pesante anestesia svanisca”.

Nel frattempo, Honig dovrebbe rispondere nuovamente alle parole di sua moglie. “Stamattina ero accanto al suo letto e gli ho parlato”, ha detto al giornale Bild.

L’aorta è danneggiata

Carsten Honig, un’infermiera qualificata, ha parlato della salute del marito durante il fine settimana: “Il problema è che il problema non è direttamente correlato al cuore. Colpisce l’intera aorta. È molto complicato (…). Heinz soffre di un’infiammazione nel corpo che si è estesa a tutta l’aorta. Haynes è stato operato al cuore nel 2012, dove è stato inserito uno stent e ora, a causa di un’infezione batterica, è danneggiato e dal nuovo stent fuoriescono sangue e liquidi è stato messo in modalità emergenza due giorni fa, ma ciò non durerà a lungo Naturalmente ciò comporta grandi rischi”, afferma il 39enne in un’intervista al quotidiano Bild.

Nella trasmissione RTL “Weekend Exclusive” Annika Carsten Hönig riferisce che la situazione continua a peggiorare. “L’infezione batterica ha causato un buco nell’esofago. Se mio marito potesse essere operato, il suo esofago dovrebbe essere rimosso. Ciò significa che se sopravvivesse all’operazione, non potrebbe né mangiare né bere per almeno tanto tempo.” Nove mesi e dovrà essere nutrito artificialmente.

Heinz e Annika Honig vivono con i loro due figli piccoli a Blankenburg nelle montagne dell’Harz. L’attore inizialmente cercò cure lì perché soffriva di un’infezione gastrointestinale e perdeva molti liquidi. «È stato dimesso dopo pochi giorni, ma dopo poco ha lamentato dolori alla parte superiore dell’addome ed è tornato in clinica. Poi il medico ha individuato il problema all’aorta attraverso una tomografia computerizzata e ora pone la domanda:’. Come possiamo aiutarlo?’” E soprattutto: dove?”, dice Annika Carsten Hönig.

Heinz Hoenig non ha un’assicurazione sanitaria

Le condizioni dell’attore sono peggiorate così tanto che è stato necessario metterlo in coma artificiale. Alla fine un ospedale di Berlino accettò di accogliere Heinz Hoenig. Perché il 72enne non ha l’assicurazione sanitaria. Come artista ha dovuto pagare per anni premi elevati per assicurazioni private. Ma ad un certo punto non è più riuscito a raccogliere le somme, anche perché gli ordini sono diminuiti ed è scivolato nella bancarotta personale. La compagnia assicurativa lo ha licenziato. “Dal 2021 ho fatto del mio meglio per convincere Heinz a iscriversi a una compagnia di assicurazione sanitaria, ma se hai più di 55 anni e hai un’assicurazione privata, nessuna compagnia di assicurazione sanitaria legale ti accetterà più”, spiega la moglie.

Per salvare la vita dell’attore, Heinz Hoenig ha bisogno urgentemente di un’altra operazione. Al momento non è chiaro quando ciò avverrà. “I medici non possono dirlo esattamente in questo momento, dipende dalle sue condizioni fisiche. Se è abbastanza stabile e se i suoi valori sono corretti. Questi variano di giorno in giorno. È tutto come un giro sulle montagne russe”, dice Anika. Carsten Honig. La complessa procedura richiederà una decina di ore e costerà almeno 100mila euro. La famiglia vuole anche raccogliere fondi con l’aiuto di un’iniziativa basata su… Piattaforma Gofundme. iniziato, i tifosi e i compagni di squadra di Hoenig possono donare. “Questa travolgente simpatia del pubblico mi lascia senza parole”, dice Annika Carsten Honig. Ma dice anche: “In terapia intensiva mi hanno spiegato che senza questa operazione mio marito aveva solo l’1% di possibilità di sopravvivere”.

fonti: Giornale Bild. (contenuti a pagamento), da destra a sinistra

Nota sulla trasparenza: The Star fa parte di RTL Deutschland

READ  Giovanni Di Lorenzo parla con franchezza del difficile colloquio con Helen Fisher: "Non ho ancora esperienza"