Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Haiti: Il caso dell’omicidio di Jovenel Moise: l’arresto di quattro guardie del corpo del presidente assassinato

Tra gli arrestati c’è il capo della guardia del corpo, Dimitri Herrard, ha annunciato giovedì il capo della polizia di stato dei Caraibi Leon Charles. Altri 24 funzionari sono indagati.

Tutte le guardie del corpo di Moss presenti sono sopravvissute illese all’attacco del 7 luglio da parte di una squadra della morte. Subito dopo il crimine, questo ha sollevato il sospetto che le guardie del corpo potessero essere a conoscenza e coinvolte nei piani di assassinio.

polizia in Colombia Pochi giorni fa è stato annunciato che il capo della sicurezza di Moïses, Herrard, si era recato diverse volte nel paese sudamericano. Secondo il capo della polizia colombiana Jorge Luis Vargas, 26 colombiani hanno preso parte all’attacco. Le autorità di sicurezza haitiane ne hanno arrestati 18 e ne hanno uccisi tre.

Molti effetti portano alla Colombia

Secondo Vargas, i colombiani detenuti hanno dichiarato durante l’interrogatorio di essere stati ingaggiati per arrestare Moyes e consegnarlo alla Drug Enforcement Agency degli Stati Uniti. Due cittadini colombiani con ruoli di leadership nell’attacco – uno dei quali è stato ucciso – hanno detto ai loro connazionali coinvolti nell’attacco che si trattava di una “operazione di arresto”.

La polizia colombiana sta collaborando con le autorità haitiane nelle indagini sull’attentato. La polizia haitiana ha detto che due sospetti, cittadini di Haiti e degli Stati Uniti, sono stati arrestati. Sono sospettati di essere la potenziale mente dell’attacco.

Cambiare il piano: dall’arresto all’omicidio

Il capo della polizia Charles ha detto pochi giorni fa che il piano originale del gruppo era di arrestare Moyes. Poi la missione è cambiata». Arrestato anche un secondo sospettato con doppia cittadinanza ad Haiti e Stati Uniti d’America È presumibilmente collegato al CTU. Secondo le ultime informazioni del capo della polizia haitiana, l’attacco dovrebbe avvenire in una riunione a Haiti La vicina Repubblica Dominicana è stata pianificata.

READ  Lampedusa: Più di 2.000 immigrati arrivano su un'isola in Italia

Moyes è stato ucciso di notte nella sua casa nella capitale, Port-au-Prince. L’attacco ha sollevato timori che la nazione caraibica stesse scivolando ulteriormente nel caos. Haiti è il paese più povero del continente americano.