Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Ha vinto Zarco e Martin ha sbagliato i calcoli

Ha vinto Zarco e Martin ha sbagliato i calcoli

05:45

Aggiornamento MotoGP: nuovo programma per domenica

A causa del maltempo previsto per domani, sono state apportate alcune modifiche al programma della domenica. Ci sarà il riscaldamento non solo per la MotoGP, ma anche per le categorie più giovani che potranno prendere confidenza con le condizioni.

Per evitare previsioni meteo imprevedibili dopo le 14:00, l’intero programma delle gare è stato leggermente anticipato, quindi il nuovo programma di riscaldamento e gara è il seguente:

11:20-23:30: Riscaldamento per la gara della Moto3
11:40-23:50: Prove di riscaldamento per la gara Moto2
00:00-00:10: Riscaldamento moto
01:00: Moto 3 (21 giri)
02:15: Moto 2 (23 giri)
04:00: MotoGP (13 giri)

07:24

Zarco: “Prima dobbiamo sistemare le cose”

Johann Zarco (Pramac-Ducati, 1°): “È davvero bello! È difficile credere che questa sia la mia prima vittoria. È stata un’ottima partenza e sono stato molto veloce. Dietro Pico volevo assicurarmi che non perdesse il contatto con i primi. Martin ha guidato la macchina ‘ e via. Ho cercato di proteggere il più possibile la gomma posteriore perché sapevo che di solito la controllavo negli ultimi giri. Sentivo che la presa si stava riducendo e che avevo ancora qualcosa nella manica. “

“Poi ho attaccato all’interno del gruppo, ma il fatto che Martin perdesse così tanto tempo è stata una sorpresa per me. Sapevo allora che oggi sarebbe successo qualcosa. Ho cercato di superarlo come meglio potevo. “Penso di sì. “È andato tutto bene. Tagliare per primo il traguardo è davvero emozionante dopo tanti tentativi falliti. Prima devo farlo bene. Non voglio piangere adesso, ma penso che succederà presto.”


07:22

Bagnaia: “Possiamo ancora prendere Jorge”

Francesco Bagnaia (Ducati, secondo classificato): “Ho visto i ragazzi davanti spingere forte, forse troppo. Dato che la ruota posteriore ha iniziato a girare molto presto, volevo prendermela con calma. Sapevo che sarebbe stata una gara molto lunga. Alla fine abbiamo Jorge.” [Martin] “È ancora intrappolato.”

“John [Zarco] Era molto forte nella fase finale. Quando ha superato Jorge, ho colto l’occasione e ho superato anche lui. È stato perfetto. Sono molto contento perché è stato un altro fine settimana iniziato molto difficile, ma anche questa volta siamo riusciti a migliorare notevolmente. Salire sul podio è fantastico”.


07:20

Di Giannantonio: “Sono molto orgoglioso”

Fabio Di Giannantonio (Gresini-Ducati, terzo classificato): “Prima devo riprendere fiato! Oggi ho dato il 200%. Dato che la mia velocità era davvero buona fin dall’inizio del fine settimana, ho pensato che potesse essere una bella gara. Ma ad essere sincero, non mi aspettavo questa prestazione .”

“La partenza è stata fantastica, probabilmente la migliore della mia vita. Non è stato facile controllare la ruota posteriore. L’ultimo giro è stato fantastico perché stavo lottando contro i migliori di questo sport. Sono molto orgoglioso.”



07:07

MotoGP: Marc Marquez, un punto

Diamo uno sguardo alle restanti posizioni in gara: Bezzecchi è risalito fino al sesto posto nella seconda metà di gara e ha lasciato Miller molto indietro. Aleix Espargaro, Aleix Marquez e Bastianini hanno completato la top ten.

Le restanti posizioni a punti sono state occupate da Viñales, Marini, Oliveira, Quartararo e Marc Marquez, che è sceso al quindicesimo posto. Anche in questo caso la scelta delle gomme ha dato i suoi frutti.


07:04

Moto: 27 punti di distacco

Dopo l’incidente in Indonesia, oggi Martin ha commesso il secondo errore che gli è costato caro nella battaglia per il Campionato del Mondo con la scelta delle gomme. Il divario tra lui e Bagnaia è ormai salito a 27 punti.


6:55

MotoGP: Prima vittoria per Zarco!!!

Alla fine Martin ha pagato a caro prezzo la scelta delle gomme. Negli ultimi metri è riuscito a malapena a mantenere la traiettoria ed è scivolato giù dal podio dietro a Di Giannantonio e Bender.

Zarco ha ottenuto per la prima volta una vittoria vittoriosa in prima divisione. Bagnaia arriva secondo e mantiene la testa della classifica. Diggia fa sfoggio dei suoi critici e festeggia il suo primo podio con il terzo posto.


6:53

MotoGP: Il dramma dell’ultimo giro!

Inizia il round finale e Martin diventa una facile preda. Combatte con armi affilate e deve lasciar passare non solo Zarco ma anche Bagnaia.


6:51

MotoGP: Martin in pericolo

Gli inseguitori stanno recuperando sempre di più. A tre giri dalla fine, il distacco da Martin si è ridotto a 1,2 secondi. Un primo piano dei suoi pneumatici mostra che i fianchi sono effettivamente molto bassi. Riuscirà ancora a salvare la vittoria alla fine?

Adesso il suo compagno di squadra Zarco gli mette pressione e si porta in testa al gruppo. L’attacco fa perdere ritmo a Binder che si ritrova dietro a Bagnaia e Diggia.


6:48

MotoGP: Bender è ancora secondo

Binder non si è ancora arreso. Riprende il secondo posto a Diggia e si mette all’inseguimento di Martin, che per la prima volta ha un vantaggio inferiore ai due secondi. C’è un altro film poliziesco a tarda notte?


6:46

Moto: Bagnaya perde

Zarco ha superato Bagnaia, che ora è solo quinto. Se continua così e Martin vince, Bagnaia perderà 14 punti a favore del suo rivale di Coppa del Mondo e cederà ancora una volta la leadership della classifica generale.


6:44

MotoGP: Martin sta perdendo qualcosa

Il quartetto ha girato ancora per un po’ Diggia, Binder, Bagnaia e Zarco. Qui non è stato ancora deciso nulla. Martin regge bene in vetta, ma perde parte del suo buffer. A sette giri dalla fine il suo vantaggio era di due secondi e mezzo.


6:41

Moto: due duelli

Martin continua a condurre per più di tre secondi. Al momento sembra che stia controllando le gomme. Alle loro spalle due duelli per il secondo e il terzo posto: Binder-Degia e Bagnaia-Zarco.

All’inizio del 19° giro Di Giannantonio attacca in prossimità della curva Doohan e passa. Questo lo pone al secondo posto.


6:37

MotoGP: Bagnaia sotto pressione

Bagnaia riesce a recuperare terreno a Diggia. E ora perde di nuovo la connessione. E Zarco è già bloccato nella ruota posteriore. Riuscirà il campione del mondo a mantenere almeno il quarto posto? Rimangono ancora dodici round.


6:33

MotoGP: Marquez perde posizioni

Davvero Marc Marquez ha abusato della sua gomma posteriore morbida? Il pilota della Honda però cade e si trova solo ottavo alle spalle di Miller e Aleix Espargaro.

Tuttavia, per Martin, tutto continua a funzionare come un orologio. Ora è più di tre secondi avanti a 15 giri dalla fine, mentre Bender sembra avere difficoltà con Diggia e Bagnai che si avvicinano.


6 e 30 del mattino

Moto: primo incidente

Nel quarto giro, Mir, il primo pilota, è uscito dalla gara. In precedenza c’era stato un legame con Marini in un duello. Entrambi sono stati letali in fondo alla classifica.

L’amministrazione della corsa annuncia un’indagine.

READ  1. FC Köln: nonostante lo shock della tempesta: Stephen Baumgart vuole il colpo di stato del Lipsia | Gli sport