Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gröbenzell chiede alle aziende informazioni sulla tassa commerciale - Fürstenfeldbruck

Gröbenzell chiede alle aziende informazioni sulla tassa commerciale – Fürstenfeldbruck

Il comune di Gröbenzell dovrebbe aumentare la sua tassa commerciale? Gli organi politici ne discutono da alcuni anni senza alcun risultato. Sia l’SPD che i Verdi in inferiorità numerica vogliono aumentare il tasso, che attualmente si attesta a 330, mentre CSU e UWG si oppongono. Ora l’Agenzia comunale per lo sviluppo economico ha fornito un’indagine non rappresentativa delle imprese locali su questa questione. Secondo l’idea, dovrebbe servire come aiuto nel processo decisionale. Ma quando è stata presentata al consiglio comunale, è stata pesantemente criticata. D’altra parte, i risultati sono interpretati in modo abbastanza diverso.

Il sondaggio dell’azienda è durato due settimane a settembre. Come spiega il promotore economico Raphael Morhard, è stato condotto online per motivi di tempo e sono state contattate solo le aziende i cui indirizzi erano disponibili. C’erano un totale di 497 società, circa un quinto delle società registrate localmente. Secondo Moorhard, 146 questionari possono essere utilizzati con le risposte e afferma che il suo tasso di rendimento del 29% è “molto buono”. Quando è stata posta la domanda cruciale su un possibile aumento dell’imposta sul commercio, il 22% ha risposto che avrebbe preso in considerazione la possibilità di trasferirsi e il 17% è stato costretto a farlo. “Questo è un valore discutibile”, afferma Moorehard. Il sindaco Martin Schaeffer (UWG), che a sua volta proviene dal settore privato, è sorpreso che 25 aziende stiano già valutando una mossa.

Il leader dell’SPD Peter Falk, che ha richiesto un’aliquota d’imposta sulle imprese di 385 durante le deliberazioni sul bilancio, interpreta i numeri in modo abbastanza diverso. L’ex funzionario delle finanze di lunga data osserva che il sondaggio era anonimo e quindi non riusciva a capire quanto pagano gli intervistati fiscali al comune. Dal momento che non tutto è stato scritto, e pochissime aziende, “non vedo il significato di questo sondaggio”. Tuttavia, cita i risultati: “Sono sorpreso che il 20 percento voglia pagare più tasse”.

READ  Aldi perde forte nel sondaggio tra i clienti: quali supermercati sono i più frequentati

Perché questo è stato anche il risultato del sondaggio: il 16 per cento si è espresso a favore dell’aumento del punteggio, ma solo la metà degli intervistati ha risposto a questa domanda. A causa dell’anonimato, nessuno può capire se quel 16 percento paga le tasse commerciali.

In questa direzione va anche la critica di Walter Voight. The Green vuole sapere come lo sviluppatore dell’attività ha fatto la sua scelta e dice: “Mi dispiace, ma questa attività non vale la carta su cui è stampata”. Il ruggito di esasperazione arriva dalla fazione CSU e dall’UWG, con uno che grida: “Impudentity” https://news.google.com/__i/rss/rd/articles/. “È difficile trarre conclusioni da questo”, concorda Daniel Holmer. “Ci vedo un’immagine lunatica”, spiega un portavoce del gruppo parlamentare a nome del Partito dei Verdi, che cerca sempre di calmare l’atmosfera tesa nel consiglio comunale.

“Penso che l’atmosfera sia quella giusta”, afferma Wolfgang Niechert. Ringrazia Moorhard per il suo lavoro, così come molti dei suoi colleghi del gruppo parlamentare CSU e membri dell’UWG dopo di lui, cercando semplicemente di creare un’atmosfera migliore. Perché i Verdi e il Partito socialdemocratico hanno criticato molto aspramente il sondaggio.

Il consulente commerciale Netschert si esprime contro l’aumento della tassa sul commercio, che attualmente è alla pari con Hattenhofen. Uno sguardo oltre i confini della regione mostra anche, ad esempio, che Bergkirchen con il parco industriale di Gada vicino allo svincolo della A8 ha un moltiplicatore di 300. “Gröbenzell non ha un parco industriale”, spiega Michael Gaumann, quindi opportunità di sviluppo per le imprese locali sono di conseguenza limitate. Il predecessore di Netschert e collega parlamentare alla CSU ha espresso preoccupazioni sul fatto che se una società si fosse trasferita, anche i posti di lavoro presso Gröbenzell sarebbero scomparsi. Come spiega a Spd e Verdi: “Alcune delle richieste per parlare qui sono un pasticcio”.

READ  I prezzi del petrolio salgono: l'investitore stellare Icahn vende il 10% di Occidental Petroleum - Buffett compra | newsletter

Infine, Cornelia Escher-Lionbacher (FW) ha chiesto di chiudere la discussione. Perché solo la scansione dovrebbe essere annotata. Questa sera non è più necessaria una decisione del consiglio comunale. La proposta è stata approvata all’unanimità.