Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gotze raggiungerà la fase a gironi?

Il campione del mondo Mario Gotze dovrebbe giocare di nuovo in European League con il PSV Eindhoven. Nell’ultima gara di ritorno delle qualificazioni di Champions League, essere dietro per 2-1 all’andata contro il Benfica Lisbona è stato un peso enorme.

Il campione del mondo Mario Gotze e l’allenatore Roger Schmidt hanno scommesso sul loro ritorno in Champions League con il PSV Eindhoven. Anche se in inferiorità numerica di quasi un’ora, gli olandesi non hanno superato lo 0-0 nella gara di ritorno contro il Benfica di Lisbona attorno all’ex nazionale Julian Weigl. I campioni di Portogallo del Benfica hanno vinto 2-1.

In un duello tra due ex allenatori della Bundesliga, David Wagner ha vinto con lo Young Boys Bern al Peter Stugers Ferencvaros Budapest. Dopo aver vinto 3-2 all’andata, gli svizzeri hanno vinto 3-2 (1-2) nella capitale ungherese e sono tornati alla fase a gironi dopo due tentativi falliti.

Ad Eindhoven, il brasiliano Lucas Verissimo del Benfica ha ricevuto un cartellino giallorosso al 32′.Il PSV Eindhoven, dove erano titolari sia Gotze che Philip Max, ha provato senza successo a segnare il gol di cui avevano bisogno nella prima fase a gironi biglietto dal 2018/19.

++ 90 minuti da Eindhoven nel nastro della trasmissione in diretta da leggere ++

Fischio finale: questo è amaro! Nonostante i suoi 90 minuti e 60 minuti di dominio, il PSV Eindhoven non è riuscito a segnare il gol di cui aveva bisogno. Mario Gotze e Philip Max dovranno giocare in Europa League il prossimo anno. Julian Weigl, d’altra parte, può aspettarsi giochi di prima classe.

90. + 3 – Anche Flashodemus ha lanciato l’ammonizione nella partita del tempo.

90. + 2 – Thomas, appena sostituito, vede giallo. Questo costa più tempo.

90. + 1 – … Zahavi ci prova con il destro della sua metà sinistra, ma è bloccato nel muro. angolo di nuovo.

90 minuti – Ci sono cinque minuti di recupero. Punizione dai 18 metri, PSV Eindhoven.

89- minuto- Max deve scendere, Tees arriva per lui e l’ex Mainz Moeny lascia il campo. Viene sostituito da Tommaso. C’è qualcos’altro che viene da Eindhoven?

85- minuto- Incredibile doppio spettacolo di Vlachodimos! Il portiere del Benfica realizza in pochi secondi due tiri del PSV Joker Vertisen da distanza ravvicinata. Lavoro davvero solido di un ex Stoccarda.

82- minuti – Ramos ferma sfacciatamente il vantaggio di Ramallo a centrocampo e giustamente vede il giallo.

READ  Tim e Zverev sono nella metà inferiore e Nadal è sul campo da tennis nelle semifinali di Djokovic

79- minuti – Come la squadra di pallamano, il PSV gioca intorno all’area di rigore del Benfica, ma non arriva a una conclusione. Per ora, non sembra che i proprietari terrieri continueranno ad affrontare il divario cruciale.

74- minuti – Il Benfica reagisce direttamente al cambio offensivo del PSV e porta Meite a Silva ed Everton al posto di Joao Mario.

73- minuti – Il rasoterra di Sangare cade tra le braccia di Vlachodimos. Il tempo stringe da Eindhoven. Le procedure non sono ancora abbastanza convincenti.

70 minuti – L’allenatore del PSV Eindhoven Schmidt cambia per la prima volta e per tre volte: Boscali lascia il posto a Obispo, Vertisine arriva a Maduwicki e Van Ginkel manca la Roma.

67- minuto- Per quanto tempo la squadra in trasferta può resistere alla pressione della squadra di casa? Il PSV ha sicuramente bisogno di un gol e sarà ai supplementari. Perché: la regola del gol lungo non si applica più alle competizioni UEFA in questa stagione.

62- minuto- La più grande occasione del gioco! Dopo un cross dalla destra di Zahawi, la porta vuota è davanti a lui. Tuttavia, quando cade, colpisce la traversa da circa cinque metri. Avrebbe dovuto essere il pezzo forte!

61- minuti – Doppio cambio al Benfica: Yarmoshuk deve cadere e farsi sostituire da Ramos. Anche Gilberto se n’è andato. Almeida sta arrivando.

59- minuto- Lisbona ora è migliore di quanto non fosse nei primi 45 minuti di comodità. Yarmashuk insegue il pallone appena sopra di lei dopo averlo passato da solo dal centrocampo da circa 20 metri.

54- minuti – … L’allenatore ospite Jorge Jesus ha portato il veterano Jan Vertonghen all’attaccante Taarabt e quindi rafforza la sua difesa.

51- minuto- Nei primi minuti dopo l’inizio del secondo tempo, il Benfica riesce a tenere bene il movimento fuori dalla porta. Il primo cambiamento è alle porte…

46- minuto- La palla torna nel campo di Phillips. Non ci sono cambiamenti da nessuna parte.

Primo tempo – Finisce il divertente primo tempo. Eindhoven è chiaramente la squadra che decide la partita, e la supremazia è ulteriormente aumentata dopo l’espulsione di Verissimo del Benfica dopo circa mezz’ora. Prima di allora, il Benfica ha avuto la sua prima grande occasione. Il PSV, che ha bisogno di un gol, manca ancora di un movimento netto davanti all’area avversaria.

READ  Apertura della stagione all'Ippodromo di Merano - Sport equestre

42 minuti – E c’era un vuoto nella difesa del Benfica. Dopo una rapida fusione al centro, Madueke è a metà destro e raggiunge la fine da un angolo acuto nel pentagono. Vlachodemos è lì e difende con i piedi.

39- minuti- Lisbona ora deve riorganizzarsi in minoranza. Ora molto lavoro attende Weigl & Co. Nel frattempo, Eindhoven sta cercando di scoprire i suoi avversari.

35- minuti- La prossima forte conclusione di Eindhoven. Maduweki prevale sulla metà destra, tira verso l’interno e con il destro. Il suo tiro ha attraversato il palo sinistro della porta degli ospiti.

32- minuti- Benfica in inferiorità numerica! Lucas Verissimo, ammonito in precedenza da Giallo, avanza a centrocampo in duello verticale con Japo. L’arbitro Vincic non ha altra scelta che espellere il brasiliano.

30 minuti – Ora otteniamo uno per uno. Gotze si fa strada verso la linea di fondocampo. Un cross passa a Max dopo aver allungato di testa, che prende a tutta velocità la palla sul secondo palo – fuori dalla rete!

28- minuti- Dopo una grande prestazione in solitaria di Grimaldo, la palla passa a Silva, che viene pressato sulla linea delle sei yard dall’avversario, ma il suo tiro viene bloccato all’ultimo secondo. Questa è stata una grande opportunità per gli ospiti.

26- minuti- Dopo la punizione di Max da metà campo, Ramalho arriva in fondo al pallone, ma è in fuorigioco.

23. Preciso – Il primo buon attacco del Benfica finisce in fuorigioco. In un live streaming, Max arriva per la prima volta al PSV. Ma il suo rasoterra dalla metà sinistra da circa 20 metri non è un problema per Vlashodemus.

19. Preciso – Lancio lungo sul giocatore del PSV Jacopo, ma il portiere del Lisbona Flashodemos esce di corsa dalla sua linea e si ferma davanti all’attaccante sulla palla ed evita il pericolo.

17. Minuto – Anche se la squadra di casa è la squadra dominante, mancano ancora azioni chiare davanti alla porta avversaria. A Lisbona interessa solo calmare il gioco.

12. Minuto – Gotze, lavorando in mezzo dietro le punte, si distingue per l’attenzione dei suoi avversari. Il Benfica non vuole lasciarlo giocare. Tuttavia, finora sono stati serviti pochissimi ospiti.

8. Minuto – Passa molto sul lato sinistro degli olandesi, dove lavora Max. La maggior parte degli eventi si svolge nella metà campo ospite, ma ancora senza grandi possibilità di segnare. Ma il primo cartellino giallo per il giocatore di Lisbona Lucas Verissimo, perché ha tenuto il suo avversario.

READ  Macron fa visita alla Nazionale in ritiro - Campionati Europei di Calcio 2021

4. Min – I padroni di casa provano subito a prendere il comando. Il PSV ha molto possesso palla nei primi minuti e inizia a pressare presto.

1 minuto – Va dritto al punto. Meno di 20 secondi dopo, Max giaceva sull’erba con un dolore alla spalla. Ma può persistere senza trattamento.

di partenza L’arbitro sloveno Slavko Vincic ha appena iniziato la partita.

20:58 – Le squadre si mettono in fila, si sente l’inno della Champions League. Inizierà presto!

20:53 I giocatori sono ancora negli spogliatoi, le luci dello stadio sono abbassate e gli spettatori oscillano con bandierine biancorosse al suono di “Go West”. Tutto è stato preparato per un avvincente e coinvolgente gioco di ingresso alla fase a gironi di prim’ordine.

20:46 Oggi circa 23.000 fan possono assistere a Eindhoven. L’atmosfera merita la Coppa dei Campioni ancor prima dell’inizio della partita.

20:41 – Gli ospiti del Portogallo si oppongono con la prossima squadra. Luca Waldschmidt, il cui trasferimento al Wolfsburg era stato annunciato pochi giorni fa, non c’è più. Ma il capocannoniere è Julian Weigel.

20:40 Con Mario Gotze e Philip Max tra i titolari, la squadra di Roger Schmidt vuole cambiare le sorti della partita.

Prima dell’inizio della partita – Julian Weigl, ex compagno di Götze in Eredivisie, ha giocato un ruolo cruciale nella vittoria del portoghese all’andata di una settimana fa. Il centrocampista ha segnato il gol provvisorio 2-0 Lisbona e quindi notevolmente migliorato dalla sua posizione di partenza. Gotze ora ricambierà il favore?

Prima dell’inizio della partita La posizione di partenza dopo la vittoria per 2-1 del Benfica della settimana precedente è chiara. Eindhoven deve vincere. Importante da questa stagione: non c’è più la regola per i gol in trasferta nelle competizioni UEFA per club. Ciò significa che una volta che gli olandesi vincono con un gol di scarto, ci saranno i tempi supplementari.

Prima dell’inizio della partita Ciao e benvenuto alla partita decisiva della fase a gironi della Champions League tra Eindhoven e Benfica Lisbona.