Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Giro d’Italia: Kämna fallito alla partenza del Giro – vince van der Poel


Il tagliente attacco di Leonard Kamna non ha funzionato, invece, anche Mathieu van der Poel ha ottenuto la maglia rosa dopo quella gialla al Tour de France 2021 al via del 105°.

Il Giro d’Italia ha vinto.

L’olandese, nipote della stella del ciclismo Raymond Poulidor, scomparso nel 2019, ha vinto lo splendido Giro Road in Ungheria 195 km da Budapest a Visegrad davanti a Beniam Jermay dall’Eritrea e dallo spagnolo Belo Bilbao.

Ma Kämna ha subito fatto scalpore, attaccando gli ultimi due chilometri e mezzo di salita prima del traguardo e strappando il campo. “È stato del tutto spontaneo. Quando ho capito di essere in una buona posizione e il campo si è fermato, mi sono detto: ‘Questo è un buon momento per attaccare. Alla fine non ha funzionato, ma è stato comunque bello. ‘” disse Kamna.

Iwan cade

Ad ogni modo, la concorrenza è stata avvertita. Il vincitore della tappa 2020 è stato catturato ancora una volta a 800 metri dal traguardo e lo scenario prevedibile è emerso con Van der Poel come vincitore. Allo stesso modo, il quattro volte campione del mondo di cross country ha vinto la seconda tappa del Tour a Mur-de-Bretagne l’anno scorso e poi ha indossato la maglia gialla per sei giorni. “Prendere la maglia rosa è incredibile – ha detto Van der Poel -. Ci sono volute molte energie per raggiungere i ragazzi in finale”. La caduta della star australiana dello sprint Caleb Ewan ha oscurato la fine.

Ma c’è ancora molto da aspettarsi da Lana. Il 25enne si è presentato al meglio. Al Giro vuole andare a cercare le tappe e aiutare i primi tre piloti intorno a Emmanuel Buchmann nella lotta per il podio. Buchmann è arrivato 16 °, quattro secondi dietro il gruppo di candidati congiunti.

READ  1. FC Colonia: Mark Uth arriva dallo Schalke 04 a parametro zero

Sabato è stata messa all’ordine del giorno solo la prima prova in solitaria. A Budapest devono essere percorsi 9,2 chilometri. La conclusione del Giro si conclude domenica in Ungheria prima che la delegazione si rechi in Sicilia. Continuerà lì martedì.