Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Giocato a “Microsoft Flight Simulator”: ti mette le ali

Microsoft questa settimana ha lanciato “Microsoft Flight Simulator” fRilasciato per Xbox Series X | S.. Questa era la parola chiave per me come Konsolero. Quindi ho dato un’occhiata più da vicino al “gioco”. Ho messo consapevolmente il termine gioco tra virgolette, perché non è un gioco nel senso classico più di quanto non sia realmente un programma di simulazione. Portabilità per X-Box La serie X, in cui ha interpretato il titolo, è stata una sorpresa molto piacevole.

Perché “Microsoft Flight Simulator” su PC è molto affamato di hardware. Questo è stato il motivo per cui finora mi sono astenuto dal riportare il test, sebbene Microsoft mi abbia gentilmente fornito un codice, ma ovviamente questo non ha alcun effetto sulla segnalazione. Quindi il mio computer ne è stato sopraffatto. Per Xbox Series X, gli sviluppatori di Asobo Studio hanno quindi effettuato tagli intelligenti per mantenere l’essenza del titolo, ma comunque garantire una grande tecnologia. Sorprendentemente, le impostazioni del gioco si avvicinano per molti aspetti alla versione PC in modalità Ultra.

Ci sono meno compromessi in termini di intuizione, texture e livello di dettaglio e più in termini di risoluzione e frame rate: Microsoft Flight Simulator gira nativamente a 1440p a 30 fps ed è upscalato a 4K. Tuttavia, l’immagine è ancora molto nitida e ricca di dettagli. Le nuvole in particolare sono impressionanti e realistiche come lo sono su PC. Le radici del computer sono un argomento molto evidente in questa porta: quindi non sorprende che il piccolo cursore del mouse sia sempre visibile sul bordo sinistro dello schermo dopo aver avviato il gioco nella prima schermata.

L’enorme navigazione del menu o il fatto che a volte devi passare alla modalità cursore nella cabina di pilotaggio per controllare i singoli controlli ricorda anche le origini del computer. Ad esempio, c’è un download manager nel gioco, che puoi usare per scaricare aggiornamenti mondiali, nuovi aerei e simili. Assicurati di avere abbastanza spazio libero, perché il gioco ha utilizzato più di 100 GB per me. Tuttavia, puoi decidere se vuoi scaricare la modalità offline, che è facoltativa. Non è consigliabile eseguire “Microsoft Flight Simulator” in modalità offline, poiché la qualità della grafica ne risentirà notevolmente.

READ  Sonic ai Giochi Olimpici - Tokyo 2020 Sonic the Hedgehog festeggia il suo 30° compleanno

Perché la particolarità del titolo è che puoi visitare tutto il mondo. Per raggiungere questa impresa, i dati vengono continuamente trasmessi in background dal cloud, anche da Bing Maps. Inoltre, il tempo è anche sincronizzato in tempo reale. Alcune aree del gioco, anch’esse disegnate tramite i cosiddetti aggiornamenti globali, sono realizzate artigianalmente e sono più dettagliate. Puoi anche visualizzarli senza preavviso utilizzando la modalità di scoperta e quindi fare escursioni attraverso Londra, Tokyo, la regione egiziana di Giza o il Monte Everest, ad esempio. Microsoft consiglia una connessione Internet di almeno 50 Mbps per la migliore esperienza.

Il paesaggio sonoro è un misto di messaggi radio, musica elettrica quasi meditativa, rumore del motore e vento. Non sono un pilota, ma ciò che viene presentato mi sembra realistico. Ciò che non esiste più: non puoi andare in crash o andare in crash e guardare il punteggio. Invece, si dissolve in uno schermo nero in tutte le situazioni pericolose. Anche il comportamento di volo pericoloso non ha conseguenze: sui miei voli low-key sulla mia città natale di Kiel, ad esempio, ogni compagnia aerea mi avrebbe radicalmente tolto dal traffico, ma qui non mi interessa.

Come accennato in precedenza, qui c’è un gameplay classico: “Microsoft Flight Simulator” non ti dà alcun obiettivo. Quindi devi decidere da solo cosa vuoi ottenere. Inizia con quanto realistico vuoi che l’intera cosa sia. Chi è z. Ad esempio, se è impostato sul realismo completo, potresti avere problemi a far uscire un aereo dalla pista. Ma è anche possibile semplificare o automatizzare molto in modo arcade.

Ho viaggiato principalmente con impostazioni “facili”. Quindi qui devi tenere d’occhio l’inclinazione dell’aereo, l’altimetro, la velocità e la bussola. E devi ancora abituarti ai comandi: acceleri un po’ e poi oscilli sempre da sinistra a destra o su e giù per compensare la velocità extra. Ci vuole molto senso affinché il controller voli costantemente in avanti alla stessa altitudine.

READ  L'esperienza 101 vuole migliorare la maggior parte dei sistemi di gioco con gli aggiornamenti

Questo può sembrare noioso ed esilarante, ma non lo è: a seconda delle tue esigenze, puoi passare dalla cabina di pilotaggio alla vista esterna e fare quello che vuoi con le impostazioni scelte. La gravità nasce dall’apprendimento lento ma continuo e dalla sensazione di non muoversi in un mondo immaginario, ma su un’immagine della nostra Terra. La mia esperienza principale, e penso che succederà a molti, è stato un volo sopra la mia città natale, Kiel: conoscere luoghi del mio quartiere come lo Schrevenpark, gli edifici del campus o le navi nel porto mi ha fatto sorridere e stupire più volte.

Il livello di dettaglio della tua città può variare e dipende dal materiale cartografico disponibile per Bing Maps. Ma è davvero un’esperienza esplorare il proprio pianeta in questo modo e sentirsi in grado di esplorare luoghi reali. Quindi è naturale fissare i tuoi obiettivi e sviluppare la motivazione: vedi solo se è possibile vedere la vecchia scuola elementare, visitare la casa dei tuoi genitori o guardare dall’alto la zona verso cui stai viaggiando prima di volere la tua vacanza – tutto questo è possibile nel simulatore “Microsoft Flight”.

C’erano ancora alcuni bug durante il mio periodo di test: ad esempio, una volta che l’indirizzo si è bloccato improvvisamente dopo aver selezionato l’aeroporto di partenza e di destinazione. Ancora una volta il frame rate è crollato per me e il gioco è scivolato per alcuni secondi, ma si è immediatamente invertito. In generale, le prestazioni sono molto stabili e qui puoi divertirti molto se vuoi prendere parte alla piccola esperienza “guidata” di “Microsoft Flight Simulator”. Tuttavia, ti consiglio di provare diversi piccoli tutorial all’inizio.

READ  Un prodotto di nicchia diventa uno stile di vita irrinunciabile

Tra le altre cose, ti offrono decollo e atterraggio, corretta accelerazione e lettura delle singole macchine, oltre ad alcune manovre. È completamente facoltativo, ma è un buon punto di partenza come nuovo arrivato ai controlli complessi. In definitiva, “Microsoft Flight Simulator” è un titolo molto speciale che ha trasceso il suo status su PC nel 2020 perché la pandemia ha reso difficili i viaggi e questa esperienza virtuale è arrivata come molti hanno chiesto. In Xbox Series X viene preservato tutto il fascino del titolo, ma anche tutti i suoi elementi più fragili. Se vuoi prendere parte a questa esperienza, vivrai una vera esperienza di nuova generazione che sarà ricordata.

I collegamenti Amazon sono inclusi in questo articolo. Cliccandoci sopra si accederà direttamente al provider. Se decidi di acquistare lì, riceveremo una piccola commissione. Nulla cambia nel prezzo per te.