Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Franca Emica presenta Franca Research 3

Grazie alla sua robotica, Franca Emeka, pioniera della robotica a Monaco, ha ottenuto un particolare successo nell’intelligenza artificiale e nella ricerca sulla robotica. Pertanto, Franka Emika sta ampliando il suo portafoglio di ricerca sulla robotica e ora lancia sul mercato Franka Research 3 (FR3).

Il nostro robot è molto popolare nella ricerca”, spiega il Dr. Patrick Pfaff, Chief Technology Officer presso Franca Emica. Ora è il momento di ridefinire questo standard. Questo è esattamente ciò che vogliamo ottenere con FR3. Ciò convince con la sua meccatronica senza precedenti, il funzionamento intuitivo e l’interfaccia di controllo Franka. “

Come il suo predecessore, anche il Franka Research 3 è stato sviluppato e prodotto in Baviera. Dr. Patrick Pfaff: “Il robot convince per l’ingegneria tedesca, che si riflette nelle misurazioni precise del sensore di forza e coppia su tutti e sette gli assi”. Poiché Franca Emica evita deliberatamente lunghe catene di approvvigionamento e automatizza la propria linea di produzione con robot, l’FR3 può ancora essere offerto a un prezzo particolarmente conveniente.

La sicurezza è notevolmente semplificata

Munich Robotics si è anche aggiornata per quanto riguarda la sicurezza. Le complesse impostazioni di sicurezza sono ora notevolmente semplificate grazie all’interfaccia utente basata su browser Watchman. Queste semplici impostazioni combinate con il sensibile sistema robotico si traducono in un’interazione più sicura con l’ambiente (laboratorio) e i ricercatori.

Il tocco è come un braccio umano

Franca Research 3 Lei – Come sua Industria Franca Analog Produzione 3 È tattile come un braccio umano e quindi ha abilità e sensibilità simili a quelle umane. Con sette assi, può anche sfruttare al massimo lo spazio di lavoro. Dr. Patrick Faff: “Queste caratteristiche sono essenziali per la ricerca robotica, che dipende dall’interazione con l’ambiente, dalla coerenza dell’applicazione della forza e dal feedback”.

READ  t3n - I pionieri digitali | Il giornale per il business digitale

Controllo completo da parte della FCI

L’interfaccia FCI (Franka Control Interface) garantisce ai ricercatori un controllo completo sull’intero sistema. Coppia, posizione dell’articolazione, velocità dell’articolazione, posizione cartesiana, velocità cartesiana: con queste modalità di controllo i ricercatori hanno tutto ciò di cui hanno bisogno per la loro ricerca. I ricercatori beneficiano anche della velocità di uscita dei dati veloce e potente di 1 kHz. Queste funzionalità consentono una scansione rapida e accurata nelle aree dell’intelligenza artificiale, dell’apprendimento automatico e dell’interazione uomo-robot. In questo modo vengono creati casi d’uso completamente nuovi. Oltre a FCI, Franka Emika offre le interfacce DESK e RIDE, che consentono un funzionamento particolarmente facile e tempi di programmazione minimi per la prototipazione rapida.

Piattaforme Android per tutti

Sebbene l’FR3 offra un’ampia gamma di applicazioni, è facile da usare. Grazie all’elevato livello di facilità d’uso, i ricercatori possono concentrarsi sui loro progetti, non sulla programmazione di base del robot. Inoltre, il sistema automatizzato supporta i framework di ricerca più comunemente usati come ROS, ROS2* e MATLAB/Simulink, insieme a funzioni predefinite disponibili in libfranka, la libreria C++.

“Apprezziamo molto la nostra comunità di ricerca”, afferma Sven Barusel, co-fondatore e SVP Research & Academia. “Il nostro obiettivo è ridurre le barriere all’ingresso e rendere più accessibili a tutti potenti piattaforme robotiche. Attualmente non esiste un sistema comparabile sul mercato che combini convenienza, funzionamento intuitivo, supporto completo e flessibilità per le applicazioni di ricerca, senso del tatto simile a quello umano e un solido insieme di funzioni e interfacce. Siamo orgogliosi del contributo che date. I nostri robot sono per la ricerca e non vediamo l’ora di contribuire a plasmare il futuro”.

www.franka.de

READ  Asteroid Crash - La NASA sta testando per la prima volta una difesa spaziale contro i corpi celesti che mettono in pericolo la Terra