Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Film divertente su un diametro di oltre 3 metri

Proiettore per home cinema 4K GP500 BenQ: Divertimento cinematografico con un diametro fino a 3,8 m

Negli Stati Uniti, BenQ presenta il GP500, un proiettore HDR 4K che mira a segnare come soluzione all-in-one di home cinema di alta qualità. Il sistema offre un’immagine impressionante con una diagonale fino a 150 pollici (3,8 metri) e un suono a 360 gradi.

Che si tratti di sostituire la TV o di evidenziare eventi speciali, i sistemi di visualizzazione si stanno facendo sempre più strada nei nostri salotti come soluzione “all-in-one”. con il Proiettore LED per home cinema GP500 4K HDRr BenQ ci offre un dispositivo così completo, finora solo per il mercato statunitense. Non solo una buona qualità dell’immagine e del suono è importante per il cliente, ma anche la facilità di installazione e funzionamento del proiettore. La GP500 cerca di raggiungere tutti questi punti nel miglior modo possibile, cosa che sicuramente riesce a fare.

Le dimensioni di proiezione del BenQ GP500 variano tra 100 e 150 pollici, a seconda della distanza dallo schermo
Le dimensioni di proiezione del BenQ GP500 variano tra 100 e 150 pollici, a seconda della distanza dallo schermo

Per essere un sistema di proiezione con una soluzione audio integrata, il BenQ GP500 è ancora abbastanza compatto. Decisamente più intuitivo e flessibile da usare rispetto a un grande home cinema di Sony o JVC. Ha anche senso, poiché l’uso previsto è diverso. Mentre la migliore proiezione di immagini possibile è in prima linea con i grandi sistemi di proiezione, i proiettori come il BenQ GP500 cercano di ottenere punti in tutte le categorie. Tutto ciò che può essere ospitato nella struttura è impressionante alla fine.

BenQ GP500: proiettore LED 4K con 1500 lumen

Le connessioni più importanti (HDMI, USB, SPDIF) si trovano sul retro del BenQ GP500
Le connessioni più importanti (HDMI, USB, SPDIF) si trovano sul retro del BenQ GP500

La cosa più importante, ovviamente, è il sistema di proiezione, che consiste in un file Chipset DMD DLP e uno Sorgente luminosa a 4 LED costituita. Questa combinazione fornisce una risoluzione 4K nativa sullo schermo (3840 x 2160 pixel) con una luminosità massima di 1.500 lumen ANSI. il La gamma di contrasto è 100.000:1 Selettore (con dimmer LED attivato) e dovrebbe essere lo spazio colore 90% dello spazio colore DCI-P3 copertura. Contenuti HDR nei soliti standard HLG (Hybrid Log Gamma) e HDR10 supporti. Un grande vantaggio di una sorgente luminosa a LED è la sua longevità. In modalità immagine normale, questo dovrebbe andare bene 20.000 ore fare il loro lavoro senza alcuna perdita di luminosità evidente. 30.000 ore garantite in modalità Eco.

READ  Nuovo trailer di gioco con il sistema brevettato Nemesis

Correzione automatica delle immagini

Il design del BenQ GP500 è molto semplice. Il sistema contiene un file Rapporto di lancio tra 1,0 e 1,3 Massimo Ingrandimento di 1,3x. Il sistema supporta automaticamente l’utente Correzione trapezoidale 2Dadatta automaticamente l’immagine alla tela (ScreenFit), Mette a fuoco automaticamente E Cambia le proporzioni dell’immagine, Se ci sono oggetti di intralcio (come immagini quando vengono proiettate direttamente sulla parete). L’utente deve solo decidere la dimensione dell’immagine. Perché da una distanza di 2 o 3 metri, il GP500 crea Diametri compresi tra 100″ (2,54 m) e 150″ (3,81 m).

Sistema audio a quattro altoparlanti

Il sistema audio con quattro driver full-range è installato sotto il BenQ GP500
Il sistema audio con quattro driver full-range è installato sotto il BenQ GP500

Un display HDR 4K dovrebbe fornire allo spettatore la migliore acustica possibile. BenQ si basa su un sistema composto da Quattro driver a gamma completache ordinano a Cassa bass reflex Richieste. D’altra parte, il chipset DSP indipendente di treVolo si occupa della sintonizzazione “audio psichico” per rendere possibili gli effetti sonori 3D. A seconda di dove si trova lo spettatore, se direttamente dietro il proiettore 4K oa sinistra/destra di esso, il sistema regola la riproduzione audio in modo che la posizione dei canali audio sia di nuovo corretta.

Aggiornamento Android TV 10.0.1

Il GP500 gestisce la proiezione dello schermo tramite Chromecast o Apple AirPlay
Il GP500 gestisce la proiezione dello schermo tramite Chromecast o Apple AirPlay

Dopo aver acceso per la prima volta e impostato l’immagine, accendere BenQ GP500 può essere facile come accendere un televisore. il Interfaccia utente Android TV (10.0) Fornisce l’accesso a migliaia di applicazioni. Fornitori di trasmissioni popolari come Prime Video, Youtube o Disney+ Supportato. Netflix può anche essere riprodotto sul sistema a turno. Le fonti di segnale possono anche essere riprodotte sul dispositivo in modo classico tramite le connessioni sul retro del proiettore 4K. Ad esempio, avremo 2 porte HDMI 2.0b (una con ARC) e 2 porte USB-A. su di me uscita audio digitale (SPDIF) Anche disponibile. Infine, è possibile eseguire il mirroring di foto, video e musica sul BenQ GP500 tramite Google Chromecast e Apple AirPlay.

READ  Disney Dreamlight Valley: teaser di Gameloft per i colori della casa nell'aggiornamento 3

Modalità di gioco fino a 120 Hz

Anche i giocatori dovrebbero diventare rapidamente amici del BenQ GP500. Il sistema supporta anche i segnali video 4K @ 60Hz, 1080p @ 60Hz e persino 1080p @ 120Hz. Un monitor 4K deve avere tutti e tre i gruppi di risoluzione e una bassa frequenza di aggiornamento Il ritardo di input è compreso tra 25 e 28 ms può rappresentare.

BenQ GP500 prezzo e data:

E ora la cattiva notizia, BenQ GP500 deve ancora essere annunciato nel mercato europeo. Il sistema è attualmente in vendita negli Stati Uniti per $ 1.799. Possiamo solo sperare che il sistema arrivi anche in Germania, Austria e Svizzera.

Altri post su “Proiettori 4K”: