Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Fallimento – La catena di vendita al dettaglio di outdoor sta chiudendo “di fatto” tutte le sue filiali.

Fallimento – La catena di vendita al dettaglio di outdoor sta chiudendo “di fatto” tutte le sue filiali.

  1. Home page
  2. un lavoro

Insiste

La catena di vendita al dettaglio tedesca McTrek ha dichiarato fallimento a marzo. Adesso arriva la brutta notizia per dipendenti e fornitori: l’azienda chiude tutte le sue filiali.

Hanau – Sì Nel marzo di quest’anno, la catena di vendita al dettaglio McTreck ha dichiarato bancarotta. La settimana scorsa c’è stata un’altra amara delusione per dipendenti e fornitori. Un dipendente ha affermato di sapere che la sua azienda stava lottando per sopravvivere Wirtschaftswoche (WiWo). Ma quando è stato annunciato che “tutte le filiali saranno chiuse con effetto immediato”, la gente era ancora sotto shock.

“Le operazioni commerciali negli undici siti attualmente aperti sono state interrotte il 1° maggio 2024”, si legge in una dichiarazione del curatore fallimentare Tobias Kampf, a disposizione del Business Journal. Il negozio online è ora chiuso. McTrek continua ora a rescindere i rapporti di lavoro con i propri dipendenti. Ciò riguarda 87 dipendenti. Da tempo i fornitori lamentano fatture pendenti che McTrek non ha saldato. “Inoltre non siamo in grado di pagare integralmente gli stipendi e l’affitto da gennaio 2024”. ha detto l’avvocato Kampf der Davvero, woo.

La strada verso la bancarotta non è stata una novità per la catena di vendita al dettaglio di articoli all’aperto McTrek. ©Mago/Manfred Seegerer

McTrek: Nonostante l’aiuto del fondatore Jack Wolfskin, non è stato trovato nessun nuovo investitore

La strada verso la bancarotta non era una novità per la catena di vendita al dettaglio outdoor. La società ha recentemente dichiarato fallimento nel 2020. A quel tempo, il manager ha trovato un nuovo investitore. Tuttavia, quattro anni fa, durante il processo di ristrutturazione, furono tagliati posti di lavoro e chiuse le filiali. Tuttavia, a quel tempo, il nuovo management di McTrek era fiducioso: Christian Müller, presidente di McTrek Retail, era convinto che la crisi del Covid-19 avrebbe stimolato in modo permanente la tendenza verso viaggi sostenibili e vicini alla natura, nonché più rispettosi dell’ambiente. mobilità consapevole. Lo riferisce la rivista di settore Economia tessile. Queste speranze furono appena soddisfatte.

READ  Erdogan: la Turchia taglia l'elettricità all'industria, colpite anche le aziende tedesche

La procedura di insolvenza di quest’anno è rimasta emozionante fino alla fine, anche perché l’amministratore di Hanau ha portato al suo fianco un noto consulente. Ulrich Daussian, fondatore del marchio di moda outdoor Jack Wolfskin, avrebbe dovuto sfruttare le sue conoscenze nel settore per semplificare il processo di ricerca di un acquirente. Rimane appassionato del settore e, secondo quanto riferito, si è offerto di supportare un potenziale nuovo proprietario Davvero, woo. Alla fine, però, tutto ciò non ha aiutato: il team incaricato delle procedure di insolvenza non è riuscito a trovare un nuovo investitore per la catena di vendita al dettaglio.