Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Ecuador: almeno 68 morti in scontri carcerari – Notizie dall’estero

È cronicamente affollato e ci sono sempre rivolte o risse.

Secondo la polizia, almeno 68 detenuti sono stati uccisi in nuovi scontri in una prigione in Ecuador. Almeno altri 25 detenuti sono rimasti feriti, secondo le autorità sabato.

Venerdì sono iniziati i combattimenti tra prigionieri nella città costiera di Guayaquil. Il governatore della provincia di Guayas, Pablo Orsimena, ha affermato che la polizia ha “salvato vite” attraverso il loro intervento. A settembre, i combattimenti tra bande rivali nella stessa prigione hanno provocato 119 morti.


I parenti sono rimasti impotenti davanti alla prigione e sono scoppiati in lacrimeFoto: Vicente Jaipur del Pino/Reuters

Nelle carceri ecuadoriane sono frequenti gli scontri tra membri di bande legate ai cartelli della droga messicani. Con la sua posizione tra i principali produttori di droga Colombia e Perù, l’Ecuador è un importante snodo per il traffico di droga verso gli Stati Uniti e l’Europa. Guayaquil, nel sud-ovest dell’Ecuador, è la città portuale più importante del paese. È considerato l’hub centrale per il commercio di cocaina.

READ  Wisconsin: i SUV entrano rapidamente nel gruppo giovanile alla parata di Natale