Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Domanda in aumento: azioni HORNBACH a doppia cifra: Hornbach diventa più ottimista dopo un buon affare | Messaggio

Il direttore finanziario Karen Dom è convinta che le persone nella pandemia di coronavirus abbiano sviluppato una nuova consapevolezza delle loro case e che il trend del “fai da te” continuerà. Ciò non dovrebbe alterare le potenziali carenze di alcuni prodotti.

Per l’anno fiscale in corso 2021/22 (fino alla fine di febbraio), il gruppo prevede ora un leggero aumento del reddito e dell’utile rettificato prima di interessi e imposte (EBIT) da 290 a 326 milioni di euro, ha annunciato venerdì a Bornheim la società. Renania-Palatinato. Nella migliore delle ipotesi, ciò potrebbe significare che il risultato rivisto corrisponderà al livello dell’anno precedente.

Finora, il management ha ipotizzato che le vendite saranno più o meno le stesse dell’anno precedente. Il risultato operativo dovrebbe essere inferiore al livello record dello scorso anno, ma superare di gran lunga il risultato 2019/20, si diceva a fine maggio.

Il gruppo ora si aspetta, tra le altre cose, che la prevista elevata domanda di prodotti per il miglioramento/rinnovamento della casa e per l’edilizia porterà a un aumento delle vendite di circa l’1-5%. Tuttavia, è probabile che il risultato diminuisca leggermente perché, tra le altre cose, c’è un maggiore sforzo nelle operazioni di negozio e nella logistica a causa dei requisiti Corona. Inoltre, i costi di marketing e manutenzione aumenteranno nuovamente dopo essere stati notevolmente ridotti nella prima ondata della pandemia.

Il direttore finanziario Karen Dohm vede una tendenza sostenibile verso il “fai da te”: “Anche nell’ultimo trimestre, quando più persone sono uscite di nuovo e le misure di Corona sono state allentate, abbiamo visto una domanda invariata per progetti fai-da-te e consigli corrispondenti, ” ha detto a dpa l’agenzia di notizie finanziarie AFX People ora percepirà e progetterà le proprie case in modo diverso.

READ  Certificato azionario sottovalutato?: Analista convinto: le azioni Coinbase potrebbero aumentare molto più in alto - Il prezzo target sale | Messaggio

La domanda nei negozi HORNBACH è aumentata su tutta la linea. Mentre nei mesi più freddi c’era la richiesta di più pitture e carte da parati, piscine, griglie e altri prodotti per il giardino. Il negozio “fai da te” del gruppo si è adattato all’aumento della domanda e ha imparato dall’anno scorso quando i clienti a volte si trovavano di fronte a scaffali vuoti.

Nel frattempo, Dohm si è calmato guardando alcune materie prime come il legno, i cui prezzi sono recentemente aumentati a causa della carenza. Il direttore delle finanze ha promesso di mettere i materiali a disposizione dei clienti senza modifiche a condizione che non si verifichino incidenti imprevisti come il blocco del canale di Suez. Ha rifiutato di trasferire i prezzi elevati delle materie prime ai clienti: “Siamo fermamente impegnati nei nostri prezzi bassi a lungo termine e non ci discostiamo”.

A livello di gruppo, HORNBACH ha guadagnato 1,68 miliardi di euro da marzo a maggio. Era il 6,4% in più rispetto all’anno precedente. Il gruppo ha fatto poco meno di un quinto di questo con gli ordini online e Click and Collect, ovvero ordina online e ritira nei negozi HORNBACH. “Il carrello della spesa è in costante crescita perché i clienti tendono ad acquistare più prodotti insieme”, ha spiegato Dom. Le persone hanno pensato esattamente a ciò di cui hanno bisogno affinché un viaggio al negozio di ferramenta valga la pena.

L’EBIT rettificato per il trimestre primaverile, significativo per HORNBACH, è sceso del 2,2% a 169,1 milioni di euro, il che, come nelle previsioni per l’anno, è dovuto a spese aggiuntive nelle operazioni di negozio e logistica, nonché a maggiori spese contingenti di marketing e manutenzione. .

READ  Rischio a colpo d'occhio: ecco cosa si aspetta Goldman Sachs per la seconda metà del 2021 | Messaggio

L’ottimismo di HORNBACH porta a guadagni di prezzo a due cifre

Venerdì gli investitori hanno salutato il crescente ottimismo di HORNBACH Holding per l’anno fiscale in corso. Alla fine, le azioni di Hornbach sono state scambiate in rialzo del 19,22% a 99,55 euro tramite XETRA.

L’analista Thomas Mull di DZ Bank ha testimoniato che il gruppo ha avuto un inizio sorprendentemente forte per l’anno fiscale 2021/22. “Dal nostro punto di vista, l’aumento delle vendite online di circa il 71 percento per raggiungere i 375 milioni di euro è particolarmente impressionante”, ha affermato l’esperto. Ha descritto l’aumento o la fissazione di obiettivi annuali come “incoraggiante” e si aspettava una chiara reazione dei prezzi nella sua prima reazione.

L’esperto di Warburg Thilo Kleibauer vede il primo trimestre alla base della forte posizione di vendita al dettaglio online di HORNBACH e di uno sviluppo superiore alla media nel segmento della vendita al dettaglio di bricolage. Il nuovo obiettivo di risultato operativo è “chiaramente positivo” e l’avvincente strategia di lungo termine non è stata ancora adeguatamente apprezzata. Entrambi gli esperti ritengono che i documenti stabiliranno nuovi record.

Per l’anno fiscale in corso 2021/22 (fino alla fine di febbraio), il gruppo prevede ora un leggero aumento del reddito e dell’utile rettificato prima di interessi e imposte (EBIT) da 290 a 326 milioni di euro. Nella migliore delle ipotesi, il punteggio rivisto raggiungerà il livello molto forte dell’anno precedente.

Bornheim/Francoforte (Dpa-AFX)

Altre notizie sul tema HORNBACH Baumarkt AG

Fonti immagine: HORNBACH Holding