Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Domanda bassa: lo sviluppo dell’Apple Vision Pro 2 verrà probabilmente interrotto

Domanda bassa: lo sviluppo dell’Apple Vision Pro 2 verrà probabilmente interrotto

Poco prima del lancio dell’Apple Vision Pro in Germania, si sono diffuse voci secondo cui lo sviluppo di un successore sarebbe stato interrotto prematuramente. Dovrebbe sostituirlo un modello più economico, ma lo sviluppo rimane un problema.

La fine di Apple Vision Pro 2

Solo poche settimane fa, l’analista Ming-Chi Kuo aveva affermato che il successore dell’Apple Vision Pro non sarebbe stato disponibile l’anno prossimo, ma piuttosto Verrà rilasciato più tardi nel 2026. Come MacRumors Citato ora l’informazione Secondo quanto riferito, il gruppo ha terminato lo sviluppo del Vision Pro 2, almeno per ora.

Forse lo sfondo è l’attuale rallentamento delle vendite di Vision Pro. Un fornitore ha tagliato la produzione della metà a maggio dopo che Apple ha fornito una previsione della domanda rivista. Si parla ormai di 500.000 paia di occhiali nel 2024, che coincide anche con le previsioni di Kuo di aprile.

Concentrati sulle cuffie economiche

Tuttavia l’azienda, che ormai non è più l’azienda più preziosa in termini di capitalizzazione di mercato, non si ritirerà dal settore della realtà virtuale, nel quale è entrata solo all’inizio dell’anno. Le risorse e i tempi di sviluppo verranno invece dirottati su una versione più economica dell’Apple Vision Pro, che avrà gli stessi display micro-OLED ma meno fotocamere e altoparlanti più piccoli. Anche il peso dovrebbe essere ridotto.

Come l’informazione Un modello del genere sarebbe in fase di sviluppo dal 2022 con il nome in codice N109, ma l’implementazione prevista per la fine del 2024 finora non è riuscita. Sebbene il gruppo voglia ridurre le spese per i componenti, non vuole ridurre significativamente la portata delle funzioni. Al momento non è disponibile nemmeno un vero prototipo e di conseguenza non se ne prevede la messa in servizio prima del 2026.

READ  Life is Strange: True Colours su Square Enix Presents

Non è da escludere un futuro aggiornamento

Date le voci attuali, l’Apple Vision Pro rimarrà probabilmente l’ultimo prodotto VR della gamma per molto tempo – a meno che Apple non equipaggi il SoC M2 del modello attuale con il nuovo SoC M4 del nuovo iPad Pro (test). I Mac lo riceveranno entro la fine dell’anno.

Si comincia in Germania il mese prossimo

Questa voce arriva pochi giorni prima del lancio di Apple Vision Pro al di fuori degli Stati Uniti. Le prime cuffie raggiungeranno i clienti nella Repubblica popolare cinese, a Hong Kong, in Giappone e a Singapore la prossima settimana. Il preordine inizierà in questo Paese il 28 giugno, prima che l’Apple Vision Pro venga consegnato in Australia, Canada, Francia, Germania e Regno Unito il 12 luglio.

Novità su Vision Pro