Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dieter Bohlin ha accusato il campo nella giungla di mentire! Marcus Morel: Ecco com’era davvero! | intrattenimento

a partire dal: John Putenpurakal (attualmente in Australia)

La star di NDW Markus Mörl (“I Wanna Have Fun”) è fuori: il 63enne ha ricevuto troppe poche chiamate dai fan sabato sera e deve lasciare il campo nella giungla nel 2023. “Continuate a combattere”, ha consigliato al resto dei campeggiatori dopo essere stati espulsi.

A proposito di combattimenti, quello che Markus IM Camp non ha notato: ha litigato con il titano pop Dieter Bohlen. Poiché Mörl bestemmia un giurato DSDS a un falò, i due hanno chiacchierato durante una vecchia riunione. Dieter lo avrebbe accusato di avergli rubato la canzone di Morl “Little Flashlight Burning”.

Il gigante del pop sta ora accusando Marcus di mentire! Bohlin ha detto a RTL che le accuse erano “false”. L’incontro non esiste.

Ma come è stato davvero? LA GRANDE INTERVISTA DI BILD CON Mörl DOPO LA PAUSA TV! Intorno alle assi, al cespuglio televisivo e a quei momenti speciali del campo.

Marcus Morel voleva essere il re della giungla, ma alla fine non è bastato. Sabato è stato licenziato

Foto: RTL/Stefan Thoyah

Bild: Attraverso il tuo cuore. Come state tutti voi?

Marco Morel: “Ero un po’ frustrato dopo la decisione perché volevo restare fino a domenica. Ma quando ho visto l’hotel e mia moglie Yvonne, sono stato di nuovo felice. Devo ancora sistemarmi un po’. È stato un periodo difficile, seduto con dodici persone in uno spazio piccolo come un campo militare Fame costante, sete costante, era molto estenuante.

Qui Marcus ha salutato Claudia Effenberg (a sinistra) e Jolina Menen

Qui Marcus ha salutato Claudia Effenberg (a sinistra) e Jolina Menen

Foto: RTL

Ad un certo punto il tuo corpo si arrenderà, giusto?

Morella: “È iniziato il primo giorno e tutti avevano mal di testa. Il ritiro è diventato subito evidente. Sono abituato a bere il caffè al mattino. Il secondo giorno, quando la mancanza di sale è diventata evidente così come la caffeina, uno era in realtà perdendo quasi tutto ciò che si aveva. “Ne basta nella vita normale. Correvo per il campo nella giungla come denaro falso.”

Non mancava altro?

Morella: “Oh beh. Ogni seconda parola sembrava pizza margherita o spaghetti alla bolognese. Questo è ciò che è mancato di più ai campeggiatori. I due italiani in particolare hanno descritto più e più volte quanto gli mancasse il cibo italiano.”

Con lo scarso cibo del campo, puoi capirlo benissimo…

Spugnola: “Grazie a Dio abbiamo avuto un ottimo cuoco con i bambini. Abbiamo sempre ottime cose da mangiare dopo gli esami, ma sono buone solo se sai come prepararle. Devi davvero improvvisare con una pentola e una bacinella. Ma il I papà erano davvero bravi a cucinare in condizioni difficili”.

Hai avuto un cellulare immaginario con te per soddisfare la tua dipendenza dal cellulare?

Morello: “Era un regalo della mia cara moglie per Natale. Ha detto che comunque guardo sempre il mio cellulare, e forse una bambola del genere mi aiuta nei boschi. In realtà, è strano che non mi sia mancato il cellulare telefono. Forse posso tenerlo per il futuro.”

Markus Mörl deve abbandonare il campo nella giungla dopo Verena Kerth.  Stava andando bene con gli All-Stars

Markus Mörl deve abbandonare il campo nella giungla dopo Verena Kerth. Stava andando bene con gli All-Stars

Foto: RTL

Il momento più triste nell’accampamento nella giungla è stato sicuramente il ricordo del tuo defunto sorella.

Spugnola: “Sì, è successo molto in fretta. È stata in grado di camminare dieci giorni prima di morire, e poi ci ha lasciato. Non è stata una morte piacevole. Soffriva di cancro. era di nuovo con me nel bosco. Jana ha organizzato una cerimonia.” Spiritualmente con noi e poi ha detto che dovremmo anche lasciar andare le perdite. Mi è sembrato un po ‘scatto. In realtà non sono il tipo che piange. Ma in questo caso io “Non riuscivo a trattenere le lacrime. Quando mia sorella ci ha portato dal Sud Africa, abbiamo trovato uno specialista che ci ha dato speranza. L’abbiamo festeggiato. Ma poi è successo tutto così in fretta.”

Qual è stato il momento più divertente nel campo nella giungla?

Morello: “Quando una comune raganella saltò sul sacco a pelo di Cosimo, questi si spaventò a morte e gridò: non voglio morire”.

Non ti sembrava di avere problemi con nessun candidato, nemmeno con Tessa.

Morella: “Non è così difficile come tutti pensavano, abbiamo anche cantato insieme. La canzone “Little Flashlight”“”.

Al campo, Marcus prende parte a una cerimonia che riporta alla memoria la sorella defunta

Al campo, Marcus prende parte a una cerimonia che riporta alla memoria la sorella defunta

Foto: RTL

Questa è la canzone che Dieter Bohlen ti ha accusato di avergli rubato. Per inciso, ha affermato anche Bohlen Quell’incontro che hai descritto nel campo Non è mai successo e tutto è “falso” da parte tua.

Spugnola: “Beh, ‘KleineFlashlight’ era già un successo all’epoca in cui Dieter Bohlen non era molto conosciuto. In Germania, sua moglie ei suoi genitori lo conoscevano al massimo. Adesso è anche più grande e non ricordi più tutto”.

Quindi l’incontro con Bohlin nella sua villa è avvenuto davvero?

Morella: “Sì, il mio vecchio record manager ha avuto un’idea all’epoca in cui avrei dovuto incontrare Dieter Bohlen con cui lavorare. Ho guidato con il suo fotografo alla villa del dentista dove viveva con la sua prima moglie. Lei ci preparava il caffè quando andavamo nel suo studio con tutti quei dischi. “Quelli d’oro che sono intorno a noi. Abbiamo parlato, ma non eravamo d’accordo sulla musica.”

E anche: Mi ha detto che voleva registrare un intero album con Thomas Anders il giorno successivo da mezzogiorno alla sera. Ho trovato questo atleta. Poi Bohlin mi ha mostrato i suoi vecchi libri con tutte le classifiche di Billboard, dal 1920. Ha cercato nelle vecchie classifiche i brani adatti titoli come “Geronimo’s Cadillac” o “Cherri Cherri Lady”, che era già un successo in America. Poi ha riscritto le righe esistenti nel suo inglese non molto buono. Erano quattro libri. Dopo di che ha avuto fame.

Bohlin accusa Morel di aver deciso l'incontro.  Marcus Schengen si difende, fornendo ora maggiori dettagli

Bohlin accusa Morel di aver deciso l’incontro. Marcus si difende e ora fornisce maggiori dettagli

Foto: Daniel Bockwoldt / dpa

fame?

Malta cementizia Altro sull’incontro di Bohlen: “Ha portato con sé sua moglie e un’altra persona e poi abbiamo mangiato al ristorante italiano di lusso nelle vicinanze. Quando è arrivato il conto nessuno ha risposto e alla fine ho pagato un conto di circa 250 DM, non il ragazzo che probabilmente aveva 250 milioni nel suo conto. Lo prendo se non spendi nulla, ottieni un sacco di soldi “.

quello Campo nella giungla Ora dietro di te. Cosa aspetti di più in questo momento?

Morella: “A cena la porterò con mia moglie. C’è sicuramente della carne, anche se al campo ho pensato che dopotutto potrei diventare vegetariana e vegana”.

Riunione: Marcus Morel e sua moglie, Yvonne Koenig

Riunione: Marcus Morel e sua moglie, Yvonne Koenig

Foto: John Puthipurakal/Build

READ  Una degna commemorazione nella lapide commemorativa dell'ex campo di concentramento di Plumau - Südtirol News