Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Diane Kruger offre uno sguardo raro sulla sua vita privata

Raramente parli di questioni private. Diane Kruger mantiene in silenzio tutto ciò che riguarda la sua vita familiare. Ma ora ha fatto un’eccezione e ha ricevuto informazioni per la prima volta.

Diane Kruger È una delle più grandi esportazioni tedesche a Hollywood, ma se ne sa molto poco. Solo tre anni fa è trapelata la notizia: l’ormai 45enne è diventata mamma per la prima volta. Insieme al suo compagno, la star di “The Walking Dead” Norman ReedusHa avuto una figlia nel novembre 2018.

Ora, in un’intervista a Women’s Health, l’attrice per la prima volta parla in dettaglio di questo evento e di come ha completamente cambiato la sua vita. “La maternità ha cambiato tutto”, afferma Krueger, “È un cliché, ma è vero”.

A tre anni dalla nascita della figlia, la star di Troy spiega: “Vedo il lavoro in modo diverso. Amo il lavoro; infatti lo apprezzo ora più di prima, ma allo stesso tempo guardi tutto da una prospettiva diversa”. . Per la Kroger di oggi, è molto importante avere una cronologia della sua carriera. Deve sempre vedere se alcuni spettacoli rientrano nel suo fitto programma.

Tuttavia, ha ripreso a lavorare solo sei mesi dopo il parto. Per il film “The 355”, in cui interpreta una spia tedesca, ha dovuto allenarsi duramente: due ore di allenamento al giorno erano previste. “È stato scoraggiante”, ammette Kruger, guardandosi indietro. “Ma dopo sei mesi da mamma a tempo pieno, ero pronta a prendermi cura di me stessa e ad uscire di casa. È stato divertente uscire per qualche ora al giorno e concentrarmi sul mio corpo e sul mio lavoro”.

READ  Carmen Niebel: A Natale si scopre che la TV tedesca ne ha un disperato bisogno

Krueger, che vive a New York, ama correre e lo fa quasi ogni giorno. Lo sport sembra essere una parte importante della vita di una star di Hollywood. Oltre a sua figlia e alla recitazione, un’altra attività che richiede tempo in un programma fitto di appuntamenti.