Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Denti di gesso: la nuova malattia diffusa

Dice il professor dott. Medico. Norbert Kramer, Direttore della Clinica odontoiatrica pediatrica completa dell’Università di Giessen e del Comitato consultivo scientifico della Società tedesca di odontoiatria pediatrica. In Germania, più di dodici anni con i cosiddetti denti di gesso soffrono di carie dentale, motivo per cui questa malattia, che gli esperti chiamano carenza di minerali molari (MIH), è anche descritta come una nuova malattia diffusa. 878 milioni di persone in tutto il mondo hanno denti gessosi, quasi il 30% delle quali ha bisogno di una scorta.

Vedi sempre più pazienti con denti gessosi? Ci sono statistiche per la regione?

Nella regione di Lan-Dale, il mio predecessore, il professor Willie Eckhard Wetzel, ha controllato il ritmo dei denti di gesso nel 2003 e la mia squadra nel 2015 da otto a dieci anni. Si scopre che nel 2003 il tasso tra i bambini con MIH era poco meno del sei percento e nel 2015 era poco meno del dieci percento. Allo stesso tempo, nel 2015 a Francoforte è stata condotta per la prima volta un’indagine. La cifra era di circa il 17,5%. Quindi possiamo dire che il numero di denti di gesso nelle aree rurali è inferiore rispetto alle aree urbane. È stato anche notato che la gravità della malattia è aumentata: mentre circa il 70% dei bambini aveva la forma lieve di MIH nel 2003, questa era scesa al 40% entro il 2015. I casi moderati (40%) e gravi (20%) sono aumentati di conseguenza . tendenza al rialzo. Abbiamo anche una sfida difficile in pratica. Abbiamo anche il gesso per i denti sui molari del latte. Quando è presente la mineralizzazione molare del latte (MMH), le probabilità di ottenere MIH sono circa undici volte maggiori. È importante che i genitori vadano dal dentista il prima possibile e facciano controllare anche i loro figli per MIH.

READ  19- Una donna incinta dovrebbe essere vaccinata contro il virus Corona?

Che aspetto ha la prevenzione?

Consigliamo di proteggere i denti con una vernice al fluoro una volta ogni tre mesi. La superficie è molto ruvida e screpolata e se i denti sono doloranti, non vengono spazzolati o difficili da pulire, quindi questa vernice aiuta molto. Il dentista lo applica a dosi, isolando e proteggendo così i denti, anche dalla carie. A casa, i denti dovrebbero essere lavati due volte al giorno con uno spazzolino morbido e paste speciali. All’età prescolare, i genitori dovrebbero assolutamente ripulire.

Solo i bambini soffrono di questa malattia dentale?

La MIH colpisce quasi esclusivamente i molari permanenti, così come i denti anteriori e i molari da latte. La domanda cruciale è quando questi denti sono mineralizzati, quando si forma la crosta di questo materiale duro? Con tutti questi denti, questo è il primo anno di vita. Si inizia alla nascita con i denti permanenti nel quarto/quinto anno di vita. È qui che si verifica il danno. Il primo anno di vita è fondamentale. Il vantaggio è che MIH può verificarsi in modo molto diverso in un bambino.

Quali sono secondo te personalmente le ragioni per perdere i denti con lo sfarinamento?

Le influenze ambientali giocano un ruolo crescente. Il bisfenolo A può essere trovato come plastificante in bottiglie di plastica e giocattoli, per esempio; La sostanza ha un effetto sulla formazione della solubilità, come dimostrato da esperimenti su animali. Non sappiamo ancora cosa fanno gli altri materiali; Ciò richiederà indagini molto complesse, che nessuno è disposto a finanziare al momento. Tutto il resto è speculazione, che si tratti dell’influenza della dieta o degli effetti prenatali. È stato stabilito un collegamento tra le malattie croniche acute, anche quando vengono somministrati antibiotici. Anche la carenza di vitamina D può avere un effetto.

READ  Un solo stato federale con un valore di incidenza di 100

Che aspetto ha il trattamento?

Non esiste un trattamento unico, dipende dalla sua gravità. Abbiamo sviluppato un concetto basato sulla gravità dei casi. Si va dalla prevenzione, sigillatura, restauro provvisorio, restauro permanente o successive otturazioni in ceramica, corone fino a soluzioni ortodontiche.

Il livello di sofferenza è sicuramente alto. Che consiglio dai alle famiglie colpite?

È chiaro che i bambini con casi gravi di MIH hanno una qualità della vita ridotta. La sigillatura e una dose di paste speciali di fosfato di calcio donate hanno dato ottimi risultati.

Puoi anche impedirlo?

No, non abbiamo un programma preventivo contro MIH. A differenza della carie, dove sappiamo benissimo come evitarla. Per me, vera prevenzione significa: sappiamo come evitare il MIH. Ecco perché è necessario conoscere meglio le ragioni.

(Ikr)